NBA Preseason 2016 - San Lorenzo dura un tempo, vince Toronto. Trionfano i Magic in rimonta sui Pacers

Nella notte i Raptors vincono senza fatica contro la squadra argentina di San Lorenzo, mentre Orlando trova la prima vittoria della preseason in casa contro Indiana.

NBA Preseason 2016 - San Lorenzo dura un tempo, vince Toronto. Trionfano i Magic in rimonta sui Pacers
NBA Preseason 2016 - San Lorenzo dura un tempo, vince Toronto. Trionfano i Magic in rimonta sui Pacers

In una delle ultime notti di questa preseason arrivano altre due risultati importanti. La prima abbastanza scontata di Toronto contro il San Lorenzo, mentre la seconda vede conquistare una vittoria dai Magic, portando il record ad un "meno negativo" 1-3.

Toronto Raptors 122-105 San Lorenzo

Il risultato finale è quello che ci potevamo aspettare, ma almeno per il primo tempo la partita è stata più che equilibrata. Toronto del resto ha rinunciato a tutti i suoi giocatori migliori, lasciando spazio alle seconde linee. Fra di esse si è fatto notare senz'altro VanVleet, giocatore al primo anno in NBA che non era stato draftato, con i suoi 31 punti arrivati in gran parte negli ultimi due quarti. Norman Powell fa divertire il pubblico con tre schiacciate niente male (e 17 punti totali); per gli avversari buona la partita di Meyinsse con 22 punti a referto, e di Aguirre con una tripla doppia sfiorata con 17+11 assist e 7 rimbalzi.

Orlando Magic 114-106 Indiana Pacers

Partita a dir poco pazza quella svoltasi all'Amway Center di Orlando, dove Orlando porta a casa una vittoria quasi insperata, considerando che i Pacers erano passati in netto vantaggio per due volte. Il distacco è di 11 punti a fine primo quarto a favore di Paul George & Co. ma un parziale di 22-5 per gli avversari cambia totalmente la partita. Bene Myles Turner che permette ai suoi di rifarsi sotto e provare un nuovo allungo al rientro in campo, ma negli ultimi sei minuti di gioco i Magic trovano più volte la via del canestro, riuscendo finalmente a vincere una partita. Turner chiude con 17 punti mentre George con 16, dall'altra parte ottimo Serge Ibaka con 19 punti e 17 rimbalzi, in aggiunta al duo Gordon-Green che realizzano 31 punti in coppia.

NBA