La Croazia batte il Mali e comunica i 23 convocati

Basta una doppietta di Perisic agli uomini di Kovac per archiviare la pratica africana, ma tutto sommato la squadra ancora non convince, a causa dei larghi tratti di apnea da parte dei giocatori croati. Ora la partenza per il Brasile, poi amichevole con l'Australia e infine il 12 giugno esordio con il Brasile.

La Croazia batte il Mali e comunica i 23 convocati
La Croazia batte il Mali e comunica i 23 convocati

Prove di Mondiale per la Croazia, che batte 2-1 il Mali a Osijek e si prepara ad esordire il prossimo 12 giugno nella partita inaugurale contro il Brasile. Ottima prova dell’esterno del Wolfsburg Perisic, autore di una doppietta (16’ e 64’), mentre per gli africani è andato a segno Traoré (79’).

Non è stata una partita esaltante, visto che la nazionale croata si sta ancora assesstando secondo i dettami tattici del CT Kovac, ma i lampi di classe sono evidenti: Modric si è distinto ancora una volta per i bellissimi palloni smistati a centrocampo, confermando la crescita avuta quest'anno con Carlo Ancelotti al Real Madrid.

Al Mondiale ci sarà spazio anche per Mateo Kovacic, che ha avuto un finale di stagione esaltante e dopo essersi preso l'Inter, ora vuole brillare anche in Brasile. Per quanto riguarda le squadre italiane, nei 23 di Kovac ci sono anche Ante Rebic della Fiorentina e Vralisjko del Genoa.  

Ecco la lista dei 23 convocati: 

Portieri: Stipe Pletikosa (Rostov), Danijel Subašić (Monaco), Oliver Zelenika (Lokomotiva)

Difensori: Darijo Srna (Šahtar), Dejan Lovren (Southampton), Vedran Ćorluka (Lokomotiv), Gordon Schildenfeld (Panathinaikos), Danijel Pranjić (Panathinaikos), Domagoj Vida (Dynamo Kijev), Šime Vrsaljko (Genoa)

Centrocampisti: Luka Modrić (Real Madrid), Ivan Rakitić (Sevilla), Ognjen Vukojević (Dynamo Kijev), Mateo Kovačić (Internazionale), Marcelo Brozović (Dinamo), Sammir (Getafe), Ivan Močinić (Rijeka)

Attaccanti: Ivan Perišić (Wolfsburg), Mario Mandžukić (Bayern), Ivica Olić (Wolfsburg), Eduardo Alves da Silva (Šahtar), Nikica Jelavić (Hull City), Ante Rebić (Fiorentina)

Calcio Internazionale