NBA Playoff - Solita sfortuna Clippers, s'infortuna Blake Griffin

L'ala grande dei losangelini ha subito una contusione all'alluce durante la partita con i Jazz. Difficile capire i tempi di recupero, oggi verranno fatti ulteriori esami.

NBA Playoff - Solita sfortuna Clippers, s'infortuna Blake Griffin
Blake Griffin e George Hill (Fonte: FanSided)

Continua, ai playoff, la maledizione infortuni sui Los Angeles Clippers: nonostante la vittoria in gara 3 contro gli Utah Jazz, la squadra di Doc Rivers si è vista priva di Blake Griffin per tutto il secondo tempo. Il lungo losangelino ha subito, con poco più di 3 minuti sul cronometro del secondo quarto, un infortunio all'alluce destro che lo ha obbligato a lasciare il campo. 

Una volta uscito, Griffin si è recato negli spogliatoi per effettuare uno primo accertamento, che ha comunque dato esito negativo non riscontrando rotture. Ciò nonostante, il numero 32 dei Clippers non è più rientrato sul parquet e, oggi, dovrebbe effettuare degli altri esami per accertarsi si tratti di una semplice contusione. 

Per fortuna sua e di Los Angeles, la partita è stata come detto ugualmente vinta, grazie ad uno straordinario Chris Paul. Proprio il play  ha poi parlato in conferenza stampa circa l'importanza del compagno: "La sua assenza è una degli adjustment più grandi che dobbiamo fare, senza di lui non possiamo più giocare in post", ha detto CP3. "È un giocatore dinamico, grazie al quale andiamo in post, giochiamo dei tagli ben precisi. In più, possiamo considerarlo il nostro secondo playmaker".