Guida Vavel Legabasket 2016/17

Alla vigilia del campionato di Serie A di basket, Vavel vi propone la consueta guida con i profili e i video di tutti i principali protagonisti.

Guida Vavel Legabasket 2016/17
Guida al campionato di basket di Serie A

Primo giorno di scuola, si fa l'appello: Austin Daye, Adrian Banks, James Nunnally, Dexter Pittman, David Logan, Jerome Dyson, Julian Wright, Dario Hunt, Peyton Siva, Ryan Boatright...tutti assenti, come l'ormai ex giocatore Rimas Kaukenas. 
A eccezione di pochi nomi (Joe Ragland, DJ White, Rakeem Sanders) i pochi giocatori stranieri di valore che vengono in Italia scappano a gambe levate non appena mettono in mostra il loro talento. Il nostro campionato è diventato un serbatoio per le altre nazioni, un terrotorio di caccia a cui attingere grazie alla maggiore liquidità di alcune formazioni, ma anche alla capacità che altrove si individua di saper programmare e rispettare i tempi.

Il ritornello purtroppo è lo stesso dello scorso anno, e ci si chiede quanto in basso si debba cadere prima di cominciare la lenta risalita. Si fa fatica a trovare, tra i nuovi arrivi, profili della stessa levatura. Nessuna stella di prima grandezza ha preferito l'Italia alla Spagna, o alla Turchia, o alla Grecia, addirittura a Israele. Inoltre, non ci sono più piazze storiche, come le due Bologna, Virtus e Fortitudo, Roma e ormai da tempo Napoli, Siena e Treviso. 
E così, questo campionato ancor più povero del solito parte con una fuggitiva in pectore, Milano, 3 o 4 squadre sullo stesso livello in seconda fila (Avellino, Reggio Emilia, Sassari, la sorpresa Torino) e un denso mucchio in coda alla classifica,
In molti roster, profili di giocatori pescati in ogni globo del mondo, molti di bassa qualità provenienti da campionati di secondo livello, oppure rookie che correranno il rischio di bruciarsi e di dover poi attendere anni per una seconda occasione. 
In attesa che dalla Lega arrivino tante risposte su temi scottanti, salutiamo il nuovo campionato con la consueta guida di Vavel, che vi propone un'analisi di tutti i giocatori accompagnata da video e statistiche. 


Di seguito, i link per accedere alle sezioni delle varie squadre


EA7 Emporio Armani Milano
Grissin Bon Reggio Emilia
Sidigas Avellino
Umana Reyer Venezia
Vanoli Cremona
The Flexx Pistoia
Banco di Sardegna Sassari
Dolomiti Energia Trentino
Openjobmetis Varese
Enel Brindisi
Pallacanestro Cantù 
Consultinvest Pesaro
Betaland Capo d'Orlando
Pasta Reggia Caserta
Fiat Torino
Germani Basket Brescia

Ecco il calendario della prima giornata:

Brindisi - Trento 2/10 ore 12
Avellino - Torino 2/10 ore 18:15
Cantù - Venezia 2/10 ore 18:15
Pesaro - Brescia 2/10 ore 18:15
Caserta - Reggio Emilia 2/10 ore 18:15
Capo d'Orlando - Milano 2/10 ore 20:45
Sassari - Varese 3/10 ore 20:30
Cremona - Pistoia 3/10 ore 20:45

Lega Basket