Legabasket - Milano, una sconfitta indolore: l'obiettivo è arrivare tutti pronti per i play off

Ieri è arrivato un ko in volata per i campioni d'Italia

Legabasket - Milano, una sconfitta indolore: l'obiettivo è arrivare tutti pronti per i play off
Legabasket - Milano, una sconfitta indolore: l'obiettivo è arrivare tutti pronti per i play off - olimpiamilano.com

Nel sabato di Pasqua è arrivata una sconfitta per l'EA7 Milano in quel di Brindisi (70-68): un ko maturato solamente nei minuti finali grazie ai tiri liberi decisivi realizzati da Scott e M’Baye. 

Uno stop indolore per i campioni d'Italia visto che, l'Olimpia Milano è già sicura del primo posto in classifica. Guardando poi il tabellino, nessun giocatore ha giocato oltre i 30 minuti e già nel primo quarto, Repesa ha inserito tutti i giocatori a roster disponibili (l'unico che non è entrato è stato Bruno Cerella non ancora al 100%). Va detto che non è stata una bella partita, quella giocata dalla squadra meneghina con il solo Macvan in doppia cifra.

olimpiamilano.com
olimpiamilano.com

L'obiettivo è chiaro: arrivare all'inizio dei play off con tutti i giocatori pronti, come ha dichiarato lo stesso tecnico croato al termine dei 40 minuti: "Siamo consapevoli di essere lontani dalla forma necessaria per affrontare i playoff. Abbiamo tanti giocatori da recuperare a cominciare da Simon che è stato fuori due mesi e deve giocare per ritrovare il suo basket". Ormai ai box sono rimasti solamente l'argentino e Mantas Kalnietis: entrambi dovrebbero ritornare settimana prossima o al massimo quella successiva. Ovviamente non contiamo il povero Dragic che purtroppo è out fino alla prossima stagione. Fontecchio ieri è ritornato a giocare dopo l'operazione alla mano, Simon pian piano sta ritrovando il proprio ritmo. Lo staff tecnico ha già iniziato, come lo scorso anno, la preparazione per la parte finale del campionato: "Stiamo lavorando su due binari tra giocatori che rientrano e giocatori che sono esauriti. Faremo questo lavoro anche la prossima settimana e poi caricheremo in vista dei playoff". Quindi era già in preventivo qualche sconfitta in queste ultime partite di regolare season. Le gare da non fallire sono quelle che incominciano a maggio. I campioni d'Italia sono i favoriti per la riconquista del titolo, ma attenzione a sottovalutare sia Venezia che Avellino: entrambe hanno già vinto contro i biancorossi in regolar season. 

L'EA7 andrà nuovamente sul mercato? Nei giorni scorsi il presidente Proli è stato chiaro: Milano andrà sul mercato qual'ora ci fosse un'ennesimo infortunio. Ieri però Repesa non ha chiuso alla possibilità di utilizzare l'ultimo tesseramento disponibile: "Valuteremo solo ed esclusivamente come assicurazione e non per migliorare il gruppo".

[parole post partita a cura olimpiamilano.com]