West e George fanno volare Indiana

Con una doppia doppia da 22 punti e 10 rimbalzi, David West guida i Pacers alla vittoria contro gli Atlanta Hawks, che non perdevano in casa contro Indiana dal 22 dicembre 2006.

West e George fanno volare Indiana
Indiana Pacers
89
85
Atlanta Hawks
Indiana Pacers: Hill 5 punti e 7 assist; Stephenson 10 punti e 4 rimbalzi; George 18 punti e 7 rimbalzi; West 22 punti e 10 rimbalzi; Hibbert 8 punti e 6 rimbalzi.
Atlanta Hawks : Teague 9 punti e 7 assist; Korver 9 punti e 4 rimbalzi; Carroll 8 punti e 3 rimbalzi; Millsap 7 punti e 12 rimbalzi; Ayon 6 punti e 2 assist.

Gli Indiana Pacers si vendicano della sconfitta subita l’ 8 gennaio scorso nel primo match stagionale contro gli Hawks, battendo il team del coach Budenholzer con il risultato di 89 a 85. Grandi protagonisti della partita sono stati David West, autore di una doppia doppia da 22 punti e 10 rimbalzi, e il solito Paul George, 18 punti e 7 rimbalzi.

Il momento decisivo dell’incontro è stato all’inizio del terzo quarto, quando, sul risultato di 47 pari, i Pacers hanno imposto ad Atlanta un parziale di 8 a 0, grazie a due canestri di West e a un gioco da tre punti di Stephenson, che in quell’azione si è procurato un infortunio alla schiena che non gli ha più permesso di tornare in campo. Da quel momento gli Hawks non sono più riusciti ad agganciare Indiana, nonostante che le triple messe a segno da Korver e Martin abbiano tenuto il risultato in bilico fino alla fine. Proprio Kyle Korver merita una menzione speciale, dato che ha allungato la sua striscia record di partite consecutive con almeno una tripla realizzata a quota 116.

I Pacers, con la vittoria numero 38 in stagione, restano la squadra con il miglior record nella lega e cercheranno di ripetersi venerdì notte contro i Portland Trail Blazers, in una sfida dal sicuro alto contenuto di spettacolarità, mentre gli Hawks saranno nuovamente impegnati mercoledì notte contro i Pelicans.

NBA