NBA - I Celtics non si fermano: scambiato Avery Bradley per Marcus Morris

Continua il mercato di Boston che, dopo aver firmato Gordon Hayward, scambia Avery Bradley e libera spazio salariale.

NBA - I Celtics non si fermano: scambiato Avery Bradley per Marcus Morris
NBA - I Celtics non si fermano: scambiato Avery Bradley per Marcus Morris

Dopo l'arrivo di Gordon Hayward, il mercato dei Boston Celtics è in fermento. Danny Ainge, GM della squadra, sta lavorando duramente per mettere a posto tutti i tasselli per liberare la giusta quantità di spazio salariale per firmare appunto Hayward e così, dopo non aver confermato Kelly Olynyk, sempre più vicino ai Miami Heat, spedisce Avery Bradley ai Detroit Pistons in cambio di Marcus Morris

Una scelta azzardata quella di Ainge, che rinuncia ad un profilo fondamentale del proprio scacchiere, messosi brillantemente in mostra quest'anno sia durante la regular season che, soprattutto, durante la post season.

Con questo scambio, poi, Boston non riesce a liberare tanto dal punto di vista salariale, risparmiando appena 3.8 milioni di dollari. Per prendere Hayward servirà ancora qualche altra mossa che, come già detto, dovrebbe interessare Marcus Smart o Jae Crowder. 

 

NBA