Mondiali 2014, Colombia - Grecia 3-0, rivivi la diretta

Diretta Colombia vs Grecia, prima giornata Mondiali Brasile 2014, Gruppo C// Inizio ore 18:00 // Segui il live della partita dei Mondiali 2014 in tempo reale // La Colombia di Pekerman fa il suo esordio contro la Grecia fortissima in fase difensiva

Mondiali 2014, Colombia - Grecia 3-0, rivivi la diretta
James Rodriguez - Colombia
Colombia
3 0
Grecia
Colombia: Ospina; Zuniga, Yepes, Zapata, Armero (dal 73' Arias); Cuadrado, Aguilar (dal 69' Mejia), Sanchez, James Rodriguez; Ibarbo, Teo Gutierrez (dal 76' Jackson Martinez)
Grecia: Karnezis; Torosidis, Sokratis, Manolas, Cholevas; Salpingidis (dal 56' Feftatsidis), Maniatis, Katsouranis, Kone (dal 78' Karagounis); Samaras, Gekas (dal 64' Mitroglou)
SCORE: Armero, Teo Gutierrez, James Rodriguez
ARBITRO: Mark Geiger (USA). Ammoniti: Sanchez (C); Salpingidis (G)
NOTE: Prima giornata del Gruppo C - FIFA World Cup Brasile 2014

93' - Finisce 3-0 al Mineiao di Belo Horizonte! La 3batte nettamente la Grecia grazie ad una grandissima prestazione di gruppo. Ottimi James Rodriguez e Cuardado che stendono immediatamene gli ellenici. Decisivo anche Armero che ha sbloccato la gara in avvio. La diretta di Colombia-Grecia finisce qua, Simone Gambrini vi ringrazia per aver seguito la partita su VAVEL!

91' - L'assist è di Juan Cuadrado che è stato protagonista di una grande azione personale. Doppio assist per lui

90' - GOOOOOL DELLA COLOMBIA!!!! JAMES RODRIGUEZ! Piazza il sinistro che mette Ko la Grecia! 3-0 Colombia! 

90' - Saranno tre i minuti di recupero. La partita per la Colombia è in cassaforte

86 ' - La Grecia non ha la forza di provare a riacchiappare la partita. La Colombia cerca il colpo del KO ma Jackson Martinez non sembra essere entrato al meglio

84' - Tiro piazzato di samaras che esce di pochissimo a lato. Ospina sembrava in traiettoria ma tira comunque un grosso sospiro di sollievo

80' - Gli spunti di Cuadrado mancano alla Colombia. il giocatore della Fiorentina appare piuttosto stanco

78' - Ultimo cambio anche nella Grecia: esce Kone ed entra l'eterno Giorgos Karagounis

77' - Primo tiro per Arias che però non preoccupa il portiere Karnezis

76' - Ultimo cambio per la Colombia: esce l'altro autore del gol, Teo Gutierrez ed entra il grande escluso di giornata, Jackson Martinez

73' - Cambio nella Colombia: esce Armero ed entra Arias. Armero ha segnato il gol dell'1-0 della Colombia

70' - Primo tiro di Mitroglou: sponda di Samaras e destro da fuori area che dopo una deviazione finisce in corner. Sembra stare meglio in campo adesso la Grecia

69' - Cambio nella Colombia: entra Mejia ed esce Aguilar

64' - Cambio nella Grecia: esce Gekas ed entra Mitroglou

62' - Che occasione per la Grecia! Cross di Torosidis e Gekas sbaglia di testa a porta vuota centrando la traversa, clamorosa occasione per riaprire la partita

57' - GOOOOL DELLA COLOMBIA! TEO GUTIERREZ!! Sugli sviluppi di un corner di James, Aguilar spizza il pallone che viene messo in rete da Teo Gutierrez. Raddoppio cafetero

56' - Cambio nella Grecia: Esce Salpingidis ed entra il genoano Feftatzidis

54' - Ammonito Salpingidis nella Grecia 

53' - Doppio tiro da fuori per la Colombia ma né James né Cuadrado trova la porta. Grecia che non sembra voler reagire

50' - Occasione per la Colombia: percussione verticale di James Rodriguez che nonostante la spinta di kone riesce a calciare verso la porta; buona la respitan del portiere Karnezis

46' - Non ci sono stati cambi durante l'intervallo 

46' - Comincia il secondo tempo!

