Live Francia - Germania, Mondiali 2014 in diretta

Live Francia - Germania, Mondiali 2014 in diretta
diretta live Germania vs Francia in tempo reale
Francia
0 1
Germania
Francia : 4-3-3 : Lloris; Debuchy, Varane, Sakho (dal 71 Koscielny), Evra; Cabaye (dal 73 Remy), Matuidi, Pogba; Valbuena (dal 85 Giroud), Griezmann, Benzema
Germania : 4-2-3-1 : Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Hoewedes; Khedira, Schweinsteiger; Ozil (dal 83 Gotze), Kroos (dal 92 Kramer), Muller; Klose (dal 66 Schurrle)
SCORE: 0-1, min 12, Hummels
ARBITRO: Nestor PITANA, Argentina Guardalinee : Hernan MAIDANA (ARG), Juan Pablo BELATTI (ARG) Quarto uomo : Jonas ERIKSSON (SWE) Ammoniti : Khedira (G); Schweinsteiger (G); e
NOTE: Estadio do MaracanaRio De Janeiro (BRA); 04 Jul 2014 - ore 18:00 Quarter-finals

Al Maracanà di Rio de Janeiro, i tedeschi si guadagnano l'accesso alle semifinali per la quarta volta di seguito battendo i "cugini" francesi per 1-0 con un gol di Hummels ad inizio partita. RECORD DI TUTTI I TEMPI! Sono la prima semifinalista del Mondiale di Brasile 2014. Incontreranno la vincente della gara tra Brasile e Colombia. SEGUITELA SEMPRE CON NOI SU VAVEL! Per Francia - Germania è davvero tutto. Un ringraziamento per averci seguito, da Andrea Bugno e dalla redazione di Vavel Italia, l'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia.

In lacrime i giocatori della Francia, ma la Germania ha dimostrato di essere più squadra. Grande potenzialità per i francesi che però hanno peccato in esperienza e cattiveria. Sicuramente la Germania ha dimostrato, attualmente, di essere superiore. Quasi mai la squadra di Deschamps si è presentata dalle parti di Neuer. Un'occasione nel primo tempo con Valbuena ed una nel finale per Benzema. Poco da Griezmann e Matuidi, che si sono accesi molto raramente. Buone le prestazioni di Pogba e Valbuena, gli unici che hanno provato a dare la scossa alla squadra nel momento clou della partita. Troppo solo Benzema davanti. Per la Germania, un uomo solo al comando, e non solo per il gol partita. MATS HUMMELS è senza alcun dubbio "el hombre del partido". Un muro invalicabile. Ha arginato, quasi da solo, tutte le offensive dei galletti. Ottima, davvero ottima, la partita di Lahm, sempre presente sulla destra in fase di chiusura e di spinta e dei due centrali di centrocampo. Forse Loew ha trovato l'assetto giusto per chiudere in bellezza il Mondiale. 

La squadra di Loew conquista la semifinale, ed aspetta l'esito della partita di stasera tra Brasile e Colombia! Decide un gol di Hummels al 12 del primo tempo. 

FISCHIO FINALE!!!! LA GERMANIA E' IN SEMIFINALE! PER LA QUARTA VOLTA DI FILA! FRANCIA A CASA!

NEUERRRRR SALVA LA GERMANIA SU BENZEMA!!! PARATA AD UNA MANO! 

90+4 Ultimo assalto francese. Punizione che batterà lungo Lloris

90+3 Fallo di Pogba. 1.20 alla fine. 

90+3 Germania sempre in possesso palla. La recupera Matuidi

90+2 Entra Kramer, esce Kroos. 

90 - HUMMELS HUMMELS HUMMELS!!! CHIUDE ANCORA UNA VOLTA BENZEMA! UN MURO! 4 minuti di recupero

89 - Hoewedes mette in difficoltà Hummels. Rimessa per la Francia. Cross per Griezmann che non aggancia

88 - Muller se ne va sulla destra, serve Schurrle al centro. Colpisce Varane in pieno

86 - Forcing finale degli uomini di Deschamps. Giroud cercherà di mettere pressione alla difesa tedesca ed aiutare Benzema

Entra Giroud al posto di Valbuena. Buona, ottima la partita del giocatore del Marsiglia. Ultimi 5 minuti

84 - Angolo per la Germania. Libera Benzema.

Entra Gotze per Ozil. Brutta partita del giocatore dell'Arsenal.

