Nba - Joel Embiid sarà out almeno per altre due gare

La dirigenza dei Sixers fa sapere che il centro camerunese salterà sicuramente le sfde con Spurs e Magic.

Nba - Joel Embiid sarà out almeno per altre due gare
Embiid non disponibile nei prossimi due impegni dei Philadelphia Sixers

I problemi fisici non danno tregua a Joel Embiid. Dopo aver saltato praticamente gli ultimi due anni a causa di prolungati problemi al piede destro fratturato, Big Jojo dopo uno strabiliante inizio di Regular Season è stato costretto nuovamente ad alzare bandiera bianca. Una contusione ossea al ginocchio sinistro, è questo l'infortunio che ha frenato Embiid e i Philadelphia Sixers, i quali senza il loro centro titolare hanno perso sette delle ultime dieci sfide disputate.

Il pivot, che ha saltato le ultime sei partite dei suoi 76ers, addirittura le ultime nove delle 10 disputate da Philly, non prenderà parte all'impegno casalingo che i suoi giocheranno al Wells Fargo Center contro i San Antonio Spurs di coach Gregg Popovich, e come confermato dallo staff della franchigia dell' "Amore Fraterno", non partirà con i compagni di squadra verso la Florida, saltando anche il match "on the road" contro gli Orlando Magic.

Embiid ha calcato il parquet di gioco per l'ultima volta il 27 Gennaio, quando pareggiò il suo career-high di 32 punti nella sconfitta materializzatasi contro i feroci Houston Rockets di James Harden.

Il più serio candidato al premio "Rookie of the year" della stagione 2016/2017 fino al momento dell'infortunio viaggiava con medie di assoluto rispetto, ricoprendo il prestigioso ruolo di primo violino offensivo della franchigia allenata dall'head coach Brett Brown: 20.2 punti, 7.8 rimbalzi e 2.5 stoppate in 31 esibizioni.

NBA