Nba, Milwaukee in volata sui Rockets. Grizzlies ok a Denver

Parker e Antetokounmpo stendono i Rockets. I Nuggets lottano, ma devono cedere a Zach Randolph e ai suoi Memphis Grizzlies.

Nba, Milwaukee in volata sui Rockets. Grizzlies ok a Denver
Nba, Milwaukee in volata sui Rockets. Grizzlies ok a Denver

Grazie a una magnifica prova del duo composto da Jabari Parker (36 punti, massimo in carriera) e Giannis Antetokounmpo (tripla doppia da 18 punti, 17 rimbalzi e 11 assist), i Milwaukee Bucks la spuntano in casa contro gli Houston Rockets di James Harden e Dwight Howard, in lotta per l'ottavo posto ad Ovest. Senza Danilo Gallinari i Denver Nuggets si arrendono invece al Pepsi Center davanti ai Memphis Grizzlies di Zach Randolph.

Milwaukee Bucks - Houston Rockets 128-121

Quintetti confermati al Bradley Center, in una sfida che vale più per i Rockets che per i padroni di casa. Jabari Parker parte subito forte, mettendo a referto dieci punti in meno di otto minuti. Dall'altra parte gli risponde Dwight Howard che domina sotto canestro contro Miles Plumlee. Il primo giro di cambi premia Milwaukee, avanti 32-26 alla fine del quarto d'apertura, grazie al buon impatto dalla panchina di Monroe, mentre per Bickerstaff tocca a Motiejunas e Jones far meglio di uno spento Josh Smith. Sette punti del rookie Vauhgn lanciano i Bucks sul 43-29 all'inizio del secondo periodo, ma prima Ariza, poi Beverley accorciano sul 45-40. Parker, Middleton e Antetokounmpo continunano a produrre per Jason Kidd, ma nel frattempo si svegliano James Harden e Jason Terry, che insieme al solito Ariza chiudono il primo tempo sul 65-64. Al rientro dagli spogliatoi Houston sembra poter scappar via ancora con Howard (72-77), ma Antetokounmpo e Parker sono in serata di grazia. Middleton e Bayless rispondono da tre punti a Beverley (82 pari) e gli ultimi punti del quarto sono tutti di Harden che lascia presagire intenzioni bellicose per il gran finale. Nel quarto periodo però il greco trova sette punti consecutivi che lanciano Milwaukee, Terry e Smith segnano ancora dall'arco, ma è Parker a prendersi la scena con triple, schiacciate di forza e avventure al ferro. I Rockets sbandano e sono costretti ad alzare bandiera bianca su due tiri da tre consecutivi di Bayless, che regala a Kidd il 125-112 con cui si chiude la partita a due minuti dalla fine.

Milwaukee Bucks (25-35). Punti: Parker 36, Middleton 30, Antetokounmpo e Bayless 18, Monroe 10. Rimbalzi: Antetokounmpo 17. Assist: Antetokounmpo 11

Houston Rockets (29-31). Punti: Howard 30, Harden 26, Ariza 20, Beverley 13, Terry 12, Smith 10. Rimbalzi: Howard 13. Assist. Ariza 11.

Denver Nuggets - Memphis Grizzlies 96-103

C'è Sampson in quintetto al posto dell'infortunato Gallinari per coach Malone, mentre Dave Jorger lancia dall'inizio Chris Andersen vicino a Zach Randolph. L'avvio è equilibrato, con Jokic e Faried a lottare sotto canestro e Matt Barnes caldissimo al tiro. Dalla panchina Chalmers e Stephenson provano a dare il primo strattone alla gara, ma Lauvergne replica per Denver (23-24 all'inizio del secondo quarto). Augustin e Barton producono punti nel secondo quintetto dei padroni di casa, ma è Memphis a ritrovarsi sopra 31-38 a metà parziale. Mudiay e Harris si accendono per un attimo, Randolph trova ritmo e la gara si alza di tono, con i Grizzlies che vanno negli spogliatoi avanti 47-48. L'equilibrio regna sovrano anche dopo l'intervallo lungo, quando a Jokic e Faried rispondono Hairston e Barnes, con Conley che si fa vedere a sprazzi (62-65). L'orgoglio dei Nuggets vale la parità assoluta alla fine del terzo quarto, con Lauvergne e Barton a replicare a due canestri consecutivi di Stephenson (71 pari). I padroni di casa sembrano poter accelerare anche in apertura di periodo conclusivo grazie al duo Augustin-Arthur, ma i Grizzlies rispondono colpo su colpo con Chalmers e Stephenson. Il finale punto a punto premia infatti gli ospiti, che sfruttano i canestri di Randolph per allungare nel momento decisivo della gara, aggiungendo un vittoria importante per consolidare il quinto posto a Ovest.

Denver Nuggets (23-37). Punti: Faried 16, Harris 15, Lauvergne e Augustin 11, Jokic 10. Rimbalzi: Faried 11. Assist: Mudiay 7.

Memphis Grizzlies (35-24). Punti: Randolph 22, Barnes 16, Chalmers 15, Hairston e Stephenson 14. Rimbalzi: Barnes 5. Assist: Conley 9.

NBA