Dal rilancio di Neuer parte il contropiede. Ozil dentro per Muller che liscia, palla che arriva a Schurrle. Miracolo di piede di Lloris.

81 - SCHURRLEEE!!! MIRACOLO DI LLORIS!!! SI SALVA LA FRANCIA 

81 - Batti e ribatti in area tedesca, Hummels in angolo 

80 - Fallo di Schurrle su Evra, punizione dal limite. 

80 - Schweinsteiger atterra Greizmann in ripartenza. Ammonito 

79 - Fallo di Matuidi su Khedira. Respira la Germania dopo qualche minuto di forcing francese.

L'ingresso di Schurrle per Klose 

77 - Preme la Francia, Matuidi di sinistro. Neuer con i pugni respinge. 

76 - Benzema prova il tiro di sinistro dall'interno dell'area. Sempre, l'ONNIPRESENTE Hummels respinge. 

75 - Muller in area cerca Ozil. Anticipato dal ritorno di Varane. 

74 - Schurrle in contropiede. Destro tra le braccia di Lloris. Dechamps preferisce Remy e non Giroud. Vuole qualcuno in grado di superare l'uomo e creare superiorità 

73 - Griezmann cerca la soluzione personale. Buon dribbling, meno la conclusione di sinistro. Entra Remy al posto di Cabaye.

73 - Buona occasione per Benzema dopo un cross di Debuchy dalla destra. Libera come al solito, Hummels. 

71 - Venti minuti alla fine del match. Entra Koscielny al posto di Sakho. Non cambia niente nello schieramento in campo.

La Germania sta alzando il pressing. Vuole chiudere la partita e la pratica qualificazione al più presto. 

69 - ANCORA GERMANIA VICINA AL RADDOPPIO! Muller liberissimo sulla destra fa partire un tiro-cross velenosissimo che lambisce il palo alla destra di Lloris.

68 - Germania che riparte velocemente, Kroos dalla destra pennella al centro per Muller. Palla troppo alta. Esce Miroslav Klose. Dentro Schurrle. Muller passa centravanti 

Nel frattempo si prepara Schurrle per Loew. Entrerà per Klose o per uno spento Ozil?

65 - Partita che si è adattata sui ritmi che sta impostando la Germania. La Francia non riesce a pungere in attacco, potrebbe toccare a Giroud tra poco 

64 - Scambio Matuidi - Evra che si presenta al cross. Lahm chiude in angolo. Perfetta la partita di Lahm nella sua posizione originaria.

Mezz'ora alla fine, la Germania continua a mantenere il vantaggio con relativa tranquillità. Poche le occasioni per la squadra di Deschamps. 

60 - Varane di testa. Para Neuer in sicurezza.

60 - Matuidi entra in area indisturbato, cerca il passaggio alle spalle della difesa per Benzema. Libera Khedira in angolo. 

57 - La Francia non riesce ancora ad essere pericolosa. 

55 - Tiro di Kroos dal limite dell'area, palla fuori. 

53 - Attacca la Francia, Pogba dentro per Griezmann. Sbagliato lo stop, para Neuer.

51 - Ripartenza Germania con Kroos, palla per Ozil che guadagna un angolo. Fallo di Hummels su Lloris

50 - Guizzo di Matuidi in area tedesca, si libera di Boateng ma si allunga troppo la palla.

49 - Fallo di Schweinsteiger su Valbuena. Punizione interessante per la Francia. Evra non trova la palla, ma era in fuorigioco. 

48 - C'è stato un contatto in area di rigore tra Schweinsteiger e Griezmann in precedenza, il centrocampista del Bayern non prende la palla, ma per Pitana, come nella prima frazione, non ci sono gli estremi per dare la massima punizione. 

46 - Subito Francia avanti, Griezmann viene anticipato in area di rigore. Debuchy recupera sulla destra, il cross è preda di Hummels che rinvia. 

INIZIA LA RIPRESA! Palla alla Francia

Rientrano in campo le squadre, tutto pronto per la ripresa. 

Ecco l'istantanea della parata di Neuer sul tiro dalla sinistra di Valbuena al 34'. 

Da segnalare, in occasione del vantaggio tedesco, la facilità con la quale Hummels tiene lontano Varane. Forse, anzi sicuramente, il difensore del Real Madrid poteva fare di più. 

