Playoffs Legabasket, gara 2: Milano per il riscatto, Capo d'Orlando per ricompiere l'impresa

Alle 19.30 ci sarà la palla a due tra Milano e Capo d'Orlando. Dopo il clamoroso ko casalingo, l'Olimpia dovrà e vorrà riscattarsi subito.

Playoffs Legabasket, gara 2: Milano per il riscatto, Capo d'Orlando per ricompiere l'impresa
olimpia milano.com
Ea7 Milano
19 30
Capo d'Orlando

Alle 19.30 ci sarà la palla a due tra EA7 Milano - Capo d'Orlando, gara 2 valida per i playoffs di Legabasket 2016/2017. Una partita molto importante per il futuro della serie dopo il "clamoroso" risultato di venerdì sera, ovvero la vittoria della squadra allenata da Di Carlo (87-80). Clamoroso alla vigilia, perchè in pochi avrebbero scommesso su un successo dei siciliani, ma il campo ha mostrato una Capo d'Orlando solida e cinica in attacco, la quale ha giocato un ottimo basket per tutti i 40 minuti meritando la vittoria finale. L'Olimpia invece ha sfornato una delle peggiori prestazioni di questa stagione, almeno in Italia. Troppi errori, scelte sbagliate e gravi disattenzioni difensive, troppe palle perse (23, record negativo stagionale, di cui 16 nel primo tempo ndr), zero concentrazione e un ko meritato. Oltre ovviamente ad aver perso il fattore casa.

Ecco perchè Gara 2 è fondamentale: Un eventuale vittoria di Capo d'Orlando, metterebbe l'EA7 in condizioni davvero pericolose. Un successo invece dei campioni d'Italia riporterebbe la Serie in parità prima di volare in Sicilia dove li si giocherà gran parte della qualificazione. Molto probabilmente non ci sarà ancora Rakim Sanders: l'ex Sassari non è ancora al 100% della forma ed il tecnico croato, stando alle ultime indiscrezioni, non lo schiererà in campo. Ma l'allenatore, la dirigenza e tutti i tifosi biancorossi si aspettano un altro atteggiamento da parte dei giocatori meneghini, dopo quello al limite dell’indescrivibile di venerdì sera.

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Jasmin Repesa: "Sono arrabbiato per l’inizio. Si può iniziare male e perdere qualche pallone, ma dopo bisogna tirare fuori i coglioni per recuperare. Se perdiamo tre partite contro Capo d’Orlando non meritiamo di andare avanti". 

Si ripartirà dalla voglia di Dada Pascolo, 24 punti in gara 1: "La sconfitta ci deve servire da sveglia, perché ora non si può sbagliare più niente. E’ già quasi una partita senza ritorno, servirà scendere in campo con attenzione la giusta energia". 

Capo d'Orlando proverà nuovamente a sbancare il Forum: "Mi trovo a gestire una situazione che non ho mai vissuto prima -le parole di Di Carlo- Non ce l’aspettavamo. Non ho mai giocato i playoff. Adesso partiamo dall’1-0 e sinceramente devo ancora capire come gestire questa cosa. Oggi c’è la sensazione di potercela giocare con Milano"

Cosa ci aspetterà questa sera? Difficile dirlo. Lo scopriremo solo vivendo

 

Lega Basket