LegaBasket Serie A - Avellino, si presenta Logan: "Abbiamo le possibilità per arrivare allo scudetto"

Archiviata la delusione delle Final Eight di Coppa Italia, la Sidigas di coach Sacripanti si gode l'arrivo di David Logan. Queste le sue prime parole.

LegaBasket Serie A - Avellino, si presenta Logan: "Abbiamo le possibilità per arrivare allo scudetto"
LegaBasket Serie A - Avellino, si presenta Logan: "Voglio lo scudetto"

Adesso ci siamo, David Logan è un nuovo giocatore della Sidigas Avellino e, dopo l'ufficialità arrivata nei giorni scorsi, la guardia ex Dinamo Sassari si è presentato quest'oggi alla stampa avellinese, dopo aver svolto il primo allenamento con la squadra di Pino Sacripanti. Un innesto non da poco per la truppa irpina, che dopo la cocente eliminazione ai quarti di finale di Coppa Italia, punta adesso a consolidare il secondo posto in campionato per puntare, successivamente, alla finale Scudetto e, perché no, anche alla vittoria finale. 

“Abbiamo le possibilità per diventare campioni. La chimica sarà fondamentale per raggiungere questo obiettivo. Metto a disposizione della squadra la mia leadership ed il mio talento" le prime frasi biancoverdi dell'ex Lietuvos Rhytas. Con l'arrivo di Logan si allungano ulteriormente le rotazioni a disposizione di coach Sacripanti che, tuttavia, dovrà necessariamente fare a meno, a rotazione, di uno degli extracomunitari presenti in rosa. 

La guardia statunitense ha successivamente proseguito la sua presentazione spiegando le motivazioni che lo hanno spinto a scegliere la destinazione campana per il finale di stagione (ha firmato un contratto fino a fine anno): “L’interesse che mi ha mostrato la società mi ha convinto a scegliere la Sidigas. Erano molto interessati a me e la cosa mi ha colpito positivamente. Nelle scorse settimane ho avuto modo di sentire Joe Ragland che mi ha dato dei feedback positivi sulla squadra e sulla città. Rincorreremo degli obiettivi importanti, a partire dalla Champions League".

Infine, non poteva mancare anche un breve accenno alla tifoseria dei lupi, calorosissima soprattutto tra le mura del PalaDelMauro, ma non solo:  “I fans della Scandone sono molto calorosi, a Rimini erano davvero in tanti. Mi hanno fatto una bellissima impressione. Sono onorato di essere arrivato ad Avellino. Mi dispiace non aver potuto aiutare i miei compagni in Coppa. Sono qui per la seconda fase della stagione, voglio dare il massimo per raggiungere gli obiettivi che la squadra dovrà rincorrere". 

Fonte dichiarazioni e foto Quotidiano.net

Lega Basket