NBA - Hardaway Jr trascina Atlanta a Portland, Davis show per la vittoria dei Pelicans

Ancora una prova balistica di qualità dell'ex Knicks, e gli Hawks battono Lillard e compagni. Doppia doppia del lungo di New Orleans, che espugna Phoenix.

NBA - Hardaway Jr trascina Atlanta a Portland, Davis show per la vittoria dei Pelicans
NBA - Hardaway Jr trascina Atlanta a Portland, Davis show per la vittoria dei Pelicans

Gli Atlanta Hawks portano a casa una preziosa vittoria in chiave playoff, andando ad espugnare dopo un supplementare il parquet dei Portland Trail Blazers, che a propria volta escono sconfitti da una gara che poteva dare la svolta alla stagione. Ancora una gran serata sul piano realizzativo per Tim Hardaway Jr, mentre dall'altra parte non bastano i 26 punti di CJ McCollum. Vittoria esterna anche per i New Orleans Pelicans, i quali vanno a vincere sul parquet dei Phoenix Suns al termine di una gara in cui i padroni di casa sono stati anche in doppia cifra di vantaggio. Decisivo il gancione di Anthony Davis a 40 secondi dalla fine: il lungo ospite è anche il top scorer per i suoi, con 24 punti e 10 rimbalzi, mentre i 37 punti di Eric Bledsoe non bastano alla formazione di casa.

PORTLAND TRAIL BLAZERS - ATLANTA HAWKS 104-109

Una prova di grande coraggio e personalità consente agli Atlanta Hawks di andare a vincere sul parquet dei Portland Trail Blazers, i quali non riescono a difendere il Moda Center in una gara che poteva far svoltare l'intera stagione. Grande equilibrio fin dalle battute iniziali, con McCollum e soprattutto Lillard che come di consueto provavano a mettersi i padroni di casa sulle spalle, poi la tripla di Connaughton vale il +7 alla fine del primo quarto. Trail Blazers che provano ad allungare, la bomba di Aminu in avvio di secondo periodo vale addirittura il +13, ma a questo punto si scatenano gli ospiti: Schroder è inarrestabile in penetrazione, serve McCollum per fermare l'emorragia. Nella seconda metà di gara, però, sale in cattedra un Tim Hardaway Jr che sembra aver finalmente preso possesso delle sue qualità offensive. Torna ad esserci una partita, entra in scena anche Muscala in casa Hawks, mentre Harkless piazza un'altra tripla, imitato poco dopo dall'ex giocatore dei Knicks. A due minuti dalla fine torna a segnare McCollum, poi ancora Hardaway da tre. Finale di regolamentare al cardiopalma: Harkless piazza il tap-in del +2, pareggia Millsap sulla sirena. Overtime: Portland prova a partire meglio con un 5-0 firmato Lillard, ma Atlanta viene fuori e la vince, complice anche una persa di Lillard nel possesso finale.

PORTLAND TRAIL BLAZERS - Punti: McCollum 26, Lillard 21, Harkless 17. Rimbalzi: Aminu 15, Davis 13. Assist: McCollum 5.

ATLANTA HAWKS - Punti: Hardaway Jr 25, Schroder 22, Millsap 21. Rimbalzi: Howard 16, Millsap 9. Assist: Bazemore 6.

PHOENIX SUNS - NEW ORLEANS PELICANS 108-110

I New Orleans Pelicans tornano a fare la voce grossa in una stagione piena di alti e bassi, e con uno spunto nel finale riescono ad avere la meglio sul parquet dei Phoenix Suns. Tanto equilibrio e diverse fiammate da una parte e dall'altra nella prima metà di gara, con gli ospiti che provano subito a mettere il naso avanti con le proprie stelle, ovvero Davis e soprattutto un Jrue Holiday che prova ad ispirare i suoi compagni. Dall'altra parte ci pensa soprattutto Booker a togliere le castagne dal fuoco, ma contro una squadra così atletica è complicato anche per lui piazzare le solite fiammate nella metà campo avversaria. Al rientro dagli spogliatoi è dunque ancora il numero 23 dei Pelicans a fare la voce grossa sotto entrambi i tabelloni: la sua penetrazione di classe e potenza vale il -3 in avvio di terzo quarto, mentre Booker stoppa il tentativo di recupero degi avversari, e lo fa nel vero senso del termine. Quarto decisivo che inizia con un Bledsoe scatenato in attacco e capace di portare i suoi sul +6, ma è ancora Holiday a segnare punti pesanti. La lotta diventa serrata, Davis torna a farsi sentire ma Bledsoe firma la tripla del sorpasso. Ma è ancora Anthony a segnare con il gancio nel traffico. Nel possesso finale Tucker non trova il canestro in due circostanze, vince New Orleans.

PHOENIX SUNS - Bledsoe 37, Booker 21, Knight 11. Rimbalzi: Tucker 16, Chandler 8. Assist: Bledsoe 5.

NEW ORLEANS PELICANS - Punti: Davis 24, Holiday 18, Evans e Moore 15. Rimbalzi: Davis 10, Motiejunas 7. Assist: Holiday 8.


Share on Facebook