LegaBasket Serie A, Pistoia inanella la terza vittoria consecutiva contro Reggio Emilia

La compagine toscana conferma il suo buon momento con una vittoria cercata, voluta ed ottenuta contro un roster di tutto rispetto come quello emiliano. Pistoiesi trascinati da Crosariol, Boothe, Petteway e Roberts, mentre per la Grissin Bon non bastano le ottime prestazioni di Aradori, De Nicolao, Needham e Polonara.

LegaBasket Serie A, Pistoia inanella la terza vittoria consecutiva contro Reggio Emilia
Vincenzo Esposito, coach The Flexx Pistoia. Fonte: The Flexx Pistoia
The Flexx Pistoia
85 71
Grissin Bon Reggio Emilia
The Flexx Pistoia: Boothe 16 (5/12;2/3) Crosariol 17 (8/11;1/3 TL) Roberts 13 (4/8;1/2;2/2) Okereafor 2 (1/2;0/3) Moore 8 (0/3;2/6;2/2) Petteway 15 (2/6;3/9;2/2) Magro 6 (3/3) Solazzi Di Pizzo Lombardi 8 (3/4;2/4 TL)
Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 24 (7/14;1/4;7/8) De Nicolao 10 (4/5;2/2 TL) Cervi 7 (3/4;1/2 TL) Needham 10 (5/9;0/5;0/1) Polonara 10 (1/3;2/5;2/5) Lesic 8 (2/2;0/1;4/6) Strautins (0/1 3P) Bonacini (0/1;0/2) James 2 (1/2) Mammi Vigori
SCORE: 20-20; 46-38; 63-50. Tiro da 2p: Pistoia (26/49) Reggio Emilia (23/40). Tiro da 3p: Pistoia (8/23) Reggio Emilia (3/18). Tiri liberi: Pistoia (9/13) Reggio Emilia (16/24). Rimbalzi: Pistoia 38 Reggio Emilia 35

La The Flexx Pistoia arrivava a questa sfida con l'ambizione di vincere per rientrare in zona Final Eight e cosi è stato. La Grissin Bon Reggio Emilia si è dovuta arrendere di fronte alla compattezza ed all'organizzazione difensiva ed offensiva del roster toscano. Esposito, per andare alla ricerca della vittoria, si affida ad un quintetto piuttosto solido composto da Moore e Roberts in cabina di regia, con Petteway come ala e Crosariol e Boothe al centro del pitturato. Dall'altra parte Menetti sceglie Needham nel ruolo di play, con Bonacini ed Aradori come guardie e Polonara in sostegno a Cervi all'interno dell'area.

                                     LA GARA

1° QUARTO

Il primo canestro della partita lo realizza la Grissin Bon Reggio Emilia con Aradori che va a segno con un piazzato, ma dall'altra parte gli risponde Petteway che con la tripla porta in vantaggio Pistoia. I padroni di casa con un parziale di 7-0 provano a scappare nel punteggio, sigillando poi la fuga con  la stoppata di Crosariol su Aradori, ma la stessa guardia emiliana riporta il match in parità andando a segno da oltre l'arco. Boothe, dal perimetro, rifissa il +3 (10-7) in favore dei padroni di casa, ma Polonara con un'azione da tre punti (canestro più libero aggiuntivo) firma il nuovo pareggio. Crosariol porta nuovamente avanti nel punteggio i toscani con un appoggio a tabellone, ma dall'altra parte gli risponde il solito Aradori con il piazzato. Roberts, con un tiro da dentro l'area, riporta in vantaggio i padroni di casa che vengono poi raggiunti dall'ottima penetrazione a canestro di Needham. La guardia americana di Pistoia va ancora a segno dal pitturato firmando il nuovo +2 per i toscani, che vengono però raggiunti e superati dai liberi di Aradori che si dimostra infallibile dalla lunetta. Esposito per porre un freno alle iniziative del n.4 avversario chiama il time-out. Dopo il minuto di sospensione Magro porta in vantaggio Pistoia, ma Polonara chiude la prima frazione di gioco andando a segno con i liberi che valgono il 20-20 del primo quarto.

2° QUARTO

Boothe e Needham aprono la seconda frazione di gioco con due canestri da dentro l'area, poi Moore con due triple consecutive allunga in favore dei padroni di casa. Dopodichè la panchina di Pistoia protesta per un fallo fischiato contro la squadra toscana ed allora gli arbitri assegnano alla The Flexx un tecnico, di cui però non approfitta Needham, che sbaglia dalla lunetta. Menetti, per correggere la fase offensiva dei suoi, chiama il time-out. Dopo il minuto di sospensione i padroni di casa continuano ad allungare con una tripla di Boothe, ma Reggio Emilia è brava a non mollare tornando sul -5 (35-30), ed allora Esposito per evitare la rimonta decide di fermare il gioco. La pausa fa bene ai toscani che tornano a segnare con un canestro da oltre l'arco di Petteway, seguito dal piazzato di Okereafor e la schiacciata di Roberts. Aradori prova ad accorciare le distanze con un tiro da dentro l'area, ma Magro con un appoggio a tabellone chiude il secondo quarto sul 46-38 in favore di Pistoia.

3° QUARTO

Needham apre il terzo quarto con un piazzato, seguito da Cervi che accorcia le distanze con un canestro dal pitturato. Boothe da dentro l'area ristabilisce le distanze, poi Roberts schiaccia il +6 in favore dei padroni di casa (50-44). Petteway con la tripla porta il vantaggio dei toscani sulla doppia cifra, poi Cervi ferma l'emorragia difensiva dei suoi con una stoppata su Boothe. Pistoia riesce a scappare sul punteggio di 62-48 e Menetti, per provare a far rientrare i suoi in partita, chiama il time-out. Dopo il minuto di sospensione Crosariol e Lesic chiudono questa terza frazione di gioco andando a segno dalla lunetta, fissando così il risultato sul 63-50 per i padroni di casa.

4° QUARTO

De Nicolao inizia gli ultimi dieci minuti di gioco realizzando 4 punti consecutivi e dopo 2 minuti senza canestro, Esposito decide di chiamare il time-out. Dopo il minuto di sospensione Boothe realizza i primi due punti nel quarto per la The Flexx Pistoia. La squadra toscana mostra una grande solidità difensiva con due stoppate consecutive di Lesic su Boothe, ma la compagine pistoiese riesce ugualmente a respingere i tentativi di rimonta conservando le quattordici lunghezze di vantaggio (74-60). Menetti, per provare a cambiare le cose, chiama il time-out. Il minuto di sospensione agevola il roster emiliano che prima accorcia le distanze con due triple consecutive di Polonara, poi con Cervi rintuzza i tentativi di riallungo di Pistoia, infatti il centro della Grissin Bon si rende autore di una stoppata su Roberts. Sul canestro di De Nicolao che vale il -7 (76-69), Esposito decide di fermare il gioco. Alla ripresa Crosariol torna ad allungare con un tiro dal pitturato, ma De Nicolao risponde subito con un piazzato. Nel finale Crosariol, con una schiacciata, e Roberts, con una tripla, sigillano la vittoria in favore della The Flexx Pistoia con il punteggio di 85-71.

Nella squadra di Esposito spiccano i 17 punti di Crosariol, i 16 di Boothe, i 15 di Petteway ed i 13 di Roberts. Per Reggio Emilia invece non bastano i 24 punti di Aradori ed i 10 di De Nicolao, Needham e Polonara. Nel prossimo turno Pistoia sarà impegnata in trasferta contro Brescia, mentre Reggio Emilia ospiterà Cremona.

Lega Basket