NBA - I Mavs sorprendono OKC; prima vittoria per il duo Davis-Cousins

Nella notte NBA vincono i Dallas Mavericks, a sorpresa, contro gli Oklahoma city Thunder, grazie a Seth Curry e Dirk Nowitzki. Arriva a Los Angeles, sponda Lakers, la prima vittoria per il duo Davis-Cousins, che insieme combinano cinquantasette punti, trentuno per Davis, ventisei per DMC.

NBA - I Mavs sorprendono OKC; prima vittoria per il duo Davis-Cousins
NBA - I Mavs sorprendono OKC; Prima vittoria per il duo Davis-Cousins

DALLAS MAVERICKS - OKLAHOMA CITY THUNDER 104-89

Sembra esser passata una vita da quando Dirk Nowitzki era costretto a seder in panchina con un problema al tendine d'Achille ed i suoi Dallas Mavericks erano nei bassifondi della Western Conference. In pochi mesi, fortuna per Mark Cuban ed i suoi Mavs, le cose sono cambiate. Il ritorno di Dirk, la firma di Yogi Ferrell, la trade che ha portato Nerlens Noel in Texas, tutti questi cambiamenti hanno contribuito a migliorare la squadra di coach Rick Carlisle, che ora si trova, di nuovo, a sole due partite dai playoffs. Proprio quei playoffs che Dallas vuole conquistarsi con i denti, come dimostrato stanotte nel successo contro Russell Westbrook ed i suoi Oklahoma City Thunder. I Mavs sono stati guidati da Seth Curry, autore di ventidue punti, e da Dirk Nowitzki, che ha messo a referto diciotto punti e dodici rimbalzi. Con questa prestazione, il tedesco, ha pareggiato il suo season high in rimbalzi e si trova a soli venti punti dall'arrivare a 30,000 in carriera, sesto giocatore a riuscire nell'impresa. I Mavs ora sono a dodici vittorie nelle ultime diciannove partite ed hanno conquistato dieci delle ultime dodici gare disputate in casa. Oklahoma City non riesce a strappare la W nonostante i ventinove punti di un Russell Westbrook che nelle ultime quattro partite ne aveva messi a referto almeno quaranta. Per i Thunder, oltre a Westbrook, bene solo Enes Kanter dalla panchina, autore di sedici punti e dieci rimbalzi, e Steven Adams, autore di diciannove punti. I Thunder adesso sono a tre sconfitte consecutive.

NEXT GAME - I Dallas Mavericks proveranno a conquistare la terza vittoria consecutiva nella terza delle cinque partite in casa, contro i Los Angeles Lakers. Mentre gli Oklahoma City Thunder proveranno a tornare alla vittoria, dopo un filotto di tre sconfitte consecutive, contro i Portland Trail Blazers di Damian Lillard, tra le mura amiche della Chesapeake Energy Arena.

BOXSCORE: 

DALLAS MAVERICKS (26-36): PUNTI: Curry 22, Nowitzki 18, Barnes 17, Noel 13. ASSIST: Harris 7, Matthews 4, Ferrell 3. RIMBALZI: Nowitzki 12, Noel 5, Finney-Smith 4.

OKLAHOMA CITY THUNDER (35-28): PUNTI: Westbrook 29, Adams 19, Kanter 16. ASSIST: Westbrook 5, Abrines 2, Roberson 2. RIMBALZI: Kanter 10, Roberson 8, Westbrook 6.

LOS ANGELES LAKERS - NEW ORLEANS PELICANS 97-105

Dopo cinque gare dalla trade che lo ha portato ad indossare la casacca dei New Orleans Pelicans, DeMarcus Cousins è riuscito a trovare la prima vittoria contro i Los Angeles Lakers. Anthony Davis e DMC hanno combinato cinquantasette punti, trentuno per Davis e ventisei per Cousins. Inoltre, DeMarcus, alla grande prova offensiva ha aggiunto anche quindici rimbalzi. A fine gara ha affermato come questa vittoria abbia levato tanta pressione dalle sue spalle. I Pelicans adesso nella miniserie in stagione contro i Lakers sono 3-0, ed avranno l'occasione di spazzare via Los Angeles ad aprile. Per i Lakers ancora poco in campo. Nick Young è stato il migliore dei suoi con diciannove punti, sedici per Brandon Ingram e D'Angelo Russell. Mentre dalla panchina di Luke Walton, sono arrivati pochi, pochissimi punti, con il miglior realizzatore dalla panca che è stato Jordan Clarkson con quattordici. I Lakers nell'ultimo periodo erano quasi riusciti a completare una grandissima rimonta. Sotto di quattordici lunghezze, i losangelini, avevano impattato la gara, con un super parziale di 14-0, con il punteggio sul 97-97. Ma nel finale i Lakers non hanno più trovato il fondo della retina e New Orleans ha piazzato la zampata giusta per uscire con la W dallo Staples Center.

NEXT GAME - I Los Angeles Lakers adesso sono a sette sconfitte consecutive e proveranno a tornare alla vittoria in trasferta, all'American Airlines Center, contro i Dallas Mavericks. Mentre i New Orleans Pelicans proveranno a bissare questo successo a Salt Lake City, contro gli Utah Jazz di Gorgon Hayward.

BOXSCORE:

LOS ANGELES LAKERS (19-44) - PUNTI: Young 19, Ingram 16, Russell 16, Clarkson 14. ASSIST: Russell 7, Randle 6, Clarkson 3. RIMBALZI: Randle 12, Ingram 6, Black 6.

NEW ORLEANS PELICANS (25-38) - PUNTI: Davis 31, Cousins 26, Holiday 20, Moore 13. ASSIST: Holiday 12, Cousins 2, Davis 2. RIMBALZI: Cousins 15, Davis 9, Hill 6.


Share on Facebook