Live Honduras - Ecuador in Mondiali 2014

Live Honduras - Ecuador in Mondiali 2014
Honduras
1 2
Ecuador
Honduras: Valladares; Beckeles, Bernardez, Figueroa, Emilio (Garcia min.46); Claros, Garrido (Martinez min.71); Boniek (Chavez min.81), Espinoza; Costly, Bengtson
Ecuador: Dominguez; Paredes, Erazo, Guagua, Ayovi; Minda (Gruezo min.82), Noboa; A.Valencia, Montero (Achilier min.90); Caicedo (Mendez min.81), E.Valencia
SCORE: 1-0 min.31 Costly, 1-1 min.34 E.Valencia, 2-1 min.65 E.Valencia
ARBITRO: Williams (AUS) ammonisce Bernardez (min.7), Bengtson (min.47), Valencia (min.58), E.Valencia (min.72), Montero (min.80)
NOTE: Arena da Baixada, Curitiba, in campo Honduras e Ecuador per la seconda giornata del Gruppo E

1.55 - Per questa notte è tutto. Johnathan Scaffardi e Vavel Italia vi ringraziano per aver seguito la partita in nostra compagnia. 

1.53 - Il triplice fischio di Williams sancisce la fine della sfida tra Honduras e Ecuador. L'Ecuador prevale in rimonta, grazie alla doppietta del solito E.Valencia, a quota 3 in questo Mondiale. La squadra di Rueda sfrutta le maggiori doti tecniche per superare un Honduras figlio delle lune di Costly, spesso troppo isolato. Resta aperta per l'Ecuador la pista verso gli ottavi di finale. Importante l'ultima partita contro la già qualificata Francia. Ai gialli serve un passo falso della Svizzera con l'Honduras. 

90' - Saranno 4 i minuti di recupero. Fuori Montero, dentro Achilier.  

89' - E.Valencia guadagna una preziosa punizione. Scorre il cronometro. 

86'  -Spunto di Bengtson! Cross pericoloso sul quale Dominguez non è perfetto, ma nessuno arriva all'appuntamento.

85' - Piazzato a giro di E.Valencia, ma troppo centrale per preoccupare Valladares.

81' - A far posto a Mendez è Caicedo. Out anche Minda, in campo Gruezo. Si copre l'Ecuador. Nell'Honduras Chavez per Boniek. 

80' - Giallo per Montero, a muso duro con Costly. 

80' - Bravissimo Beckeles nell'uno contro uno con Montero, oggi poco brillante. 

79' - Rueda ricorre a Gruezo, mediano inizialmente lasciato in panchina. Buon impatto intanto di Mario Martinez nell'Honduras. 

74' - Figueroa, punizione alle stelle!

72' - E.Valencia allontana il pallone dopo il fischio e viene punito col giallo. 

71' - Martinez per Garrido nell'Honduras. 

69' - Uscita sicura di Dominguez ad anticipare in quota Costly.  

65' - GOOOOOOLLLLL!!!! Chi se non lui??? E.Valencia, ancora!!! 2-1!! Piazzato di Ayovi, schiacciata di testa di Valencia!! Ecuador avanti!!

64' - Guagua!! Sceglie la sponda invece della conclusione a rete!! Era completamente solo!! Sbanda l'Honduras!!

61' - Erazo, solo a centro area, non trova il giusto tempo per lo stacco aero. 

61'  -Botta di Claros! Palla alta!

60' - Bengtson col destro, Dominguez non si lascia ingannare dalla leggera deviazione!

59' - Episodio dubbio!! Caicedo, lanciato a rete, è toccato da dietro da Figueroa!! Williams non fischia!! Poteva starci la massima punizione in favore dell'Ecuador! 

58' - Cartellino per A.Valencia. Secondo fallo in pochi minuti. 

56' - Non cambia il copione della partita. L'Ecuador attacca, l'Honduras sfrutta le ripartenze per rendersi pericoloso. 

51' - Conclusione con poco senso di Noboa. La palla, innocua, termina a lato.

48' - E.Valencia è il più pericoloso dei suoi anche in questa seconda giornata. Bernardez si arrangia come può. 

46' - Beckeles da fuori! Dominguez in tuffo plastico. 

1.02 - Dentro Juan Carlos Garcia per Emilio Izaguirre nell'Honduras. 

00.55 - E quella di E.Valencia.

00.53 - L'esultanza di Costly.

00.50 - Termina la prima frazione di gioco. Predominio territoriale dell'Ecuador che chiude il tempo con il 60% di possesso palla. Modulo tattico chiaro per l'Honduras. Difesa a oltranza e palla in profondità per Costly. Il punteggio è in parità. Botta e risposta Costly - E.Valencia. 

