Gli astri nascenti accendono le luci dell'All Star Weekend

Nel primo appuntamento del weekend delle stelle,il team Hill ha la meglio contro il team Webber,Andre Drummond mvp.

Gli astri nascenti accendono le luci dell'All Star Weekend
Team Hill
142 136
Team Webber
Team Hill: Dion Waiters 31 punti e 7 assist,Drummond 30 punti e 25 rimbalzi,Lillard 13 punti e 5 assist,Beal 21 punti e 5 rimbalzi,T.Jones 14 punti e 6 rimbalzi,Barnes 16 punti e 3 assist
Team Webber: Tim Hardaway Jr. 36 punti e 2 assist,Mason Plumlee 20 punti e 4 rimbalzi,Carter-Williams 17 punti e 9 assist,Davis 16 punti e 8 rimbalzi,Oladipo 13 punti,Sullinger 13 punti
Il week end più atteso da tutto il mondo NBA è ufficialmente iniziato,ad aprire le danze è come di consueto il RIsing Star Challenge che vede fronteggiarsi i giocatori al primo anno (Rookie) contro quelli del secondo anno (Sophomores).Quest'anno si è deciso di mischiare le carte in quanto i giocatori sono stati divisi in due squadre miste:team Hill e team Webber.Nella squadra Hill c'è un solo rookie,Giannis Antetokounmpo(Milwaukee Bucks)mentre nel team Webber ci sono due giocatori al secondo anno,compreso l'idolo di casa Anthony Davis che chiuderà con 16 punti,8 rimbalzi e qualche schiacciata spettacolare per omaggiare il "suo" pubblico.
 
Nonostante l'arena dei Pelicans sia piena solo per metà e manchino all'appello ben otto delle prime dieci scelte dell'ultimo draft ,le star del futuro accendono lo spettacolo con tantissime giocate offensive (come vuole la tradizione),e anche con un pò più difesa del solito (ma non troppa..).Le schiacciate,come sempre non mancano,e da subito Andre Drummond sembra intenzionato a farsi notare,finirà con ben 30 punti e 25 rimbalzi(14 offensivi)portandosi a casa il titolo di Mvp della serata.A gestire il gioco del team Hill ci pensa Damian Lillard che sfoggia tutto il suo talento dispensando 5 assist e segnando 13 punti,ottima prestazione anche per Dion Waiters(Cleveland Cavaliers)autore di 31 punti e 7 assist.
 
A fine primo tempo,la schiacciata della serata la mette a segno Tim Hardaway che con uno stupendo 180 gradi ferma il punteggio sul 67-66 per il team Hill.Si procederà punto a punto per tutto il secondo tempo poi due triple di Hardaway (36 punti) faranno accendere il pubblico dello Smoothie King Center,ma dall'altra parte Dion Waiters risponderà con un 4/6 fuori dall'arco.In chiusura il team Hill conquisterà la vittoria grazie sopratutto alla predominanza di Drummond che ai microfoni dirà:"Il mio obiettivo principale era quello di giocare in maniera energica,come stò cercando di fare in tutta la stagione,volevo a tutti i costi essere l'MVP così sono andato in campo e ce l'ho messa tutta"
 
Il programma dell'All Star Weekend proseguirà stanotte dalle ore 02:00 in diretta su Sky Sport 2 HD con :
 
Sears Shooting Stars Competition: Gara di tiri tra 4 squadre composte da giocatori NBA in attività e ritirati e da giocatrici della WNBA.
 
Taco Bells Skills Challenge: Sfida di abilità tra giocatori NBA Eastern-Western Conferences.
 
Foot Locker Three Points Contest: La gara tra i migliori tiratori da 3 punti.
 
Sprite Slam Dunk Contest: La sfida tra i migliori schiacciatori dell'NBA.