Road to Eurobasket - Italbasket, altro pesante stop contro la Francia (88-63)

Nonostante un positivo primo quarto l'Italia crolla nuovamente e mostra tutte le sue debolezze. Con Aradori a riposo le soluzioni si riducono drasticamente e la Francia prende le misure in un quarto e mezzo prima di dilagare.

Road to Eurobasket - Italbasket, altro pesante stop contro la Francia (88-63)
Francia
88 63
Italia
Francia: Lauvergne 20 - Fournier 17 - Heurtel 11 - De Colo 10 - Poirier 8 - Tillie 6 - Labeyrie 4 - Jackson 4 - Westermann 3 - Toupane 3 - Diaw 2 - Ouattara 0
Italia: Belinelli 15 - Pascolo 10 - Melli 8 - Biligha 8 - Datome 6 - Filloy 6 - Hackett 3 - Burns 3 - Abass 2 - Della Valle 0 - Cinciarini 0 - Baldi Rossi NE - Aradori NE
SCORE: 27-27, 20-14, 24-12, 17-10
NOTE: Torneo di Tolosa

Dopo le brutte prestazioni con Montenegro e Belgio, l'Italia era chiamata al riscatto e parzialmente contro una Francia superiore è riuscita finalmente a dar qualche segnale positivo tra tante leggerezze ed errori banali. E' arrivata comunque una sconfitta pesante per 88-63, con l'Italia che non sembra proprio pronta per affrontare Eurobasket.

Lo stesso coach Messina è sembrato più volte sconsolato, vedendo le amnesie difensive e la circolazione di palla offensiva inesistente, con una squadra che non riesce a trovare il proprio leader emotivo, in grado di caricarsi la squadra sulle spalle se necessario. Infatti ancora una volta hanno deluso i principali violini (Datome, Belinelli e Melli), che hanno svolto il loro compitino ma non son riusciti a riempire quel buco lasciato da Gallinari. Le cose migliori le ha fatte vedere il giocatore degli Atlanta Hawks, che però si è limitato a segnare senza contribuire al gioco di squadra (4 palle perse e 1 assist). Da questo punto di vista il migliore è stato Melli, autore di 8 punti con 5 rimbalzi e soprattutto 5 assist.

La Francia in questo modo si aggiudica il torneo con tre vittorie in altrettanti match, mentre l'Italia chiude all'ultimo posto dietro al Montenegro e al Belgio in virtù della classifica avulsa. Ora manca solo il torneo dell'Acropoli, prima del via dell'Europeo e probabilmente nelle prossime ore coach Messina effettuerà i due tagli rimanenti. Il primo indiziato sembra Baldi Rossi, tenuto in panchina per tutta la partita oggi e in campo per pochi minuti ieri prima di essere tolto e ripreso in maniera decisa dal coach per alcuni movimenti sbagliati. Il secondo nome invece uscirà dal duello tra Della Valle e Cinciarini, con il primo che ha convinto nel primo tempo della partita di ieri, mentre il secondo non ha praticamente mai lasciato il segno in questo mese di nazionale.

CRONACA - Dopo un primo quarto equilibrato, con l'Italia in grado di mettere 5 triple (ieri erano state 3 totali in tutto il match con il Belgio), la Francia ha iniziato a prendere il largo nei secondi dieci minuti grazie all'apporto dei suoi due NBA Lauvergne e Fournier. Nel secondo tempo l'Italbasket è crollata verticalmente, subendo un parziale di 41-22 che mette a fuoco la differenza attuale fra le due squadre. L'assenza di Gallinari non può essere una scusa per questa sconfitta, visto che pure tra le fila dei galletti quest'anno sono assenti Gobert e Batum, oltre al ritirato Parker. Il migliore in campo è stato Lauvergne, autore di 20 punti con 6 rimbalzi. Hanno chiuso in doppia cifra anche Fournier (17), Heurtel (11) e De Colo (10). Per l'Italia 15 punti di Belinelli e 10 di Pascolo, oltre ai 8+5+5 di Melli.