45' + 2' - Incredibile!! Palo di Costly e sulla respinta segna Bengtson, aiutandosi con il braccio!! Giallo per lui e rete annullata!! L'attaccante era anche in posizione irregolare!

45' - Ultima occasione per l'Honduras dalla distanza. Punizione interessante che Bernardez calcia violentemente verso la porta, costringendo Dominguez all'intervento a mani aperte.  

43' - Ayovi tagliato sul primo palo, ma allontana la retroguardia dell'Honduras!

41' - Si rinnova il duello Figueroa - Valencia. Il difensore dell'Honduras concede solo il corner. 

38' - Fallo duro su Paredes, autore di un ottimo recupero difensivo. Bengtson, in ritardo, interviene da dietro. 

34' - GOOOOLLLL!! Risponde subito l'Ecuador!!! E.Valencia!! Ancora lui!! Paredes prova la conclusione da fuori, serie di deviazioni e sul secondo palo sbuca Valencia per il tap in!! 1-1!!!

31' - GOOOOOLLLL!!! HONDURAS IN VANTAGGIO!! Costly non sbaglia!! Ma che errore Guagua!! Non riesce il recuperato disperato a Erazo!! 1-0!!

28' - Bernardez, tutto solo sul secondo palo, si accovaccia e colpisce di testa, ma non trova lo specchio!! Occasione importante per l'Honduras!!

27' - Di prima intenzione Espinoza, Paredes ribatte in angolo!

25' - Figueroa!! Salva lui!! E.Valencia in campo aperto, con un pericolosissimo 2 - 2 per l'Honduras! Puntuale il centrale intercetta l'apertura per Caicedo. 

21' - Cross insidioso di A.Valencia, libera ancora Figueroa. 

20' - Cosa ha sbagliato E.Valencia?!?! Erazo pesca l'attaccante tutto solo in area, davanti al portiere, ma incredibilmente il realizzatore della prima giornata non trova la porta!!!

18' - Bella chiusura in coppia di Garcia e Beckeles su Montero. 

15' - Costly dalla distanza! Una conclusione quasi a sorpresa, da fermo. Palla fuori non di molto. 

13' - L'Ecuador prova a sfruttare le corsie esterne, con Valencia e Montero, ma per ora l'Honduras regge bene. Timide proteste intanto di Costly per un contatto in area Ecuador. Qualche dubbio.  

10' - Prova a prendere il controllo della partita l'Ecuador. Negli ultimi minuti l'Honduras fatica a ripartire.  

7' - Guizzo di E.Valencia e primo giallo del match per Bernardez. 

6' - Stop e destro di Garcia, ma Dominguez non si lascia sorprendere. 

5' - Sul ribaltamento di fronte Costly scalda le mani di Dominguez! Partita viva. 

4' - Figueroa con qualche brivido! Caicedo lancia Montero, che dal fondo crossa teso in area, mettendo in ambasce la difesa dell'Honduras!

1' - Caicedo colpisce di testa ma senza riuscire ad imprimere la giusta forza. 

23.58 - Stretta di mano tra i due capitani, A.Valencia e Valladares. Si parte!

23.53 - Ecco l'ingresso in campo di Honduras e Ecuador. Pochi minuti al fischio d'inizio. 

23.50 - I tifosi dell'Ecuador provano a sognare.

23.45 - Immagini di colore prima di Honduras - Ecuador.

23.40 - Nel frattempo è terminata l'altra sfida del gruppo E. La Francia ha spazzato via una modesta Svizzera. 5-2 il punteggio finale in favore dei ragazzi di Deschamps, trascinati dall'estro di Valbuena e dalla coppia d'attacco Giroud - Benzema.  

23.35 - Nell'Honduras Suarez sceglie Emilio e Boniek, con Izaguirre e Najar inizialmente in panchina. 

23.25 - Novità nell'Ecuador. Rueda propone un cambio rispetto all'undici visto in campo con la Svizzera. Non c'è Gruezo, dal primo minuto Minda. 

23.22 - Ecco l'impianto che ospiterà il match di questa sera tra Honduras e Ecuador

23.20 - Come detto, nell'Honduras assenza di rilievo quella di W.Palacios. Il centrocampista bloccato dopo il rosso rimediato con la Francia. Qui il momento della sua espulsione. 

23.10 - Queste in conferenza stampa le parole di Suarez, Ct dell'Honduras "Sappiamo che sarà molto dura raggiungere la qualificazione, ma abbiamo faticato tanto per giungere fin qui e non vogliamo che finisca adesso. L'idea del gruppo è di fare grandi cose, vincere i pensieri della gente. Un privilegio essere nella Coppa del Mondo. Per vincere bisogna segnare e giocare bene. Vogliamo vincere questa partita per avere una possibilità di continuare il nostro cammino". 

