NBA - La tripla doppia di Jokic regala la vittoria ai Nuggets; i Grizzlies passano in scioltezza sui Suns

Denver continua a rimanere aggrappata all'ottavo posto ad Ovest grazie ad un super Nikola Jokic, che, con una tripla doppia da diciannove punti, sedici rimbalzi e dieci assist, aiuta i suoi Nuggets a sbancare lo United Center. Bene anche Gallinari con 22 punti. Mentre in Tennessee arriva la vittoria casalinga dei Grizzlies contro i Phoenix Suns.

NBA - La tripla doppia di Jokic regala la vittoria ai Nuggets; i Grizzlies passano in scioltezza sui Suns
NBA - La tripla doppia di Jokic regala la vittoria ai Nuggets; I Grizzlies passano in scioltezza sui Suns

CHICAGO BULLS - DENVER NUGGETS 107-125

Ad inizio stagione nessuno avrebbe dato una chance playoff ai Denver Nuggets. La squadra di coach Michael Malone è invece una gradita sorpresa, come una sorpresa è l'annata del centro, Nikola Jokic. Il serbo è in crescita esponenziale e spesso è proprio lui il traghettatore nelle vittorie della franchigia del Colorado. Nella notte, sul campo dei Bulls, Jokic ha messo a referto una tripla doppia da diciannove punti, sedici rimbalzi e dieci assist, a cui si è andata ad aggiungere una grande prestazione di squadra. Lo testimoniano i ventidue punti, con 7-10 dal campo, del talento nostrano Danilo Gallinari, i venti punti di Wilson Chandler, i quindici punti di Gary Harris e Will Barton, i quattordici punti del rookie canadese Jamal Murray ed i dodici punti di Jameer Nelson. Jokic a fine gara ha ringraziato i tifosi serbi presenti nell'arena, fondamentali nella sua performance. Per i Chicago Bulls, altra serata no. Alla franchigia dell'Illinois, non sono bastati i diciannove punti a testa di Rajon Rondo e Dwyane Wade per evitare lo scivolone casalingo. Male Jimmy Butler, che, limitato dall'ottima difesa dei Nuggets, è riuscito a realizare solo otto punti, con 3-13 dal campo. 

NEXT GAME - Il prossimo impegno dei Denver Nuggets sarà sempre in trasferta, stavolta nel freddo del Wisconsin, dove Danilo Gallinari e compagni incontreranno i Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo. Mentre i Chicago Bulls saranno impegnati nella gara casalinga contro i Golden State Warriors.

BOXSCORE:

CHICAGO BULLS (30-30) - PUNTI: Rondo 19, Wade 19, Portis 12, Lopez 10.  ASSIST: Wade 6, Rondo 5, Lopez 4. RIMBALZI: Valentine 7, Portis 6, Butler 4.

DENVER NUGGETS (27-33) - PUNTI: Gallinari 22, Chandler 20, Jokic 19, Barton 15, Harris 15,  ASSIST: Jokic 10, Plumlee 5, Harris 3. RIMBALZI: Jokic 16, Barton 8, Plumlee 6.

MEMPHIS GRIZZLIES - PHOENIX SUNS 130-112

Gli originali Big Three dei Memphis Grizzlies sono tornati a ruggire nella vittoria casalinga del FedEx Forum, contro i Phoenix Suns. Per big three di Memphis intendiamo Marc Gasol, Mike Conley e Zach Randolph, coloro che portarono qualche anno fa Memphis alla finale di conference ad Ovest. Nella notte i tre hanno totalizzato 80 dei 130 punti dei Memphis Grizzlies, con Conley che ha chiuso con 29 punti e 10-19 dal campo, Gasol che ha realizzato 28 punti ed infine Zach Randolph che ha realizzato 23 punti, partendo dalla panchina, mettendo a segno 10 dei 15 tiri tentati. Ma soffermiamoci meglio sul centro spagnolo dei Grizzlies, che sta diventando una vera e propria arma dall'arco dei tre punti. Gasol nella notte ha realizzato un perfetto 5-5, ed in stagione sta tirando con un ottimo 39.9% da tre, niente male per un centro. Per i Suns, che non sono riusciti a contenere la pioggia di canestri di Memphis, è arrivata una buona prestazione offensiva solo da parte di Eric Bledsoe, autore di 20 punti con 7-17 dal campo, e di TJ Warren, diciassette punti al termine. Troppo poco per rimanere in gara contro la squadra di coach David Fizdale, che nella notte ha espresso un grande basket su entrambi i lati del campo.

NEXT GAME - Con la vittoria di questa notte i Memphis Grizzlies hanno consolidato il sesto posto e sono solo ad una gara dai Los Angeles Clippers che occupano il quinto. Così i Grizzlies proveranno ad avvicinarsi ancora di più ai Clippers, sperando di conquistare la W nella difficile trasferta dell'American Airlines Center, contro i Dallas Mavericks. Mentre i Phoenix Suns apriranno una serie di cinque gare casalinghe contro i Charlotte Hornets di Kemba Walker e di Marco Belinelli.

BOXSCORE:

MEMPHIS GRIZZLIES (36-25) - PUNTI: Conley 29, Gasol 28, Randolph 23, Ennis 10. ASSIST: Conley 8, Gasol 5, Douglas 3. RIMBALZI: Randolph 8, Gasol 7, Wright 5.

PHOENIX SUNS (18-42) - PUNTI: Bledsoe 20, Warren 17, Len 12, Chriss 11, Williams 11. ASSIST: Bledsoe 8, Ulis 7, Williams 2. RIMBALZI: Warren 6, Chriss 6, Bledsoe 5. 

NBA