Playoffs NBA: Day 6

Texas protagonista della sesta giornata dei playoffs, con Dallas e Houston che ospitano rispettivamente Thunder e Warriors, ad Est i Raptors arrivano in Indiana

Playoffs NBA: Day 6
Playoffs NBA: Day 6

E' il Texas protagonista della sesta giornata della postseason NBA, con ben due partite in uno degli stati del "Sun Belt". Prorio dal Texas inizia questa nottata di tre partite, con i Thunder che tornano a giocare (ore 01.00) una partita di Playoffs a Dallas dopo tre anni. I Mavericks dovranno fare a meno di tre pedine importanti come Dirk Nowitzki (contusione al ginocchio destro), Deron Williams (addome) e J.J. Barea (inguine). Fuori pure David Lee per un problema al tallone. Si mette male quindi per la squadra allenata da coach Carisle, anche se la vittoria di martedì ha acceso qualche lume di speranza. I Thunder, invece, si devono preoccupare solo di fare il risultato tra il pubblico nemico, uno dei più caldi di lega.

Alle 01.30 palla a due ad Indianapolis fra Raptors e Pacers. La Bankers Life Fieldhouse torna, quindi, ad ospitare una partita playoffs dopo un anno di astinenza. La squadra di casa sarà senza Monta Ellis e Ian Mahinmi, entrambi infortunati dopo gaa 2 persa a Toronto, dove i Raptors sono stati trascinati da un eccezionale Jonas Valanciunas, che questa notte, quindi, si troverà campo libero sotto canestro. Unico handicap per la franchigia canadese è il set mentale dei propri giocatori, che cala quasi sempre dopo la regular season.

Ultima partita alle 03.30 di nuovo in Texas, a Houston per essere precisi. I Rockets, completamente allo sbando in questa serie, ospitano al Toyota Center i Golden State Warriors, che non hanno mostrato segni di debolezza anche senza Steph Curry, fuori in gara 2 per un problema alla caviglia e in dubbio per stanotte, anche se ha partecipato al "shootaround", serie di tiri pre gara. Draymond Green sarà, molto probabilmente, la leva dell'attacco e della difesa dei campioni in carica.