Road to Brasil 2014: la Francia passeggia sulla Giamaica

La Francia orfana di Ribery, passeggia sulla Giamaica. Sontuoso 8-0 per Benzema e compagni, che hanno dimostrato di non sentire la mancanze dell'ala del Bayern Monaco.

Road to Brasil 2014: la Francia passeggia sulla Giamaica
Francia
8 0
Giamaica
Francia: 4-3-1-2: Lloris; Debucy ( Sagna, min 46.), Varane, Sakho, Evra; Sissoko M. , Cabaye (Mavuba, min 59) , Matuidi (Pogba, min.71) , Valbuena (Remy, min.80) ; Benzema (Schneiderlin, min.86) , Giroud (Griezzman, min.71). All. Deschamps
Giamaica: 4-3-3: Barrette; Doyley, Mariappa, Morgan, Lawrence (Gray, min.46) ; Grant, Austin, Beckett; Humphrey (Sheriff, min.64) , Seaton, Dawkins (Edwards, min.86). All. Schafer
SCORE: 1-0, min.17 Cabaye. 2-0, min.20 Matuidi. 3-0, min.38 Benzema. 4-0, min.53 Giroud. 5-0, min.63 Benzema. 6-0, min.66 Matuidi. 7-0, min.79 Griezzman 8-0, min.89 Griezzman
ARBITRO: Felix Zwayer. Ammoniti: Cabaye (min. 46),
NOTE: Amichevole di preparazione alla Coppa del Mondo. Stadio Pierre-Mauroy, Lille.

 

Allo Stadio Pierre-Mauroy di Lille, la Francia sfida la Giamaica per l'ultima amichevole prima dell'esordio Mondiale. Argomento principe della serata è ancora l'infortunio che ha estromesso Frank Ribery, sicuramente il giocatore principe della formazione Transalpina, dalla Coppa del Mondo. Queste le dichiarazioni di Deschamps prima dell'inizio della partita:  "Ribéry? Siamo stati sfortunati, ma non possiamo dire che il cielo ci sia caduto addosso. Gli infortuni fanno parte del calcio, lui è triste, la squadra è triste ed io ero triste. Ma i 23 che andranno con me in Brasile non verranno a fare un Mondiale per caso. Abbiamo diverse opzioni". Il C.T. sfrutta l'occasione per provare qualcosa di nuovo, proponendo un 4-3-1-2 rispetto al solito 4-3-3. L'ex allenatore Juventino lascia in panchina Pogba, preferendogli il centrocampista del Newcastle Moussa Sissoko, e punta tutto su Valbuena alle spalle di Giroud e Benzema.

Primo Tempo

La Francia scende in campo cercando di far valere la netta superiorità rispetto ai meno quotati Giamaicani. I primi 15 minuti di gioco sono tutti a favore della formazione guidata da Deschamps, che macina gioco ma non riesce a trovare la via del goal; ottime occasioni per Matuidi e Giroud. Bisogna aspettare soltanto 17 minuti per vedere la prima rete. Bellissima azione dei Transalpini; Valbuena serve Giroud in area di rigore che di testa fa da sponda per l'inserimento puntuale di Cabaye, che stoppa e in scivolata mette la palla in rete. Non passano neanche 3 minuti e Matuidi mette a segno il raddoppio. Il mediano del Paris Saint Germain si libera al limite dell'area ed esplode una rasoiata di sinistro, Barrette può solo raccogliere la palla dal sacco. I "Blue" non sembrano sazi e continuano ad attaccare costantemente, vogliono far capire al loro C.T. che anche senza Ribery sono in grado di esprimere un gran calcio. Sugli sviluppi di un'azione confusa, Karim Benzema realizza la rete del 3-0; dopo una serie di rimpalli l'attaccante del Real Madrid si porta la palla sul destro e mette la palla in rete con un preciso tiro a giro.

Ottimo primo tempo per i padroni di casa. Deschamps sarà contento della risposta dei suoi ragazzi, tanto gioco e tanta voglia di vincere.

Secondo Tempo

Inizia la ripresa con i Francesi che non hanno nessuna intezione di abbassare i ritmi; esce Debuchy colpito duro nella prima frazione, al suo posto entra Sagna. Infatti passano appena 6 minuti e arriva il 4-0. Questa volta è Giroud che timbra il tabellino dei marcatori. Benzema mette in mezzo e il centravanti dell'Arsenal di piattone mette in rete. Non c'è un attimo di pausa per i giocatori Giamaicani; sugli sviluppi di un corner, Varane svetta su tutti ma questa volta Barrette si fa trovare pronto e devia in angolo. Al 63° minuto di gioco arriva il 5° goal. Ancora Benzema, liberatosi a limite dell'area esplode un destro imparabile, sesto goal nelle ultime 6 partite giocate con la maglia francese. I Transalpini non accennano a placarsi; passano altri 3 minuti e Matuidi, doppietta per lui stasera, segna la sesta rete. Evra va via sulla corsia sinistra, mette in mezzo all'altezza del dischetto e Matuidi al volo la mette alle spalle dell'incolpevole portiere caraibico. Deschamps con qualche cambio cerca di far capire ai suoi che è il caso di abbassare leggermente i ritmi, anche per non umiliare ulteriormente la formazione ospite. La Francia continua con il costante possesso palla e dilaga trovando la rete del 7-0. Bellissima triangolazione tra Benzema e Valbuena, il trequartista del Marsiglia liscia il pallone che termina sui piedi del neoentrato Griezzman che tutto solo mette in rete. L'ala della Real Sociedad segna anche l'ottavo goal che mette fine alla partita. Risultato finale, Francia batte per 8 reti a 0 la Giamaica.

La Francia si impone con un rotondo 8-0 sulla modestissima Giamaica. Nulla hanno potuto i Caraibici contro la squadra del C.T. Deschamps, che è apparso molto soddisfatto della prestazione dei suoi. Riusciranno i Transalpini a mostrare la stessa voglia anche fra 7 giorni nella gara d'esordio del Mondiale contro l'Honduras?

Le partite della Francia al Mondiale:

Domenica, 15 Giugno - 21:00 / Porto Alegre : Francia-Honduras;

Venerdì, 20 Giugno - 22:00 / Salvador De Bahia : Francia-Svizzera;

Mercoledì, 25 Giugno - 22:00 / Rio De Janeiro : Francia-Ecuador.

Calcio Internazionale