Mistero Thiago Motta

Il centrocampista azzurro, al ritorno in Italia, ha sostenuto alcune visite al ginocchio destro.

L'Italia, di ritorno dal Brasile, porta con sé storie e aneddoti, mal celati in uno spogliatoio dalle mille crepe. L'intervallo di Natal ha schiuso un vaso di polemiche e attriti, esplosi al cospetto del fallimento. La querelle tra senatori e giovani prospetti, il ciclone Balotelli, le dimissioni di Prandelli e infine le dure parole di Buffon contro Antonio Cassano. 

La Gazzetta dello Sport rende noto ora un ulteriore particolare sulla spedizione azzurra. Thiago Motta avrebbe accusato problemi al ginocchio già in Sud America e ancor prima durante la preparazione della spedizione iridata. Non un semplice fastidio, aldilà di allenamenti e partite a cui il calciatore ha sempre preso parte, ma un vero e proprio dolore al momento del massimo sforzo. 

Gli esami sostenuti a Villa Stuart non hanno evidenziato gravi problemi, ma resta il dato di una condizione non ottimale, per un giocatore che è sceso in campo in ognuna delle tre partite disputate dall'Italia in Brasile. 

Calcio Internazionale