Coentrao, addio Mondiale

L'infortunio alla coscia costringe il terzino del Real ad abbandonare la competizione iridata.

Piove sul bagnato. Germania - Portogallo non sembra aver fine. Critiche pesanti hanno accolto i lusitani al termine della sfida con i teutonici. Un 4-0 che Bento ha ridimensionato, chiamando in aiuto alcune dubbie decisioni arbitrali, ma in realtà lampante. Una sola squadra in campo, quella di Loew, e una costretta a rincorrere. Oltre alla sconfitta la beffa. Non solo Hugo Almeida, ma anche Fabio Coentrao termina in lista infortunati. 

Notizie poco liete per il terzino del Real Madrid, uno degli elementi di maggior spicco della selezione portoghese. L'infortunio all'adduttore della coscia destra impedirà al calciatore di proseguire l'avventura Mondiale.

Da valutare nei prossimi giorni invece le condizioni del portiere Rui Patricio, bloccato da un problema alla coscia e del citato Hugo Almedia, costretto a uscire dopo 28 minuti per un fastidio al ginocchio. 

Con Pepe squalificato, per il colpo rifilato a Mueller (teatrale la reazione del tedesco) e un Cristiano Ronaldo visibilmente menomato la strada verso gli ottavi per il Portogallo si presenta complessa.