INTERVALLO - Le squadre stanno rientrando in campo, tra poco l'inizio della ripresa. Il primo pallone lo giocherà la Colombia

INTERVALLO - Finisce 1-0 in favore della Colombia il primo tempo di questa prima giornata del Gruppo C. La Colombia è passata in vantaggio in avvio e ha gestito il risultato giocando in ripartenza. La Grecia, lenta e poco frizzante, ha avuto soltanto un'occasione, peraltro nel finale con Kone che si è aceso nell'ultimo quarto d'ora. Appuntamento con la diretta live della ripresa tra un quarto d'ora

45' - OCCASIONE PER LA GRECIA! Kone esplode un destro da fuori area respinto da Ospina con un gran tuffo! Grecia finalmente viva

40' - Negli ultimi minuti la Grecia sembra essersi un po' risparmiata dopo alcuni minuti in cui ha provato seppur con scarsi risultati a fare la partita

37' - Torn a farsi viva la Colombia: cross di Ibarbo e volè di James che non centra la porta

36' - Manolas unica certezza della Grecia. La solidità difensiva ellenica si basa soprattutto su di lui

33' - Conclusione forzata di Cuadrado che non trova la porta. Resta comunque il migliore in campo

31' - Prova a spingere la Grecia ma il solo Samaras non basta a impensierire Ospina

30' - Kone prova il tiro della disperazione. Palla altissima

27' - Azione pericolosa della Grecia su calcio piazzato: cross di Cholevas e incornata di Torosidis che esce a lato. Ospina era in traiettoria

26' - Ammonito Sanchez della Colombia per un fallo in scivolata su Samaras. Giallo giusto

24' - Accelerazione paurosa di Ibarbo sulla sinistra ma un ottimo Manolas lo chiude evitando il peggio

19' - Grecia davvero brutta da vedere, poco gioco e zero movimento. La Colombia amministra e sembra avere davvero poche difficoltà

17' - Botta da fuori di James Rodriguez, Karnezis para facilmente

16' - Buona azione dialogata tra Ibarbo e Teo Gutierrez, chiude bene Manolas

12' - Possesso palla sterile della Grecia, i difensori colombiani non hanno difficoltà a prendere le misure

10' - La Grecia prova ad attaccare, punizioe di Cholevas sulla barriera

7' - Accenni di reazione della Grecia, azioni però più di foga che di cervello 

6' - Leggera deviazione di Manolas sul tiro di Armero ma il gol è tutto suo, Colombia in vantaggio!

6' - GOOOOOOOOOL DELLA COLOMBIA!! ARMERO! Giocata superba di Cuadrado sulla destra, finta di james e destro vincente di Armero che spiazza Karnezis

5 ' - Primo tiro della partita: Maniatis ci prova dalla distanza ma Ospina blocca con facilità 

4' - Gioca bene la Colombia in velocità, chiude Manolas

2'  - Parte bene la Colombia, qualche fraseggio azzeccato sullo stretto. Promette spettacolo la cafetera

1' - Primi palloni giocati dalla Grecia, un lancione fuori misura

1' - Si comincia! Parte il Mondiale di Colombia e Grecia qui a Belo Horizonte!

17:57 - Suona anche l'inno greco, senz'altro meno cantato rispetto a quello cafetero

17:56 - Suona l'inno della Colombia, tantissimi i colombiani al seguito

17:55 - Le squadre entrano in campo, stanno per suonare gli inni nazionali

17:45 - Tra un quarto d'ora il fischio d'inizio, comincia la diretta da Belo Horizonte di Colombia-Grecia

17:35 - Novità importanti nelle formazioni: nella Colombia non c'è Bacca in attacco ma c'è Ibarbo che affiancherà Teo Gutierrez. Nella Grecia gioca Gekas e non Mitroglou; Kone titolare

16:45 – Buonasera e benvenuti alla diretta live di Colombia - Grecia, gara inaugurale del gruppo C dove entrambe le squadre faranno il massimo per cominciare questa avventura brasiliana nel migliore dei modi. Colombia e Grecia non si sono mai affrontate nella fase finale dei Mondiali.

Ecco le probabili formazioni:

Colombia (4-4-2) Ospina, Arias, Yepes, Zapata, Armero, Cuadrado, Aguilar, Sanchez, Rodriguez, Bacca, Gutierrez 

Grecia (4-5-1): Karnezis, Torosidis, Papasthathopulos, Manolas, Holebas, Salpingidis, Maniatis, Karagounis, Tziolis, Samaras, Mitroglou.