Un mare di persone a Berlino per sostenere la nazionale che è in Brasile e trascinarla verso le semifinali.

Non una partita bellissima sul piano del gioco. C'è molta intensità, soprattutto da parte tedesca. I francesi sono un pò troppo lenti in fase di impostazione quando la difesa di Loew è schierata e fatica molto a trovare il guizzo giusto. Ci ha provato un paio di volte Pogba con delle buone giocate con le quali ha creato la superiorità a centrocampo, ma non sono state finalizzate a dovere da Benzema e Valbuena. La Germania, una volta passata in vantaggio al 12' con Hummels su punizione dalla trequarti di Kroos, ha gestito bene il vantaggio, creando un paio di buone occasioni con Klose e Muller, andando vicina a trovare un calcio di rigore che avrebbe potuto indirizzare la partita. Ci aspettiamo un cambio di ritmo da parte degli uomini di Deschamps. 

FISCHIO FINALE DI PITANA CHE DECRETA LA FINE DELLA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO AL MARACANA'! Germania avanti per 1-0 con il gol di Hummels al 12'. 

45 - 1 minuto di recupero

44 - Break di Pogba, palla a Benzema sulla sinistra. Rientra sul destro perfettamente superando Lahm. Tiro centrale, nessun problema per Neuer

42 - Matuidi dalla sinistra, scambia con Evra. Cross perfetto per Benzema che non imprime forza al colpo di testa.

40 - Fallo di Debuchy su Hoewedes, punzione dalla stessa posizione da cui è nato il gol del vantaggio.

Il contatto Debuchy - Klose in area francese, niente rigore per Pitana

37 - Ancora Germania pericolosa al limite. Khedira dentro per Klose. Proprio al momento della battuta a rete, salva Sakho in spaccata. 

36 - Numero di Pogba a centrocampo. Apre per Evra, cross respinto ancora da Hummels

34 - Forcing dei galletti che cercano di sbloccarsi. Colpo di testa di Sakho, palla alta. 

34 - CLAMOROSA OCCASIONE PER VALBUENA!!! Sul capovolgimento di fronte, cross di Griezmann per Valbuena. Miracolo di Neuer.

33 - Ancora Khedira, pennella un cross per Muller che taglia alle spalle di Debuchy. Muller a terra, niente rigore. Si incrociano le gambe, ma non è un intervento falloso.

32 - Palla lunga di Evra per Valbuena, palla ancora lunga. Esce Neuer. La Francia ci prova soltanto con lunghi lanci dalla difesa

Mezz'ora di gioco. Francia bloccata nella propria metà campo da un'ottima Germania, che è meritatamente in vantaggio. 

30 - Kroos dalla bandierina. Respinta ancora della difesa francese. 

30 - Punizione battuta da Ozil, deviazione di Varane. Angolo!

29 - Ottima azione della Germania, chiude Varane che poi commette una sciocchezza. Ne approfitta Klose che guadagna una punizione dal limite dell'area. 

28 - La Francia non riesce a creare problemi alla difesa tedesca. Manca qualcuno a centrocampo che prenda in mano il pallino del gioco. Dopo un buon inizio anche Pogba si è un pò eclissato.

Ancora un'immagine del gol del vantaggio di Hummels.

25 - Grandissima chiusura di Evra su Muller, dopo una bellissima palla di Khedira in profondità. 

24 - GERMANIA PERICOLOSISSIMA! Scambio Muller - Klose, Debuchy atterra l'attaccante della Lazio. Per Pitana non è rigore, ma ci sono forti dubbi.

23 - Buono l'inizio di Khedira e Schweinsteiger. Per ora, gli accorgimenti tattici di Loew, sembrano funzionare.

Secondo gol in questo Mondiale per Mats Hummels, centrale del Borussia, che bissa dopo il gol all'esordio contro il Portogallo. 

21 - Banale palla persa di Cabaye. Commette fallo su Klose in ripartenza, niente ammonizione.

20 - La Francia sembra subire molto la pressione tedesca. Solo Pogba con i suoi dribbling sembra trovare le giuste contromisure.

18 - Francia che cerca di tornare in partita. Pogba supera due uomini ma non trova Griezmann sulla sinistra.

Ecco il gol del vantaggio : 

Dal replay del gol si nota come Hummels si liberi facilmente della marcatura di Varane, un pò troppo disinvolta.

