NBA, Blake Griffin fuori per il resto dei playoff

L'ala grande dei Los Angeles Clippers si è infortunata nuovamente al quadricipite sinistro, e per questo salterà il resto della post season.

NBA, Blake Griffin fuori per il resto dei playoff
NBA, Blake Griffin fuori per il resto dei playoff

Brutta tegola per i Los Angeles Clippers: dopo Chris Paul, infortunatosi alla mano (frattura del terzo osso metacarpale) in gara 4 contro i Portland Trail Blazers, anche Blake Griffin dovrà rimanere fuori per il resto della post season. A comunicarlo sono stati direttamente i Clippers tramite una nota sul proprio sito ufficiale, nella quale si legge che Griffin dovrà stare fuori a causa di un infortunio al quadricipite sinistro.

Il numero 32 losangelino ha già saltato 43 partite quest'anno a causa di un infortunio simile e per uno alla mano. Per quel lasso di tempo, Doc Rivers si è affidato ulteriormente a Jordan e Pierce, oltre che a Luc Mbah a Moute. I tre però, considerata anche l'assenza di Paul, difficilmente riusciranno ad essere efficaci come in stagione regolare. E questo, vista la nuova parità nella serie contro Portland, potrebbe essere un guaio tutt'altro che trascurabile.  

NBA