23.00 - Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Honduras - Ecuador, match valido per la seconda giornata del gruppo E dei Mondiali 2014 in corso di svolgimento in Brasile. Honduras - Ecuador completa il programma di giornata. Il fischio d'inizio è previsto alle 24, ora italiana, al termine quindi della sfida tra Svizzera e Francia chiamata a decidere la leadership del gruppo E.

22.50 - Honduras e Ecuador si presentano allo scontro diretto da cenerentole del girone. Esordio amaro per entrambe. Ad avere maggiori recriminazioni è soprattutto l'Ecuador che all'esordio si è visto superare dalla Svizzera al termine di una gara giocata a lunghi tratti in controllo. L'Ecuador, dopo l'iniziale vantaggio con E.Valencia, ha subito il ritorno della Svizzera, che prima ha trovato il pari con Mehmedi e poi il gol vittoria con Seferovic, dopo uno straordinario doppio recupero di Berhami.

22.40 - Ancor meno fortuna per l'Honduras. Il test sulla carta era proibitivo e il campo ha confermato i timori della vigilia. La forza fisica non è bastata e anzi è servita solo a rendere più complessa l'impresa. W.Palacios, il giocatore di maggior spicco della rappresentativa, si è visto cacciare nella prima frazione di gioco. In vantaggio, nel punteggio e numericamente, la Francia ha avuto gioco facile, con un Benzema in giornata di grazia.

22.30 - Per l'Ecuador nessuna novità rispetto alla gara d'esordio. Rueda conferma il 4-4-2, con Ayovi, Erazo, Guagua e Paredes sulla linea dei difensori, Montero e Valencia sugli esterni, Noboa e Gruezo diga centrale e Caicedo – E.Valencia di punta. Un cambio obbligato nell'Honduras, stante l'assenza per squalifica di W-Palacios. Suarez sceglie Valladares tra i pali, linea a 4 con Beckeles, Bernardez, Figueroa e Izaguirre, centrocampo in linea formato da Najar, Garrido, Claros e Espinoza e Bengston – Costly davanti.

22.20 - A far da contorno a un match che ha poco da dire la sfida nella sfida tra i due allenatori. Suarez e Rueda si trovano rispettivamente alla guida di Honduras e Ecuador, ma entrambi in precedenza si sono trovati sulle opposte sponde. Rueda ha portato l'Honduras al Mondiale in sud Africa, nel 2010, mentre Suarez ha trascinato l'Ecuador fino agli ottavi nel 2006 in Germania.

“Questa partita è nella nostra mente da dicembre. Ovviamente avrei preferito evitare questo confronto”, queste le parole di Rueda alla FIFA. “Amo il popolo dell'Honduras e l'amore che provo per loro ci sarà sempre, anche se ora abbiamo davanti 90 minuti molto importanti. Mi aspettavo che l'Honduras facesse meglio con la Francia. Daremo tutto, sarà una partita difficile per noi. Alla fine torneremo amici e ci ricorderemo le cose belle condivise insieme”.

22.10 - Suarez “Ho solo cose positive da dire sull'Ecuador. Sono cresciuto molto come persona con loro, abbiamo ottenuto grandi cose insieme e non sarei sorpreso da una dimostrazione di affetto. Se ci sarà, sarà molto gratificante. Mi ricorderò sempre quanto vissuto lì. L'Ecuador è una squadra diversa dalla mia, hanno tanti giocatori nuovi, il che indica quanto hanno progredito. Giocano un calcio migliore adesso. Sarà una lotta su ogni pallone”.

22.00 - Nel primo incontro l'Ecuador ha stupito per preparazione alla gara. Ha investito fisicamente la Svizzera, correndo e occupando ogni spazio di campo. Interessante E.Valencia, centravanti moderno, rapido, difficilmente controllabile. É apparso invece sottotono il più quotato A.Valencia, stella di casa a Manchester, sponda United. Difficile valutare invece l'Honduras. L'espulsione ha cambiato la partita, in sostanza chiudendo i battenti a possibili sorprese. Le caratteristiche sono le solite da sempre. Grande reattività, velocità. Prevedibile una sfida di contatti, non bellissima, fondata su folate improvvise.

21.50 - L'ultimo turno si svolgerà invece mercoledì 25 giugno. Come di consueto l'ultimo turno so svolgerà in contemporanea. In programma quindi Ecuador - Francia e Honduras - Svizzera. Entrambe le gare alle ore 22 (ora italiana).

21.40 - Honduras - Ecuador si svolgerà all'Estadio Arena de Baixada (Estadio Joachim Americo), a Curitiba. É l'impianto più vecchio di questi Mondiali, rinnovata nel 1999, inaugurato addirittura nel 1914. Ospita le partite del Paranaense e del Furacao. I posti a sedere sono 41.456.  

Calcio Internazionale