NBA Playoff - Atlanta cede ancora: Washington vola sul 2-0

Washington conquista un'altra vittoria contro gli Hawks, al termine di una partita molto equilibrata. Ancora decisivi Wall e Beal con 63 punti in due.

NBA Playoff - Atlanta cede ancora: Washington vola sul 2-0
NBA Playoff - Atlanta cede ancora: Washington vola sul 2-0                                      Fonte immagine: www.twitter.com/NBA

I Washington Wizards riescono a tenere il fattore campo contro Atlanta, portandosi sul risultato di 2-0. Wall e Beal sono i migliori in campo: 32+9 assist per il primo e 31 punti per il secondo bastano a ottenere la vittoria maturata nell'ultimo quarto. Dall'altra parte Millsap è ottimo come sempre con 27 punti e 10 rimbalzi mentre Schroder si ferma a 23 punti e 6 assist.

I padroni di casa sono subito ispirati e producono un parziale di 12-0 nei primi minuti grazie a un paio di canestri di Bradley Beal. Poco dopo però, gli Wizards iniziano a perdere troppi palloni e Atlanta trova maggior fortuna andando in lunetta. Il primo beneficiario è Dennis Schroder che rimette in piedi la partita e riporta i suoi in vantaggio con due penetrazioni al ferro nella fragile difesa di Washington. Gli ospiti si trovano avanti di un punto a fine primo quarto ma tornano sotto all'inizio del secondo. La partita è piuttosto equilibrata e si gioca a ritmi bassissimi, con molte interruzioni che in teoria vanno a favore di Atlanta. In pratica però, c'è un John Wall in più per gli Wizards e il vantaggio tocca la doppia cifra per poi stabilizzarsi sul +8 di fine primo tempo.

Nel secondo le due squadre ripartono con lo stesso approccio, caratterizzato da un ritmo lento e molti falli. Millsap si sveglia ed è fondamentale nel parziale di 18-4 che fa rimettere ai suoi la testa avanti nel terzo periodo, complici le difficoltà avversarie in attacco. Wall e compagni limitano i danni e chiudono sul 74-78 il penultimo quarto. Nell'ultima frazione di gioco gli Hawks rinangono avanti grazie a qualche buona giocata di Hardaway Jr, finalmente entrato in partita, ma agli avversari basta poco per riprendere il comando. Prima è Brandon Jennings a farsi notare nel secondo quintetto, ma quando i punti iniziano a essere pesanti sono Wall e Beal a prendere per mano la squadra. I due segnano 20 degli ultimi 21 punti per Washington, che chiude la partita a poche azioni dalla fine. Wall schiaccia in contropiede e poco dopo serve a Beal la tripla del +8 con 38 secondi da giocare, mettendo il punto esclamativo sulla vittoria degli Wizards.

Washington Wizards. Punti: Wall 32, Beal 31, Gortat 14. Rimbalzi: Gortat 10, Smith 8. Assist: Wall 9, Beal 3.

Atlanta Hawks. Punti: Millsap 27, Schroder 23, Hardaway Jr. 19. Rimbalzi: Millsap 10, Howard 7. Assist: Schroder 6, Millsap 4.