Deschamps: "Fiero dei miei ragazzi"

Alla vigilia degli Ottavi di Finale contro la Nigeria, Didier Deschamps, intervenuto in conferenza stampa, si è detto fiero dei suoi ragazzi ma preoccupato dall'orario della partita.

Deschamps: "Fiero dei miei ragazzi"
Didier Deschamps

Alla vigilia della partita decisiva contro la Nigeria, il CT Didier Deschamps è intervenuto in conferenza stampa, analizzando la partita che si giocherà domani alle 13.00 (ora Brasile) e tutte le sue insidie. L'ex allenatore e giocatore della Juventus prima di parlare del match di domani si è soffermato sui suoi ragazzi, definendoli esemplari, queste le sue parole: " sono incredibilmente fiero dei miei ragazzi, e di tutto il cammino fatto insieme finora, ma adesso dobbiamo guardare avanti.

Ogni match è ricco di insidie, ed tutte le partite di questo Mondiale ne sono l'esempio". Il  CT francese ha poi mostrato preoccupazione per l'orario in cui si svolgerà la partita: "i gioca alle 13,00, un orario insolito, forse i nostri avversari potrebbero essere più abituati di noi al caldo, ma è anche vero che tanti di loro giocano in Europa. Di certo rispetto alle gare serali ci saranno dei ritmi diversi, non so come reagiranno i ragazzi a certe temperature". Un commento anche sugli avversari di domani: "La Nigeria è una squadra molto forte fisicamente, che prima della partita con l'Argentina non aveva preso goal. Hanno un attacco temibile e molto veloce, non dobbiamo concedere nulla in fase difensiva. I problemi extra campo della Nigeria? Non sono cose che i riguardano, sono cose alle quali loro sono abituati e daranno certamente il meglio".

Infine un messaggio ai giocatori della Francia: "dobbiamo scendere in campo senza paura, come abbiamo fatto fino a questo momento; voglio vedere la grinta e la voglia delle prime partite, solo così possiamo andare avanti nel Torneo".

Calcio Internazionale