Nba - Scatenata Cleveland, dopo Deron Williams, è vicinissimo il colpo Bogut

I Cavs non si fermano. Rintuzzano ulteriormente il roster; dopo l'aggiunta del playmaker ex Dallas, è il turno del centrone australiano. Le ufficialità sono attese nel giro delle prossime 24 ore.

Nba - Scatenata Cleveland, dopo Deron Williams, è vicinissimo il colpo Bogut
Andrew Bogut vicinissimo ai Cleveland Cavaliers

Dopo aver concluso l'acquisto di Deron Williams, la chiacchierata guardia di backup di Kyrie Irving, il cui addio dai Mavericks risulterà ufficiale nelle prossime ore, la dirigenza dei Cleveland Cavaliers sta per concludere un nuovo, importante affare e portare in Ohio il pivot australiano Andrew Bogut, anch'egli proveniente dalla franchigia cara al vulcanico patron Cuban, seppur non abbia lasciato in Texas un felice ricordo. Il centrone ex Warriors starebbe trattando il buyout con i Philadephia Sixers, ed una volta raggiunto l'accordo con la franchigia dell'Amore Fraterno, dovrà far trascorrere le canoniche 48 ore prima di essere libero di firmare un contratto con un'altra squadra Nba. 

L'acquisto di Bogut allungherebbe il roster dei Cavaliers, e di conseguenza le rotazioni nel frontcourt della squadra allenata da Tyronn Lue. È quel rim protector che attualmente manca, un lungo capace di variegare l'attacco dei Cavs grazie anche alla sua mano educata dal mid-range.

Può finalmente sorridere LeBron James, il cui grido d'aiuto di ricorrere al mercato per rimpolpare il roster è stato recepito dalla dirigenza dei Cavs che ha praticamente concluso due operazioni in entrata, due atleti di esperienza e di sicuro affidamento su cui Cleveland punterà fino al termine della stagione. I playoff si avvicinano, ed i Cavs non vogliono di certo farsi trovare impreparati. Il guanto di sfida ai rivali delel scorse Finals, i Golden State Warriors, è stato lanciato con più di un mese d'anticipo.

NBA