Portogallo, Cristiano Ronaldo c'è

Nulla di grave per il fenomeno portoghese, pronto per l'esordio con la Germania.

Pericolo scampato, almeno in apparenza. Arriva direttamente dall'interno dello spogliatoio portoghese la notizia di un Cristiano Ronaldo in buona forma, per nulla fermato dalla tendinite al ginocchio. 

Il fuoriclasse del Real era rientrato in campo nell'ultima amichevole, vittoriosa, contro l'Irlanda del Nord, dopo un lungo periodo di lavoro personalizzato e cure specifiche per risolvere i problemi fisici, strascico di una stagione estenuante culminata con la Decima

Nell'allenamento di ieri un altro brivido. Ronaldo lascia il campo con una borsa del ghiaccio a coprire il ginocchio dolorante. Ovvio il tam tam mediatico sulle condizioni del Pallone d'oro. A rispondere arriva uno dei personaggi più importanti dello spogliatoio portoghese, Joao Moutinho "Cristiano è stato bendato per precauzione, come capita a tutti quando si ha qualche problema". 

Probabile quindi la presenza di CR7 per l'esordio contro la Germania di Loew. Partita fondamentale in un girone di ferro che vede impegnate anche due compagini da non sottovalutare come Ghana e Stati Uniti. 

Calcio Internazionale