La notte NBA: Memphis e Indiana per riscattarsi, New York e Clippers per la doppietta

3 partite nella notte, Indiana ospita i Grizzlies, Atlanta vola a New York e a Los Angeles arrivano i Mavericks

La notte NBA: Memphis e Indiana per riscattarsi, New York e Clippers per la doppietta
Preview NBA: Memphis e Indiana per riscatarsi, New York e Clippers per la doppietta

Solo tre partite nella notte NBA. Si parte a mezzanotte con i Pacers, reduci dalla sconfitta con i Raptors di ieri notte per 99-106, che cercaranno di battere, magari senza le percentuali al tiro di ieri di Paul George e di Monta Ellis, i Memphis Grizzlies di Marc Gasol, umiliati in casa da LeBron e compagni (106 a 76 per i Cavs alla sirena del quarto quarto, con il 12,5% da tre). Entrambe le squadre hanno panchina molto corta, probabile, quindi, che la partita sia molto tirata, anche se i Pacers non hanno due lunghi capaci di contrastare la potenza di Zach Randolph e Marc Gasol.

Alle 01:00 troviamo Knicks - Hawks. New York viene dalla bella vittoria contro Milwaukee (priva di Antetokounmpo per squalifica) con un Derrick Williams in più, molto utile dalla panca quando Melo non è in giornata, come stanotte. Dall'altra parte, invece, troviamo gli Atlanta Hawks. Hawks che vogliono rimediare subito alla sconfitta subita nell'open night per mano dei Detroit Pistons, anche se la squadra sembra essere diversa da quella dell'anno scorso.

Partita conclusiva di serata, e quella più interessante delle tre, è quella che si disputerà a Los Angeles alle 03:30 fra Clippers e Mavericks, entrambe le squadre giungono all'appuntamento con una vittoria in archivio. Partita molto calda soprattutto per DeAndre Jordan, che in estate era praticamente passato ai Mavericks, salvo poi rinnovare all'ultimo con i Clippers, sollevando un polverone di polemiche.
 

NBA