Cresciuto in Germania ma di origini siciliane: ecco Grifo, il nuovo colpo "made in Italy" targato Borussia M'Gladbach

Cresciuto in Germania ma di origini siciliane: ecco Grifo, il nuovo colpo "made in Italy" targato Borussia M'Gladbach

Di Gerardo Guariglia
Il sogno di Vincenzo Grifo continua a diventare realtà. Il nostro connazionale, infatti, dalla prossima stagione vestirà la prestigiosa casacca del Borussia Mochengladbach....
Manchester United, Carrick rinnova e festeggia con una sfida tra pezzi di storia

Manchester United, Carrick rinnova e festeggia con una sfida tra pezzi di storia

Di Gerardo Guariglia
Carrick è pronto al rinnovo con il Manchester United per un'altra stagione. E all'orizzonte vede una partita speciale ricca di storie e leggende dei Red Devils....
Ligue 1 - il pagellone 2017: le big

Ligue 1 - il pagellone 2017: le big

Di Antonio Abate
E' tempo di votazioni, in Francia, dove spicca la lode per il sorprendente Monaco. Troppo poco per il PSG, sufficienza per il Lione....

Orgoglio Wenger, recriminazioni Conte: le parole dopo la finale di Fa Cup

Forse l'episodio che ha chiuso una gloriosa carriera sulla panchina dell'Arsenal, forse il punto di ripartenza per altri due anni. Arsène Wenger ha vinto la Fa Cup, battendo il Chelsea 2-1, chiudendo una stagione non positiva nel migliore dei modi, conquistando per la settima volta un trofeo di prestigio (mai nessuno come lui). Nel post-partita, ai network anglosassoni, il tecnico dell'Arsenal ha espresso orgoglio per la vittoria: "Questo è uno dei momenti che maggiormente mi riempie d'orgoglio in tutta la mia carriera, perché nessuno ci dava una possibilità. Abbiamo mostrato l'atteggiamento giusto e tanta classe. Ho la mia medaglia che mi ricorda quanto è stata speciale questa vittoria". "Negli ultimi due mesi abbiamo regalato prestazioni straordinarie - ha proseguito, contestualizzando il successo nel percorso di crescita sotto il profilo tecnico e tattico - questa squadra sta facendo passi avanti, è unita, il nostro stile di gioco è adatto ai nostri giocatori, perchè traiamo il meglio dalle...
Copa del Rey, Leo Messi e l'ultimo regalo a Luis Enrique

Copa del Rey, Leo Messi e l'ultimo regalo a Luis Enrique DiAndrea Russo Spena

Il solito Messi griffa l'ultimo titolo del ciclo del tecnico asturiano. Alavès piegato in finale nonostante Marcos Llorente e Theo Hernandez. Da domani in Catalogna inizia l'era Valverde, piena di punti interrogativi....
La Copa del Rey è del Barça, l'Alavés fa bene ma dura troppo poco (3-1)

La Copa del Rey è del Barça, l'Alavés fa bene ma dura troppo poco (3-1) DiElia Faggion

Si decide tutto nel primo tempo, iniziato come meglio non ci si poteva attendere per l'Alavés, che blocca tutte le iniziative del Barcellona fino alla mezzora. Poi ci pensano Messi, Neymar, e Paco Alcacer. In mezzo il gioiello mancino di Theo Hernandez....
Coupe de France: PSG bravo e fortunato, Angers battuto grazie ad un autogol di Cissokho (0-1)

Coupe de France: PSG bravo e fortunato, Angers battuto grazie ad un autogol di Cissokho (0-1) DiAntonio Abate

In una finale tutt'altro che emozionante, sfida tirata tra Angers e PSG, che vince il trofeo nel finale e grazie ad un'autorete di Cissokho. Finale schock, per i bianconeri, bravi a tener testa ai parigini....
Borussia Dortmund, maledizione interrotta: la Dfb Pokal è giallonera, battuto 2-1 l'Eintracht Francoforte

Borussia Dortmund, maledizione interrotta: la Dfb Pokal è giallonera, battuto 2-1 l'Eintracht Francoforte DiGiorgio Dusi

Nel primo tempo sblocca il punteggio una magia di Dembelé, ma i buchi difensivi permettono alle Aquile di pareggiare con Rebic. A metà ripresa Aubameyang dal dischetto giustizia la partita e porta la coppa a Dortmund: dopo tre finali perse in fila, arriva una grande soddisfazione....
Watford, nuova svolta: il timone passa a Marco Silva

Watford, nuova svolta: il timone passa a Marco Silva

Di Giorgio Dusi
L'ex tecnico dell'Hull City ha condotto la squadra da una situazione disastrata a due punti dalla salvezza, solo accarezzata. Ora inizierà la sua avventura al Watford, una squadra da reinventare, ma con le caratteristiche giuste....
Arsenal-Chelsea, chi si prende la Fa Cup 2017? Le formazioni ufficiali

Arsenal-Chelsea, chi si prende la Fa Cup 2017? Le formazioni ufficiali

Di Giorgio Dusi
Tante, troppe defezioni in difesa per Wenger, mentre Conte si affida al proprio migliore undici, senza sorprese....
Italia: i convocati per le gare con Uruguay e Liechtenstein

Italia: i convocati per le gare con Uruguay e Liechtenstein

Di Andrea Mauri
Per le partite conto i sudamericani ed il Liechtenstein torna Riccardo Montolivo, mentre c'è la sorpresa Emerson. Ventisei in totale i giocatori...
Mondiale U20, Giappone e Italia si dividono la posta. Azzurrini qualificati come secondi

Mondiale U20, Giappone e Italia si dividono la posta. Azzurrini qualificati come secondi DiGerardo Guariglia

Giappone e Italia danno vita a un bellissimo 2-2. Orsolini e Panico aprono le danze, ma una doppietta di Doan firma la rimonta finale. La squadra di Evani si qualifica come seconda classificata, mentre i nippoci si accomodano al terzo posto....
FA Cup, London Derby per la coppa più antica

FA Cup, London Derby per la coppa più antica DiGiorgio Freschi

La 136esima finale della FA Cup mette di fronte il Chelsea di Conte e l'ultimo Arsenal di Wenger (?) in un derby di Londra infuocato....
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 last totale: 10214 in visualizzazione: 1 - 13

image

ATP

Scalo transalpino

Nadal scalpita per il decimo, Djokovic gioca d'azzardo, Wawrinka fa capolino, Murray claudicante. Attenzione a Zverev e Thiem, animali da rosso...

Ultime ultime notizie