Legabasket Serie A, ecco il calendario: Venezia riparte da Varese, Trento inizia contro la Virtus

Impegni ostici per le ultime protagoniste della finale scudetto, la rinnovata Olimpia Milano sfida la ripescata Cremona. Ultima giornata clamorosa: Milano-Venezia, Trento-Avellino e Bologna-Reggio.

Legabasket Serie A, ecco il calendario: Venezia riparte da Varese, Trento inizia contro la Virtus
Legabasket Serie A, ecco il calendario: Venezia riparte da Varese, Trento inizia contro la Virtus

Finalmente la nuova stagione della pallacanestro italiana ha una forma, con il tanto atteso calendario che è stato formulato nella giornata odierna. E non sarà un debutto facile per i neo-campioni d'Italia della Umana Reyer Venezia, i quali inizieranno il proprio cammino di difesa del titolo lontnao da casa. Per la precisione a Masnago, dove il prossimo 1° ottobre la rinnovata Openjobmetis Varese cercherà di iniziare il campionato facendo un bello sgambetto ai nuovi detentori del tricolore. L'altra finalista dell'ultima sfida per lo scudetto, la Dolomiti Energia Trentino del confermatissimo coach Buscaglia, ripartirà dal proprio terreno di caccia, quel PalaTrento che per la 'prima' della nuova stagione ospiterà una delle formazioni più attese della prossima massima serie, ovvero la Segafredo Virtus Bologna che dopo un anno di purgatorio è tornata in serie A, e lo ha fatto mettendo già a segno importanti investimenti, come quelli per portare a Basket City giocatori come Aradori e soprattutto Alessandro Gentile.

LA PRIMA DI MILANO - Molta curiosità per la rinnovatissima e rinforzata EA7 Emporio Armani Milano. La prima partita di campionato di Simone Pianigiani sulla nuova panchina si giocherà in casa della Vanoli Cremona, formazione che ha subito l'onta della retrocessione nella scorsa annata, ma che in virtù della sparizione di Caserta ha goduto del beneficio del ripescaggio ma avrà subito un banco di prova a dir poco complicato. A completare il quadro della prima giornata della nuova serie A ci penseranno: Sidigas Avellino contro Grissin Bon Reggio Emilia, Banco di Sardegna Sassari contro Red October Cantù, Betaland Capo d'Orlando contro The Flexx Pistoia, New Basket Brindisi contro Fiat Torino, Vuelle Pesaro contro Germani Basket Brescia. Stando alla momentanea sistemazione del calendario, tutte le partite si giocheranno domenica 1° ottobre, fatta eccezione per quella tra Capo d'Orlando e Pistoia: considerando l'impegno dei siciliani nel turno preliminare di Champions League (il 2 si gioca il ritorno del turno preliminare), gli uomini di coach Di Carlo accoglieranno la Pistoia di coach Esposito il 5 ottobre.

GLI SCONTRI DIRETTI - Il remake della finale per l'ultimo scudetto si giocherà già alla seconda giornata, con Venezia che ospiterà Trento nello stesso weekend dello storico derby lombardo Milano-Varese. L'interessante sfida tra Sassari e Reggio Emilia accenderà la terza giornata, mentre Bologna ospiterà alla quarta proprio i sardi, i quali sette giorni dopo riceveranno al PalaSerradimigni la corazzata Olimpia. Un'altra classica del basket italiano, quella tra la Milano e la Virtus Bologna, sarà il piatto forte della sesta giornata, mentre c'è tanta curiosità per la prima dei biancorossi a Trento, al settimo turno dopo il 4-1 subìto in semifinale playoff. Nona giornata in cui Avellino riceve la visita dei campioni d'Italia e Reggio Emilia accoglierà i meneghini di Pianigiani, sette giorni prima di andare a far visita proprio all'Umana in un turno che prevede anche Torino-Milano e Cantù-Virtus. Proprio i brianzoli daranno vita all'accesissimo derby con la EA7 all'undicesima, mentre nella giornata di santo Stefano si giocano Venezia-Sassari e Torino-Reggio tra i match di punta. La prima del 2018 vedrà Sassari-Avellino come match-clou, al penultimo turno i sardi ospiteranno Trento mentre il girone di andata si chiuderà con questi incroci: Trento-Avellino, Milano-Venezia, Capo d'Orlando-Cremona, Brindisi-Cantù, Brescia-Pistoia, Varese-Torino, Pesaro-Sassari e Bologna-Reggio Emlia.

Lega Basket