Ufficiale: Lionel Hollins è il nuovo capo-allenatore dei Brooklyn Nets

Dopo il burrascoso addio di Jason Kidd la franchigia newyorkese non ha perso tempo, raccogliendo il sì dell'ex Memphis Grizzlies.

Ufficiale: Lionel Hollins è il nuovo capo-allenatore dei Brooklyn Nets
Lionel Hollins ai tempi dei Memphis Grizzlies (foto di Spruce Derden, USA TODAY Sports)

Era nell'aria: sin dal primo momento in cui sono venuti a galla i retroscena farseschi su Jason Kidd, ed il conseguente allontanamento dalla prestigiosa panchina bianconera, il suo nome è emerso prepotentemente in cima alla lista dei candidati alla sostituzione. Oggi, semplicemente, è arrivata l'attesa ufficialità, direttamente dall'account twitter della franchigia newyorkese: Lionel Hollins è il nuovo capo-allenatore dei Brooklyn Nets. Tutto lasciava presagire ad una lieta risoluzione, che fosse solo questione di tempo: i primi contatti risalenti al 30 giugno, poi il primo incontro col General Manager Billy King nella serata di lunedì ed un secondo il martedì seguente, quindi il trapelare delle prime stime contrattuali, già in prossimità dei 4 milioni di dollari l'anno. I dettagli emersi da Marc Stein e Ramona Shelbourne di ESPN lo confermano: per lui contratto triennale garantito più una team option che porterebbe la cifra complessiva nell'intorno dei 20 milioni di dollari.


Share on Facebook