14 - Reagisce la Francia. Scambio Pogba - Cabaye sulla destra, cross dello juventino. Respinge ancora Hummels.

Perfetta pennellata di Kroos, altrettanto bellissima la torsione da attaccante del difensore del Borussia Dortmund. Francia subito sotto. 1-0 per i tedeschi

12 - HUMMELSSSSSSSSSS HUMMELSSSSSSSSSSS!!!!! VANTAGGIO DELLA GERMANIA!!!!! 

12 - Fallo di Pogba su Kroos, punizione dai 40 metri per i tedeschi. 

11 - ANCORA FRANCIA IN ATTACCO. Griezmann tutto solo in area cerca Benzema. Anticipa Boateng, palla troppo lenta. 

10 - Dopo i primi dieci minuti di gioco, sostanziale equilibrio. Unica occasione per Benzema!

9 - Palla di Evra a scavalcare la difesa tedesca, Neuer anticipa Benzema in uscita.

8 - OCCASIONE PER LA FRANCIA. Inserimento di Benzema che, servito da Matuidi, mette di poco a lato.  

6 - Attacca ancora la Germania, Kroos non aggancia dopo uno scambio stretto tra Klose e Khedira al limite dell'area 

5 - Iniziativa di Muller che viene steso da Evra, in ritardo. 

3 - Primo lampo della squadra di Loew, Muller mette al centro, libera Sakho. 

2 - Subito Germania che inizia con il suo fraseggio, la palla gira alla ricerca del varco giusto. La Francia aspetta nella propria metà campo

FISCHIA PITANA! PARTITI!!!!

18.00 L'arbitro argentino Pitana è pronto a dare il via al match. La Coppa guarda tutti dall'alto del Maracanà

17.58 Ecco il video della Fifa che presenta gli undici che scenderanno in campo. 

17.56 Inni che vegono preceduti da un comunicato dei due capitani, con un appello contro il razzismo.

17.55 Ecco l'ingresso in campo delle squadre. Boato assordante del Maracanà. Squadre in fila per gli inni nazionali. Si parte con la Marsigliese. Seguirà il "canto dei tedeschi"! 

17.50 Squadre che arrivano nel tunnel che precede il campo. Tutto pronto. Volti tesissimi tra i protagonisti. 

17.45 CI SIAMO. UN QUARTO D'ORA ALLA GARA! Squadre che rientrano negli spogliatoi per sistemare gli ultimi dettagli e prepararsi alla battaglia. 

17.40 Quasi finito il riscaldamento pregara, l'atmosfera al Maracanà inizia a riscaldarsi. 

17.35 Gli occhi della Francia sono tutti per il nuovo che avanza : Antoine Griezmann. Dopo una buona stagione alla Real Sociedad, sta dimostrando di essere decisivo anche con i più forti, quando conta di più. Deschamps ci crede tantissimo, e spera che il talentino di Maçon non lo deluda. 

17.30 Miro Klose partirà, a sorpresa, dall'inizio. Avrà la possibilità di superare e staccare Ronaldo al primo posto della classifica dei migliori marcatori di tutti i tempi ai Mondiali : entrambi sono fermi a quota 15. 

17.25 Ricordiamo come sono arrivate le due squadre a questa partita. Tutte e due hanno vinto i loro gironi con 7 punti. La Francia ha vinto 3-0 il primo match con l’Honduras, poi 5-2 con la Svizzera e infine ha pareggiato 0-0 con l’Ecuador, mentre la Germania ha battuto 4-0 all’esordio il Portogallo di Cristiano Ronaldo, poi è stata fermata sul 2-2 dal Ghana e ha vinto 1-0 il match contro gli Usa. Negli ottavi, la Francia ha superato la Nigeria per 2-0, i tedeschi per 2-1 l'Algeria ai supplementari. 

17 20 Entra in campo anche la Germania. Con Muller in testa. Sempre decisivo il jolly offensivo del Bayern che in 10 partite disputate ai Mondiali ha un bottino stratosferico : 9 gol e 5 assist. 

17.15 Entra in campo la Francia per il riscaldamento. 

17.13 Inizia a riempirsi lo stadio Maracanà.

17.08 Una simpatica vignetta tedesca che sottolinea le capacità del proprio portiere, Neuer, uno dei primi tre al Mondo se non il più forte attualmente, ad usare tutte le armi a sua disposizione. 

