Milano batte Brindisi e diventa campione d'inverno

L' Emporio Armani Milano vince contro la Enel Brindisi per 77-68 e mantiene imbattuto il Forum . Miglior realizzatore Samuels (21 punti per lui)

Milano batte Brindisi e diventa campione d'inverno
foto olimpia milano
EA7 Emporio Armani Milano
77 68
Enel Brindisi
EA7 Emporio Armani Milano: Ragland 4, Brooks 13, Gentile 11, Gigli, Cerella, Melli 7, Meacham 3, Kleiza 6, Fumagalli, James, Samuels 21, Moss 11. All. Banchi
Enel Brindisi: Pullen 15, Harper 6, James 3, Bulleri, Cournooh, Giarletti, Denmon 10, Morciano, Zerini 2, Turner 13, Mays 13, Eric 6. All. Bucchi

Dopo la sconfitta di inizio anno in Eurolega con il Nòvgorod, Milano vince per 77-68 contro Brindisi e si aggiudica il girone d'andata, con un turno di anticipo è campione d'inverno. L’Olimpia soffre dopo un avvio promettente ma poi rimette a posto le cose nel secondo quarto, difende forte con  Melli, i canestri di Samuels e la regia nel quarto periodo di Meacham regala la vittoria. Samardo Samuels che è il miglior realizzatore della partita con 21 punti e un perfetto 8/8 da 2, Gentile che conta ben 8 assist.

Milano parte subito aggressiva: Samuels usando il fisico segna i primi punti del match, con i due canestri del giamaicano e uno di Gentile va avanti 6-0 costringendo Coach Bucchi a chiamare time-out dopo 2’11″ di gioco. Il minuto fa  bene a brindisi che con le triple di Turner e Pullen piazzano un 2-19 di parziale che fa volare Brindisi sull'8-19. Il massimo vantaggio  tocca gli 11 punti sul 21-10, Melli e Brooks provano a ricucire lo svantaggio  e chiudono il quarto sul 17-24 (6/9 da tre per Brindisi) . Le percenutali dell'Enel calano, Melli e Gentile provano ad accorciare  e recuperano fino al meno due, 24-26. Brooks mette due triple consecutive acciuffa Brindisi a quota 30 con 4 ’17″ alla fine del secondo quarto. Due liberi di Samuels mandano avanti i biancorossi dopo molti minuti. L’Olimpia va  a più cinque sul 38-33. Brindisi risponde con un 4-0.+2 dei padroni di casa alla pausa.

l’Olimpia prova a cavalcare prima Moss (7 punti in avvio di ripresa) e poi Samuels, che segna tre volte in avvicinamento e Milano  tocca i nove punti di vantaggio sul 58-49 e poi tocca anche la doppia cifra di vantaggio sul 59-49 del 29. Alla fine del terzo quarto è 59-51.  Brindisi prova l' assalto finale con le triple di Pullen per il 62-56 , ma gli uomini di Banchi respingono l'attaco brindisino, prima con  Brooks, poi Kleiza con la tripla ripristina la doppia cifra di differenza tra le squadre. Infine Meacham recupera palla contro Pullen e il canestro del +12 a quattro minuti dalla fine. Samuels segna dal piazzato che chiude definitivamente i conti. Milano  vince 77-68 è la nona vittoria consecutiva in campionato e vale il primo posto solitario in classifica.

Lega Basket