Brooklyn è la "bestia bianco-nera" di Miami

Sweep per i Miami Heat che vengono battuti per la quarta volta in questa stagione dai Nets,per la terza volta la squadra di James perde per un solo punto di svantaggio,decisive le giocate di Thornton e del rookie Plumlee sopratutto nel finale.

Brooklyn è la "bestia bianco-nera" di Miami
Miami Heat
87 88
Brooklyn Nets
Miami Heat: LeBron James 29 punti e 10 rimbalzi,Bosh 12 punti e 6 rimbalzi,Cole 10 punti e 4 assist,Lewis 9 punti e 3 rimbalzi.
Brooklyn Nets: Johnson 19 punti e 2 rimbalzi,Thornton 16 punti e 6 rimbalzi,Pierce 14 punti e 4 rimbalzi,Plumlee 8 punti e 8 rimbalzi,Teletovic 11 punti e 2 rimbalzi,Williams 8 punti e 6 assist.
E' la stoppatona del rookie Mason Plumlee ai danni di LeBron James a sancire la quarta vittoria,in altrettanti scontri stagionali,dei Brooklyn Nets contro i campioni in carica Miami Heat.L'azione avviene a soli 2 secondi dal termine e chiude la gara sul 88-87 per gli ospiti,con Miami sotto di uno e il tempo che corre,Rashard Lewis serve l'assist a James per la schiacciata facile ma Plumlee salta per contestare la giocata e chiude la porta al quattro volte MVP.Guardando il replay,però,Joe Johnson urta James prima dell'intervento di Plumlee ma gli Heat non avranno la chiamata che speravano.
 
"La mia idea iniziale era quella di fare solo fallo e mandarlo in lunetta",dice il rookie Mason Plumlee.
 
E questo è esattamente quello che Miami pensava fosse accaduto."Mi ha trattenuto la mano",dice James."Non l'ha fatto volontariamente,ma è successo".
 
Tra le fila dei Nets Johnson segna 19 punti mentre Marcus Thornton ne mette 16 ai quali si aggiungono i 14 di Paul Pierce.Plumlee mette a segno 2 delle sue 3 stoppate della serata,negli ultimi 2 minuti.Brooklyn ha vinto 3 dei 4 scontri con Miami grazie ad un solo punto di scarto,diventando la terza squadra NBA nella storia a vincere più volte di uno scarto minimo nella stessa stagione.I Nets diventano la prima squadra negli ultimi 2 anni a battere 4 volte Miami,la quale è stata l'unica squadra nella passata stagione a battere ogni squadra della lega.
 
"Sono un'ottima squadra",dice coach Spoelstra."Sono una delle squadra più in forma dopo la pausa dell'All Star Game,sono riusciti a fare sempre una giocata in più meglio di noi".
Per gli Heat,James segna 29 punti con 10 rimbalzi e 6 assist,Bosh ne mette 12 e Norris Cole 10.Dwyane Wade salta la sua settima partitaconsecutiva per un problema al braccio e la 26esima della stagione,Miami ha dovuto fare a meno anche di Greg Oden(schiena) e Udonis Haslem(virus intestinale).Assenza pesante anche in casa Nets dove Kevin Garnett è ritornato a sedersi in tribuna per un probabile riposo alla schiena malconcia,si dovrebbe rivedere comunque nella prossima gara.
 
Miami con questa sconfitta rimane prima ad est con il record di 53 vittorie e 24 sconfitte,una in meno dei Pacers,mentre Brooklyn è quinta con 43 vittorie e 34 sconfitte.
Prossimi impegni:entrambe le squadre torneranno in campo stanotte,Brooklyn sarà ad Orlando contro i Magic mentre Miami se la vedrà con i Grizzlies nella trasferta di Memphis.

NBA