16:40 - La Colombia manca alle fasi finali di un Mondiale addirittura da Francia ’98 ma in questi anni è nata una generazione fantastica di talenti che ha portato alla cafetera una rosa che probabilmente non ha mai avuto. Tante le stelle in questa squadra nonostante l’assenza di quella più attesa, ossia quella di Radamel Falcao che reduce da un grave infortunio col suo Monaco non ce l’ha fatta a recuperare in tempo per poter partire in questa spedizione brasiliana.

16:30 - Il cammino della Colombia nel girone di qualificazione è stato impeccabile: i cafeteros hanno chiuso al secondo posto dietro all’Argentina contro la quale non sono riusciti a vincere. Nelle 16 partite del girone sono arrivate ben 9 vittorie accompagnate da 3 pareggi (di cui uno in Argentina e l’altro decisivo ai fini della qualificazione contro il Cile) e 4 sconfitte. Il successo più netto è arrivato il 22 marzo nella partita casalinga contro la Bolivia finita 5-0 al Roberto Melendez di Barranquilla dove sono andati a segno 5 giocatori differenti tra cui il solito Teo Gutierrez che giocava nello stadio della sua città.

16:25 - La partita decisiva però per la Colombia di Pekerman è stata quella contro il Cile dove bastava un pareggio per essere certi di andare in Brasile: la Roja però era in vantaggio per 3-0 e sono serviti coraggio, fortuna e delle grandi iniziative di Falcao che hanno portato  due rigori conquistati e al gol dell’insperato pareggio. Il 3-3 ha dunque portato la Colombia al Mondiale dopo 16 e i cafeteros si sono qualificati addirittura come testa di serie. Sono infatti nei primissimi posti del Ranking FIFA e si sono meritati un posto tra le 8 squadre della prima fascia, una grandissima soddisfazione per una nazione che con il calcio non otteneva successi addirittura dalla Copa America 2001, unico trionfo nella storia di questa nazionale.

16.20 - Anche il cammino della Grecia è stato trionfale seppur condizionato da qualche ostacolo in più e, in particolar modo dallo spareggio contro la Romania. Nel girone di qualificazione gli ellenici non hanno sfigurato concludendo al secondo posto dietro la Bosnia soltanto per differenza reti. Il girone, tutt’altro che proibitivo, ha visto come grande esclusa la Slovacchia, protagonista in Sudafrica 4 anni fa. Grecia e Bosnia hanno fatto il vuoto e sono arrivate a pari punti; l’arrivo in volata ha premiato però la compagine slava che avendo vinto lo scontro diretto del 22 marzo per 3-1 si è assicurata un accesso in Brasile dalla porta principale.

16:15 - La Grecia ha dovuto dunque passare dagli spareggi per poter raggiungere il Brasile e ha eliminato la temibile Romania chiudendo le pratiche nella gara d’andata dove ha vinto per 3-1. La caratteristica principale del gioco greco è quella della fase difensiva: così come ad Euro 2004 gli ellenici puntano molto sul non prendere gol e questo potrebbe essere un limite nel girone in caso di arrivo a pari punti dove la differenza reti conta e tanto.

La Grecia ha la seconda miglior difesa di tutti i gironi europei con soli 4 gol subiti; Inghilterra, Ucraina e Belgio hanno fatto lo stesso score, solo la Spagna meglio.

16:05 - La stella della squadra è ovviamente Kostas Mitroglou, 26enne attaccante che ha spartito la sua stagione tra Olympiakos e Fulham giocando decisamente meglio in patria. L’attaccante greco ha grande padronanza del suo fisico possente e ha lo spunto giusto per punire quando capita la palla gol buona; l’ideale per una squadra che davanti crea davvero poco. Altro giocatore di riferimento è Giorgos Karagounis, bandiera della squadra e riferimento assoluto a centrocampo per esperienza e qualità. Sarà compito suo amministrare un centrocampo piuttosto ruvido.

16:00 - La partita sarà diretta dallo statunitense Mark Geiger, miglior arbitro americano che ha già avuto esperienze internazionali avendo arbitrato ai Mondiali Under 20 di Colombia 2013 e alle Olimpiadi di Londra del 2012.

Calcio Internazionale