NBA, Chicago Bulls: Mirotic dovrebbe iniziare da titolare l'opening night

Pare che il montenegrino abbia sorpassato Noah nelle gerarchie, almeno per la prima partita di regular season.

NBA, Chicago Bulls: Mirotic dovrebbe iniziare da titolare l'opening night
Nba, Chicago Bulls: Mirotic dovrebbe iniziare da titolare l'opening night

Sembra che le gerarchie a Chicago stiano per cambiare: dopo l'ultima stagione negativa di Joakim Noah pare che il francese non sia più in pole position. Con l'addio di coach Tom Thibodeau sono saltate le carte e il francese, fino all'anno scorso intoccabile, è tornato ad essere messo in discussione nelle fila dei Bulls.

Da luglio è arrivato Fred Hoiberg e si è subito innamorato di Nikola Mirotic che, grazie all'ottima seconda parte di stagione e a una serie di infortuni che hanno limitato il francese negli ultimi mesi, dovrebbe partire da titolare al fianco di Pau Gasol nella gara di apertura contro i Cleveland Cavaliers.

Il nuovo allenatore dei Bulls ha rilasciato delle dichiarazioni in merito, affermando che "mi è piaciuto molto. Ha avuto da subito un buon ritmo", ha detto Hoiberg. "Si può vedere dal suo tiro, ha grande equilibrio e  le sue gambe stanno bene. Sono molto contento del modo in cui ha giocato." 

Mirotic lo scorso anno ha giocato in media dieci minuti a partita in meno di Noah ma, sul finire di stagione, è stato spesso preferito al fianco del catalano nei finali di partita.
Vedremo tra qualche giorno quali saranno le nuove gerarchie in casa Bulls.

NBA