Argentina in scioltezza; 3-0 al Trinidad e Tobago

L'Argentina si impone per 3-0 contro Trinidad e Tobago nell'amichevole di preparazione al Mondiale. Reti di Palacio, Mascherano e Rodriguez.

Argentina in scioltezza; 3-0 al Trinidad e Tobago
Argentina in scioltezza; 3-0 al Trinidad e Tobago

Nella penultima partita di avvicinamento al Mondiale Brasiliano, l'Argentina vince e convince contro Trinidad e Tobago. Bisogna dire però, che il test con la formazione caraibica, non una delle più forti nazionali in circolazione, ha dato al C.T. Sabella  soltanto delle indicazioni sullo stato di forma dei suoi ragazzi. Le reti sono state messe a segno da Palacio, Mascherano e Rodriguez.

Il C.T. Sabella mischia le carte e cerca di valutare lo stato di forma di tutta la rosa a disposizione in vista dell'incontro del 16 di giugno contro la Bosnia. Il C.T. lascia a riposo Garay, Zabaleta, Aguero ed Higuain, dando spazio a Campagnaro, Lavezzi e Palacio che molto probabilmente non partiranno da titolari nelle partite del girone. Questi gli 11 che sono partiti dal fischio di inizio: Romero, Campagnaro, Fernandez, Demichelis, Rojo, Mascherano, Gago, Di Maria, Lavezzi, Palacio, Messi. 

La Seleccion Albiceleste gestisce il match sin dal calcio d'inizio, mostrando un ottimo fraseggio e cercando spesso le verticalizzazioni verso Messi e compagni. Si ha l'impressione che basti un accelerata dei ragazzi di Sabella per vedere la prima rete. Bisogna però aspettare i minuti di recupero della prima frazione per vedere il primo goal dei padroni di casa. Palacio anticipa tutti sul primo palo e insacca in rete un perfetto cross da calcio d'angolo battuto da Di Maria. Ottimo primo tempo dell'attaccante interista, che sfrutta a pieno l'occasione offertagli dal commissario tecnico. La ripresa inizia da dove era finita, e non passano neanche 5 minuti che Mascherano sigla la rete del raddoppio. Punizione magistrale di Messi che si stampa sul palo, Mascherano, con un po di fortuna vede carambolarsi la palla sulla sua gamba e finire in rete. Continua a macinare gioco l'Argentina che trova la terza rete con Maxi Rodriguez; Palacio, scattato sul filo del fuorigioco, supera Williams in dribbling, salva la palla che stava per superare la linea di fondo e la serve alla corrente Rodriguez, che di prima mette a segno il terzo goal. Dopo la terza rete si abbassano notevolmente i ritmi e la Seleccion si limita a controllare il match. 

Javier Mascherano ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post partita, queste le sue dichiarazioni: " la squadra è già con la testa in Brasile, bisogna assolutamente partire col piede giusto contro la Bosnia, per evitare cali di concentrazione e malumori; questa sera abbiamo fatto davvero bene, speriamo di continuare così". Da segnalare le uscita dal campo di Palacio e Martin Demichelis, entrambi dolorant ad una caviglia. Tutto sommato un buon test per l'Argentina di Sabella, probabilmente ci si aspettava qualcosina in più dal Capitano Messi, ma non è questo il palcoscenico per mostrare tutte le sue doti. Sabato notte ultima amichevole con la Slovenia prima della partenza per il Brasile. 

Le partite della Seleccion al Mondiale:

Lunedì, 16 Giugno - 24:00 / Rio De Janeiro IN TV: SkySport : Argentina - Bosnia and Erzegovina

Sabato, 21 Giugno - 18:00 / Belo Horizonte IN TV: SkySport : Argentina - Iran

Mercoledì, 25 Giugno - 18:00 / Porto Alegre IN TV: SkySport : Argentina - Nigeria


Share on Facebook