I Pacers ritornano ad Indianapolis e si riprendono la pole position

Vittoria fondamentale per i Pacers che si riportano al primo posto della Eastern Conference davanti a Miami,a guidare il carro ci pensa Stephenson autore della sua quinta tripla doppia stagionale.

I Pacers ritornano ad Indianapolis e si riprendono la pole position
Indiana Pacers
102 97
Oklahoma City Thunder
Indiana Pacers: David West 21 punti e 6 rimbalzi,George 20 punti e 12 rimbalzi,Watson 20 punti e 3 rimbalzi,Stephenson 17 punti,11 assist e 10 rimbalzi.
Oklahoma City Thunder: Kevin Durant 38 punti e 4 rimbalzi,Westbrook 21 punti e 9 rimbalzi,Butler 13 punti,Ibaka 11 punti e 6 rimbalzi,Perkins 2 punti e 8 rimbalzi.

Indiana ritorna a produrre la pallacanestro di inizio stagione fatta di ottimi tiri e difesa serrata per 48 minuti.Lance Stephenson guida la la squadra che appare pronta per la postseason.
Negli ultimi 15 secondi David West segna 3 tiri liberi e Stephenson produce la sua quinta tripla doppia stagionale regalando a Indiana la vittoria 102-97 sui Thunder,e il primo posto a est davanti a Miami.

"Stiamo trattando questo finale di stagione come una gara di playoff,dobbiamo mantenere il primo posto",dice Stephenson."Questo è quello che vogliamo dall'inizio della stagione quindi non ci sono scuse e dobbiamo prendercelo!".

Tutto quello di cui hanno bisogno i Pacers è una vittoria mercoledì a Orlando oppure una sconfitta degli Heat che saranno stanotte a Washington e mercoledì in casa contro Philadelphia.Per Indiana sei giocatori raggiungono la doppia cifra compresi West,21 punti e Stephenson,17 punti,11 assist e 10 rimbalzi.Il numero 1 dei Pacers frantuma così il record di  franchigia di Detlef Schrempf per più triple doppie nell stessa stagione.Paul George finirà con 20 punti e 12 rimbalzi e C.J Watson realizzerà il suo season high con 20 punti,serata no invece per Roy Hibbert,autore di un 0 su 9 dal campo e solo 6 rimbalzi.
I Thunder,che ora raggiungono quota 58 vittorie e 22 sconfitte,hanno tirato con il 42,9% dal campo e 7-28 da tre punti e perdono il confronto ai rimbalzi 46-32.Il top scorer della lega,Kevin Durant segna 38 punti e Russell Westbrook 21.I Thunder che combattono per mantenersi al secondo posto ad ovest non hanno dubbi riguardo al fatto che Indiana possa tener testa alle migliori squadre NBA.

"La cosa che più mi sorprende è il ritmo che riescono sempre a mantenere",dice il coach degli Oklahoma City Thunder,Scott Brooks."In 82 gare di regular season è normale avere dei momenti di difficoltà,sfortunatamente per loro questo è accaduto verso la fine ma stasera hanno lottato e si sono presi questa vittoria".

I Pacers ritrovati sono più cinici e si aiutano a vicenda,anche la panchina ha dato il suo contributo,Indiana ha controllato la gara e l'ha chiusa sul finale.George rompe la parità a 2 minuti dalla fine,seguono due jumper di West e una tripla di Stephenson che porta il risultato sul 97-91.Negli ultimi istanti di partita i padroni di casa devono solo contenere il risultato e portare a casa la W.

NBA