NBA - Miami vince ancora, battuti gli Hornets; Antetokounmpo guida i Bucks alla vittoria

I Miami Heat vincono ancora ed adesso sono a mezza partita dai playoffs. La squadra di coach Spoelstra è riuscita a superare i Charlotte Hornets 108-101, grazie alle grandi prestazioni di Goran Dragic, ventidue punti, e di Dion Waiters, ventiquattro punti. Mentre i Milwaukee Bucks sconfiggono i New York Knicks, grazie ai trentadue punti di Antetokounmpo.

NBA - Miami vince ancora, battuti gli Hornets; Antetokounmpo guida i Bucks alla vittoria
Goran Dragic ruba il pallone a Kemba Waker. Fonte immagine: swarmandsting.com

MIAMI HEAT - CHARLOTTE HORNETS 108-101

I Miami Heat vincono ancora, non si fermano più e adesso sono a mezza gara dal conquistare una posizione utile per accedere ai playoffs della Eastern Conference. La squadra di coach Erik Spoelstra riesce a battere anche una squadra in ripresa, come i Charlotte Hornets di Kemba Walker. Vittoria importantissima, se si pensa che nella notte i Chicago Bulls, ottavi ad Est, sono caduti all'Amway Arena, parquet di casa degli Orlando Magic, ed i Detroit Pistons, settimi con lo stesso record dei Bulls, sono caduti sotto i colpi di Paul George e dei suoi Indiana Pacers. Gli Heat non si sono fatti sfuggire l'occasione ed adesso, alla squadra di Pat Riley, basterà una vittoria per raggiungere, finalmente, una posizione per i playoffs.

Gli Heat sono stati pressochè perfetti. Miami, infatti, ha concesso poco agli Hornets. Partenza a ritmo lento nel primo quarto, quattro punti di vantaggio per i rivali dopo i primi dodici minuti. Poi nel secondo quarto, gli Heat sono riusciti ad andare al riposo col punteggio di 54-54 pari, grazie ad un parziale di 36-32. Al rientro dagli spogliatoi, la squadra allenata da Erik Spoelstra è partita con il piede sul freno, e ha concesso ancora una volta un piccolo vantaggio di cinque lunghezze. Nell'ultimo periodo è arrivato il capolavoro degli Heat. La franchigia della Florida ha subito solo quindici punti ed in attacco ha segnato in continuazione, guidata dal talento offensivo di Goran Dragic e Dion Waiters e dalla presenza dominante sotto canestro di Hassan Whiteside. L'ultimo periodo si è concluso 27-15, per Miami, che ha conquistato la terza vittoria consecutiva.

Continua così il momento positivo dei Miami Heat, che stanno per portare a termine una grandissima rimonta, che li ha portati dalle ultime posizioni nella Conference dell'Est ad una posizione utile per arrivare ai Playoffs. Altro stop invece per gli Charlotte Hornets, Kemba Walker, dopo l'All Star break, aveva promesso massimo impegno per la rincorsa ai playoffs, ma almeno per ora la post season è lontanissima dalla franchigia del North Carolina.

NEXT GAME - I Miami Heat proveranno a conquistare la quarta vittoria consecutiva contro i Toronto Raptors, che saranno ospitati sul parquet di casa del American Airlines Arena. Mentre gli Charlotte Hornets, torneranno a casa allo Spectrum Center, dove affronteranno gli Orlando Magic.

BOXSCORE:

MIAMI HEAT (31-34) - PUNTI: Waiters 24, Dragic 22, Babbit 12. ASSIST: Dragic 10, Waiters 5, J. Johnson 5. RIMBALZI: Whiteside 15, Reed 6, Dragic 6.

CHARLOTTE HORNETS (28-36) - PUNTI: Walker 33, Batum 16, Williams 14. ASSIST: Williams 3, Batum 2, Zeller 2. RIMBALZI: Williams 12, Batum 7, Kidd-Gilchrist 5.

MILWAUKEE BUCKS - NEW YORK KNICKS 104-93

Se c'è un'altra squadra che sta rientrando nel discorso playoffs, nella Eastern Conferece, questi sono i Milwaukee Bucks di coach Jason Kidd. Nonostante gli infortuni, la squadra di Kidd non si è mai scoraggiata o scomposta, il suo gruppo è rimasto ancora più unito di prima. Guidati dal The Human Alphabet, Giannis Antetokounmpo, i Bucks adesso hanno un record di 30-33, e sono ad una sola partita e mezzo di distanza dai playoffs. Nella notte la franchigia del Wisconsin è riuscita a battere gli imprevedibili New York Knicks, andando ad ottenere la quarta vittoria consecutiva.

I Milwaukee Bucks hanno rischiato anche di perdere la partita. Infatti Milwaukee era in svantaggio in doppia cifra, nel terzo quarto. Poi, come sempre, Antetokounmpo ha preso per mano la squadra e l'ha portata alla vittoria. Infatti, la stella greca ha realizzato ventidue dei trentadue punti realizzati dai Bucks nel secondo tempo, permettendo a Milwaukee di conquistare il quarto successo di fila. Ma l'apporto alla gara di Giannis non è stato solo dal punto di vista realizzativo. Antetokoumpo è stato una presenza importante anche sotto al canestro, conquistando tredici rimbalzi. A dare una mano alla superstar dei Bucks, ci hanno pensato Khris Middleton con diciotto punti e Greg Monroe con diciassette punti a referto. 

I Knicks hanno gettato alle ortiche un'altra gara. New York, nel terzo quarto, era riuscita a costruire un vantaggio di dodici lunghezze, con i Bucks che sembravano in preda al panico. La franchigia del Wisconsin, al rientro dagli spogliatoi, aveva sbagliato tredici dei quattordici tiri tentati. Ma in un modo o nell'altro New York ha buttato il buon vantaggio, concedendo un parziale di 19-4 ai Bucks a fine terzo quarto che gli ha permesso di chiudere il quarto in vantaggio di tre lunghezze (76-73). Inutile l'ottima prova di Derrick Rose da ventisei punti, con 13-16 dal campo, e sei assist.

Momento magico per i Milwaukee Bucks, che con questo Antetokounmpo hanno tutto il diritto di sognare una piazza ad Est per i Playoffs. Continua invece la stagione da incubo per i New York Knicks.

NEXT GAME - I Milwaukee Bucks proveranno a conquistare il quinto successo consecutivo, contro Paul George ed i suoi Indiana Pacers, tra le mura amiche del BMO Harris Bradley Center. Mentre i New York Knicks proveranno a tornare subito al successo, al Palace di Auburn Hills, dove saranno ospitati dai Detroit Pistons.

BOXSCORE:

MILWAUKEE BUCKS (30-33) - PUNTI: Antetokounmpo 32, Middleton 18, Monroe 17. ASSIST: Antetokoumpo 7, Middleton 4, Brogdon 3. RIMBALZI: Antetokounmpo 13, Monroe 8, Snell 7.

NEW YORK KNICKS (26-39) -  PUNTI: Rose 26, Anthony 16, Porzingis 13. ASSIST: Rose 6, Lee 5, Anthony 3. RIMBALZI: Hernangomez 12, Porzingis 8, Lee 7. 

 


Share on Facebook