Serie A2, Girone Est: C'è il testa-coda tra Treviso e Recanati, la Virtus ospita Forlì

Da seguire il match tra Trieste e Mantova, due squadre in grande forma. Verona cerca continuità ospitando Chieti, la Fortitudo va nel campo tutt'altro che semplice di Piacenza. Udine e Ferrara si affronteranno per scacciare i fantasmi della crisi.

Serie A2, Girone Est: C'è il testa-coda tra Treviso e Recanati, la Virtus ospita Forlì
Serie A2, Girone Est: C'è il testa-coda tra Treviso e Recanati, la Virtus ospita Forlì

Archiviato il turno infrasettimanale, diamo già uno sguardo a cosa ci aspetterà domani per la 12^ giornata di A2 sponda est.

L'anticipo delle 14.15 sarà quello tra Piacenza e la Fortitudo Bologna, due squadre che hanno vinto e convinto settimana scorsa rispettivamente contro Ferrara e Roseto. L'Assigeco cercherà i due punti per stabilizzarsi nella zona playoff, la F per rimanere nel gruppo che insegue il duo di testa.

Roseto ospita Jesi, in una sfida con due squadre che se la passano in modo abbastanza differente: gli Sharks, dopo uno straordinario inizio di stagione, arrivano da una sola W negli ultimi 4 incontri, l'Aurora, invece, dopo un filotto di sconfitte ha ritrovato due vittorie consecutive che mancavano addirittura dalla seconda e terza giornata. Jesi con una vittoria si porterebbe in piena zona playoff distante al momento due punti, per Roseto invece discorso analogo a quello della Fortitudo, con una vittoria rimarrebbero gli inseguitori di Treviso e Virtus.

Una delle capoliste, la Virtus Bologna, ospita Forlì, squadra che sta passando un momento non felice con una sola vittoria nelle ultime sette. La Segafredo, che arriva da sei W di fila, cercherà altri due punti per rimanere davanti a tutti, al contrario, l'Unieuro ha estremo bisogno di trovare una vittoria per uscire dal gruppo playout che al momento la comprende, consapevoli però che di fronte si trovano una delle squadre più in forma dell'intera A2.

Un match tutto da gustare sarà quello tra Trieste e Mantova. I primi dopo 5 vittorie di fila sono caduti settimana scorsa contro la Virtus, gli ospiti invece arrivano da un filotto di 7 vittorie consecutive. Gli Stings, dopo l'inizio di stagione da 0W e 4L, si sono risollevati e si trovano ora nel gruppo inseguitore a quota 14: una vittoria significherebbe tornare prepotentemente in corsa per i piani alti di questa regular season. Trieste, dopo la sconfitta all'esordio contro Treviso, ha trovato 5 volte la vittoria di fronte ai propri tifosi, sintomo che per la squadra di Martelossi sarà tutt'altro che un match semplice.

Verona cerca invece continuità, ospitando sul proprio campo le Furie Chieti. Al momento entrambe le squadre si trovano nelle retrovie a quota 8 punti ma le ambizioni ad inizio stagione erano totalmente differenti: la Scaligera puntava quantomeno ai playoff, Chieti ad una salvezza tranquilla. Sarà dunque una partita fondamentale per entrambe, chi perde rischia di rimanere pericolosamente appaiato alla zona playout.

Imola vuole confermare il buon momento cercando la vittoria su Ravenna, che arriva al Palaruggi reduce da 3W nelle ultime 4 partite, trovandosi al momento nel gruppone a quota 14. L'Andrea Costa, dopo l'inizio da dimenticare sta trovando i risultati, è reduce da quattro vittorie nelle ultime sette, occupando al momento il gruppo di metà classifica a quota 8. 

La penultima partita di questa 12esime giornata sarà il testa-coda tra Recanati e Treviso. L'Ambalt arriva da 11 sconfitte consecutive dopo l'esordio vincente di stagione, per la De'Longhi invece sono quattro le vittorie consecutive e, sfruttando il momento di forma che sta passando Recanati, vuole continuare nella sua marcia vincente mantenendo così la testa della classifica.

L'ultima sfida sarà quella tra Udine e Ferrara. Entrambe stanno passando un momento non positivo: la GSA arriva da una sola vittoria nelle ultime 5, Ferrara invece non trova la vittoria dalla 7a giornata. A complicare le cose per entrambe saranno gli assenti, Udine ha l'infermeria piena con Zacchetti, Pinton, Truccolo e Traini ai box per vari problemi fisici, la Bondi invece non avrà Moreno, squalificato per due turni e Cortese in dubbio dopo una botta rimediata nel turno infrasettimanale. Tutte e due le squadre al momento si trovano nel gruppo a 8.

IL PROGRAMMA DELLA 12^ GIORNATA - GIRONE EST

Lega Basket