NBA - Piatto ricco nella notte: a Oklahoma City sono di scena i Los Angeles Clippers

In campo anche i campioni NBA, di scena a Washington dopo la visita alla Casa Bianca. Bella sfida tra Hornets e Raptors, mentre i Celtics provano a riscattarsi in casa contro New York. Dopo la recente battuta d'arresto tornano in campo all'ombra dell'Alamo anche gli Spurs, che ospitano Detroit, mentre i Kings di Cousins sono di scena in back to back a Portland.

NBA - Piatto ricco nella notte: a Oklahoma City sono di scena i Los Angeles Clippers
NBA - Piatto ricco nella notte: a Oklahoma City sono di scena i Los Angeles Clippers

Dopo le quattro sfide della notte procede senza sosta la Regular Season NBA. Tanti i motivi di interesse delle otto sfide in programma nella notte tra venerdì e sabato in Italia, con il big match che si giocherà ad Oklahoma City tra i Thunder di Russell Westbrook ed i Los Angeles Clippers di Chris Paul e soci. Tornano di scena anche i Cleveland Cavaliers di LeBron James reduci dalla battuta d'arresto interna contro gli Atlanta Hawks. Chissà che la visita alla Casa Bianca non abbia fatto bene ai campioni in carica che sfideranno i beniamini di Washington che hanno appena asfaltato i Boston Celtics.     

Procediamo però con ordine, partendo proprio da Washington, dove LeBron James e compagni dovranno riscattare la non esaltante prestazione interna - con annessa prima sconfitta da Campioni in carica - offerta contro gli Hawks. Di contro, però, una squadra in salute come i Wizards, con Porter e Wall pronti a trascinare i propri compagni al successo. Dovrebbe essere della gara anche Bradley Beal dopo l'infortunio rimediato la scorsa notte contro i Celtics. Alla stessa ora in campo anche Philadelphia (a caccia della prima vittoria stagionale), Charlotte e Orlando, rispettivamente contro Indiana, Toronto e Utah Jazz. Sfida molto interessante quella tra i canadesi e gli Hornets, partiti alla grande trascinati dal solito Kemba Walker. 

Mezz'ora più tardi sarà la volta di una classica dell'Est, con i New York Knicks che voleranno in Massachussets per sfidare i Boston Celtics. Partenza a rilento per i verdi di Brad Stevens, devastati nella trasferta di Washington dai Wizards. Apparsi stranamente confusi e mai in partita, i Celtics cercano riscatto contro Anthony e soci, che di certo non se la passano meglio. Ancora un minimo di attesa per la sfida più interessante della notte, che vedrà il ritorno di Blake Griffin a casa, ad Oklahoma City. Di fronte due delle migliori squadre della NBA di oggi: i Thunder nonostante la partenza di Durant hanno trovato un ottimo assetto e, sotto la guida di Westbrook, stanno viaggiando a gonfie vele. Stesso discorso dicasi per i Clippers, che fin qui hanno perso una sola gara, apparsi inoltre sotto una nuova luce anche difensivamente, da sempre tarlo della squadra bianco-rosso-blu. Prova del nove, stasera, alla Chesapeake Energy Arena contro uno degli attacchi più prolifici della lega.

Si chiuderà infine a San Antonio e Portland. Gli Spurs all'ombra dell'Alamo devono riprendersi dopo le due sconfitte interne subite nel derby texano contro gli Houston Rockets e nella sfida di sabato scorso contro i Los Angeles Clippers. Detroit non può dire di cavarsela meglio, con Drummond e soci anch'essi provenienti da due partite perse consecutive. Chiuderà la serata la sfida di Portland tra Blazers e Kings, con Cousins che dopo la rimonta subita ad opera dei Lakers nella notte vuole mettere lo sgambetto a Lillard ed i suoi.   

Il quadro completo delle gare della notte. 

Ore 1.00 Philadelphia (0-7) - Indiana (4-4)
Ore 1.00 Washington (2-5) - Cleveland (6-1)
Ore 1.00 Charlotte (6-1) - Toronto (5-2)
Ore 1.00 Orlando (3-5) - Utah (5-4)
Ore 1.30 Boston (3-4) - New York (3-4)
Ore 2.00 Oklahoma City (6-2) - Los Angeles Clippers (7-1)
Ore 2.30 San Antonio (5-3) - Detroit (4-4) 
Ore 4.00 Portland (5-4) - Sacramento (4-6)