NBA - Boston e Milwaukee sprecano, vincono Toronto e Atlanta

La squadra di Brad Stevens, in controllo per tre quarti e mezzo di partita, getta al vento la quattordicesima vittoria stagionale in favore dei Raptors. Stesso dicasi per i Bucks che, nonostante un vantaggio di 20 lunghezze, perdono la nona partita in regular season.

NBA - Boston e Milwaukee sprecano, vincono Toronto e Atlanta
Kyle Lowry esulta dopo un canestro segnato (Fonte immagine: www.thebiglead.com)

Toronto Raptors – Boston Celtics 101 – 94

Brutta sconfitta in casa per i Boston Celtics (13-9), che dopo essere stati sopra per due quarti e mezzo, si fanno recuperare dalle giocate di Lowry e DeRozan, che nel finale di terzo quarto inanellano un parziale di 23 punti a 6, che porta il risultato sul 68-75 con gli ultimi 12 minuti sul cronometro.

Per i Raptors (15-7) diventa facile chiudere la partita con l’inerzia della partita totalmente a loro favore. Migliori in campo ovviamente le due All Star canadesi, con Lowry che realizza ben 34 punti, mentre DeRozan si ferma a quota 24. Tra le file dei C’s, chiudono con 19 punti Horford e Bradley, che hanno evidentemente patito l’assenza di Isaiah Thomas, rimpiazzato non a dovere da Marcus Smart.

Atlanta Hawks – Milwaukee Bucks 114 – 110

Vittoria importantissima per gli Atlanta Hawks (11-12), che in casa dei Bucks (11-9) vincono un match che, tra secondo e terzo quarto, era abbondantemente perso. La squadra di Jason Kidd infatti, nei due periodi centrali della partita, è riuscita a creare un solco gigantesco, arrivando lasciando gli avversari a 20 punti di distacco.

Da metà terzo quarto in poi però, i giovanissimi del Wisconsin hanno praticamente smesso di giocare, permettendo ai ragazzi di Budenholzer non solo di tornare in partita, ma anche di vincerla.

Non sono bastati quindi i 27 punti di Jabari Parker, né tantomeno i 14 provenienti da Beasley e Monroe. Dall’altro lato, prestazione maiuscola di Dennis Schroder, che in 40 minuti segna ben 33 punti. Bene anche Paul Millsap, autore di una doppia doppia da 23 punti e 14 rimbalzi. 

NBA