Eurolega - Il Panathinaikos domina e batte il Bamberg (81-72)

La squadra di coach Pascual inanella la seconda vittoria consecutiva, con una prestazione assolutamente da incorniciare in ambedue le metà campo. Il Brose provaad opporsi con le sue armi, ma nulla può contro la maggior forza greca. MVP del match Singleton con 17 punti.

Eurolega - Il Panathinaikos domina e batte il Bamberg (81-72)
Chris Singleton, Centro Panathinaikos. Fonte: euroleague.net
Panathinaikos
81 72
Brose Bamberg
Panathinaikos: Singleton 17 (1/3;4/6;3/3) Nichols (0/1 3P) Rivers 4 (2/3;0/2) James 15 (4/7;2/4;1/2) Pappas 8 (3/3;2/3 TL) Feldeine 16 (2/5;4/6) Gabriel 5 (1/2;1/2) Gentile (0/2) Bourousis 16 (4/6;1/3;5/8) Calathes (0/2;0/3)
Brose Bamberg: Causeur 5 (1/5;1/3) Melli 2 (1/3;0/2;0/1) Zisis 10 (2/4;2/3) Theis 18 (4/6;3/6;1/4) Lo 2 (1/2;0/1) Strelnieks 5 (1/3;1/4) Veremeenko 2 (1/1) Miller 11 (2/3;1/4;4/6) McNeal Heckmann 6 (2/2 3P) Radosevic 11 (4/7;3/4 TL)
SCORE: 27-19; 42-41; 62-54. Tiro da 2p: Panathinaikos (17/33) Brose (17/34). Tiro da 3p: Panathinaikos (12/27) Brose (10/25). Tiri liberi: Panathinaikos (11/16) Brose (8/15). Rimbalzi: Panathinaikos 32 Brose 31

Il Panathinaikos dà seguito alla vittoria ottenuta contro il Galatasaray nel turno precedente, con un successo conseguito tra le mura amiche contro il Brose. Netta la differenza tecnica tra le due squadre, infatti il roster greco praticamente non corre mai il rischio di perdere la sfida. Uno squilibrio evidente già a partire dagli starting five, infatti il Pana si presenta con i suoi uomini migliori, ovvero con Feldeine e Calathes in cabina di regia, Gentile e Gabriel sulle ali e Singleton a far valere la propria fisicità all'interno del pitturato. Dall'altra parte il Brose scende in campo con Causeur e Zisis come point-guard, Miller e Melli ai lati e Radosevic a fungere da finto centro. 

Il Bamberg parte con i due canestri da dentro l'area di Radosevic e Melli, poi Singleton nell'altra metà campo realizza i primi due punti della partita per i padroni di casa. Zisis da oltre l'arco allunga in favore dei tedeschi, poi Radosevic va ancora a segno da dentro l'area ed allora Pascual si vede costretto a chiamare subito il time-out. La pausa non cambia le sorti dell'incontro, in quanto sia Singleton che Miller vanno a segno dal perimetro mantenendo inalterate le distanze. Il Panathinaikos torna in partita grazie alle due triple consecutive, che valgono la parità a quota 16, poi Singleton firma il sorpasso con un nuovo canestro da oltre l'arco. Trinchieri per fermare il break dei padroni di casa decide di chiamare time-out. La pausa non favorisce il Brose che subisce la tripla di Bourousis, il quale porta la squadra greca sul +8 (26-18). Miller e Pappas dalla lunetta chiudono la prima frazione di gioco sul punteggio di 27-19 in favore dei padroni di casa.

Il secondo quarto viene aperto ancora da Pappas, che va a segno con un'azione da tre punti, ma dall'altra parte gli risponde Zisis con una tripla. Il Brose torna a contatto con un canestro da oltre l'arco di Heckmann, poi sul punteggio di 32-27 Pascual decide di chiamare il time-out. Il minuto di sospensione avvantaggia il Bamberg che torna in parità grazie al piazzato di Causeur (32-32), poi Heckmann dal perimetro firma il sorpasso, allora il coach del Pana si vede costretto a fermare nuovamente il gioco. Stavolta la pausa porta bene ai padroni di casa, che ribaltano il punteggio con la tripla mandata a segno da James, ma dall'altra parte Zisis pareggia con un ottimo tiro da dentro l'area. Ancora James col piazzato porta avanti il Pana, ma Lo con una buona penetrazione a canestro conserva la parità. Una situazione di equilibrio che viene subito rotta da Feldeine che va a segno da oltre i 6.75 metri: Trinchieri decide per questo di chiamare subito il time-out. Dopo il minuto di sospensione Theis realizza con un semplice appoggio a tabellone i due punti che chiudono il secondo quarto sul punteggio di 42-41 in favore del Panathinaikos.

La terza frazione di gioco vede i greci andare subito a segno col canestro da dentro l'area di Bourousis e la tripla di Singleton. Il Brose segna i suoi primi in questo quarto con il canestro da oltre l'arco di Causeur, a cui risponde Feldeine con un tiro dal perimetro che vale il +9 (53-44) in favore dei padroni di casa. Strelnieks accorcia le distanze andando a segno da oltre i 6.75 metri; Pascual decide di fermare sul nascere le speranze di rimonta della squadra avversaria, chiamando subito il time-out. Il minuto di sospensione porta James a riallungare in favore della squadra greca con un tiro dal perimetro, per evitare un nuovo allungo della compagine avversaria Trinchieri decide a sua volta di fermare il gioco. La pausa però non avvantaggia il roster tedesco che riesce solamente a portare ad otto le lunghezze di svantaggio, poi nel finale Gabriel difende il distacco costruito dai compagni con una stoppata su Radosevic. Il terzo quarto quindi si chiude sul punteggio di 62-54 in favore del Panathinaikos.

L'ultima frazione di gioco si apre con Singleton che va ancora a segno dal perimetro, ma dall'altra parte gli risponde subito Zisis con un piazzato. Il Brose prova a tornare in partita chiudendo con il giusto timing le linee di difesa, come dimostra la stoppata di Melli su James. Theis punisce la disattenta retroguardia greca con un canestro da oltre l'arco, ma il Pana reagisce subito andando a segno con Gabriel che realizza la tripla del +7 (68-61). Trinchieri chiama il time-out per dare ai suoi le indicazioni necessarie per completare la rimonta, ed infatti dopo il minuto di sospensione Theis riporta a contatto i suoi con un tiro dal perimetro. Il Pana però non permette alla squadra tedesca di raggiungerla o sorpassarla, infatti il roster greco riallunga subito portandosi sul +11 (77-66). Trinchieri, nonostante il punteggio sfavorevole, crede ancora nella rimonta e per questo ferma il gioco. Dopo la pausa c'è solo tempo per il garbage-time, in cui vanno a segno Theis con la tripla, Miller con i liberi ed infine Pappas che col piazzato chiude la partita sul punteggio di 81-72 in favore dei padroni di casa.

I greci quindi inanellano la seconda vittoria consecutiva, nella quale spicca la prestazione di Singleton che realizza 17 punti, a cui fanno seguito i 16 di Feldeine e Bourousis ed i 15 di James. Per il Brose non bastano i 18 punti di Theis, gli 11 di Miller e Radosevic ed i 10 di Zisis. Nel prossimo turno il Pana ospiterà l'Unics Kazan, mentre il Bamberg se la vedrà tra le mura amiche contro lo Zalgiris Kaunas.


Share on Facebook