NBA - Washington continua a vincere: Kings KO all'overtime

Washington si impone nel supplementare dopo un gran recupero nel quarto periodo, grazie ai 38 punti e 10 rimbalzi di uno strepitoso Bradley Beal.

NBA - Washington continua a vincere: Kings KO all'overtime
NBA - Washington continua a vincere: Kings KO all'overtimeFonte: www.twitter.com/WashWizards
Sacramento Kings
122 130
Washington Wizards

Dal 6 gennaio a questa parte il record dei Wizards dice 24-6, il più alto nella NBA: questo fa capire in che modo abbiano cambiato marcia nel nuovo anno. La 24esima vittoria è arrivata stanotte contro Sacramento, anche se in modo sofferto dopo un tempo supplementare e soprattutto dopo aver rimontato più di dieci punti nell'ultimo quarto. Bradley Beal è stato fenomenale con 38 punti e 10 rimbalzi, molto bene anche il compagno John Wall con 25+12 assist. Dall'altra parte è Cauley-Stein il migliore con 20 punti, 13 rimbalzi e un paio di canestri decisivi che hanno quasi salvato Sacramento dalla sconfitta.

Buddy Hield è strepitoso in partenza e lancia i suoi con tre triple e 13 punti nel primo quarto, dall'altra parte però John Wall tiene testa fino all'ultimo attaccando la difesa avversaria con grande facilità. Arrivano anche un paio di schiacciate di Koufos che regolano il punteggio sul +4 per i Kings alla fine del primo quarto. Washington fatica molto a contenere i lunghi avversari e subisce molto anche da Labissiere, entrato dalla panchina e ben servito sotto il tabellone. Nonostante Beal inizi a scaldare il braccio, il parziale è ancora a favore di Sacramento che non si ferma e chiude il primo tempo sul 68-56.

I Wizards provano a rifarsi sotto nei primi minuti della terza frazione di gioco, avvicinandosi pericolosamente ai Kings con la precisione di Otto Porter dall'arco e le solite giocate di Wall in transizione. La reazione avversaria però arriva negli ultimi minuti, quando McLemore mette a bersaglio due triple importantissime e una schiacciata in contropiede: il risultato è +15 con un quarto da giocare e una partita che sembra ormai congelata. L'insolito protagonista di inizio quarto quarto è Jason Smith, che ha la mano calda e lo dimostra segnando sette punti consecutivi ma dall'altra parte Cauley-Stein regge bene il confronto e risponde colpo su colpo. La rimonta decisiva arriva con Bradley Beal e i suoi canestri, Sacramento subisce un parziale di 12-0 che permette agli avversari di rientrare definitivamente in partita e arrivare a giocarsi la vittoria negli ultimi possessi. A ogni canestro di Washington, e in particolare di Beal, risponde sempre Cauley-Stein con una schiacciata e il tiro sbagliato da Wall negli ultimi secondi forza un overtime quasi inaspettato. Nel tempo supplementare prova ad essere decisivo Afflalo ma i Kings cedono di schianto e con una tripla di Wall e una ennesima di Beal, i Wizards vincono ancora, anche se faticando molto.

NBA