17.05 Altra panoramica, questa volta, dello spogliatoio dei galletti. 

17.00 Ad un'ora dal match istantanee dallo spogliatoio tedesco. Le squadre sono pronte ad entrare in campo per il riscaldamento.

16.53 Tutto confermato per Deschamps, che preferisce inizialmente Greizmann a Giroud. 

Francia (4-3-3) : Lloris - Debuchy, Varane, Sakho, Evra - Cabaye, Matuidi, Pogba - Valbuena, Griezmann, Benzema

16.50 Proviamo a leggere in chiave tattica questo stravolgimento nell'undici iniziale tedesco. Lahm torna nel suo ruolo, probabilmente perchè Loew è preoccupato dalla velocità degli esterni d'attacco francesi, e prova a contrastarli con Lahm e Boateng centralmente, che hanno più passo rispetto a Mertesacker. Fortifica la diga di centrocampo, preferendo i due "mastini" che dovranno spezzare le trame della squadra di Deschamps, e, probabilmente seguire i tagli di Pogba e Matuidi. In attacco si rivede Klose, al posto di Gotze apparso stanco ed impreciso contro l'Algeria. 

16.45 ARRIVA L'UFFICIALITA' DELLA FORMAZIONE TEDESCA!!! DUE SORPRESE PER LOEW! GIOCANO LAHM SULLA DESTRA, COME TERZINO E KLOSE!!!! FUORI MERTESACKER E GOTZE

Germania (4-2-3-1) : Neuer - Lahm (C), Boateng, Hummels, Höwedes - Schweinsteiger, Khedira - Müller, Kroos, Özil - Klose

16.42 Ecco l'arrivo del pullman tedesco al Maracanà. 

16.40 Il difensore del Liverpool, Sakho, dice di sentirsi molto meglio dopo il problema avuto contro la Svizzera, durante la prima fase di questo Mondiale : "Mi sento molto meglio, sono tornato al meglio della forma". Ha continuato parlando del match che aspetta la sua nazionale : “Sarà un match interessante. Hanno molti giocatori giovani e forti, ma anche noi. Dobbiamo giocare al meglio delle nostre possibilità se vogliamo avere qualche chance di uscire vincenti e raggiungere la semifinale. Dobbiamo continuare a fare quello che abbiamo fatto finora, aggiungendoci maggiore attenzione, determinazione ed aggressitivà". 

16.35 Poco prima del match ha parlato anche Schurrle, che ha deciso l'ottavo di finale contro l'Algeria : “La Francia ha dei grandi giocatori, grandi individualità come Pogba, Benzema e Valbuena. Hanno una grande qualità in attacco e possono creare occasioni da gol in qualsiasi situazione di gioco. Conosciamo la loro forza, ma anche la nostra”.

16.30 Buongiorno e benvenuti alla diretta live del primo dei quattro quarti di finale dei Mondiali di Brasile 2014. Si accendono i riflettori sulle ultime gare di un Mondiale spettacolare, e dopo due giorni di pausa, si torna in campo con il "derby" europeo. Al Maracanà va in scena GERMANIA - FRANCIA. Da Andrea Bugno e dalla redazione di Vavel Italia, buon pomeriggio. Loew e Deschamps si giocano un posto nelle semifinali. La Germania per la storia, sarebbe la quarta semifinale consecutiva. La Francia per togliersi lo smacco subito negli ultimi due incontri Mondiali, nell'82 e nell'86.

16.20 Il ritiro tedesco è stato invaso, nella mattinata di ieri, dalle voci che vorrebbero Toni Kroos prossimo al passaggio dal Bayern Monaco al Real Madrid. Il centrocampista tuttofare, è intervenuto in conferenza stampa, confermando ciò che era ampiamente prevedibile : "Come mai state facendo queste foto? Una settimana e mezzo fa ho fatto una conferenza stampa e non c'è molto che possa aggiungere. È un po' troppo presto, con il Mondiale in corso, per prendere decisioni su me stesso. Quando sarà finito questo torneo, verrà presa ogni decisione e verrà resa nota. Durante il Mondiale non succederà nulla”. Insomma, le solite frasi di circostanza, come è giusto che sia. Il giocatore, attualmente, pensa soltanto alla gara da giocare al Maracanà.

16.10 Nelle rispettive conferenze pregara i due allenatori hanno cercato di caricare l’ambiente e di sottolineare l’importanza della partita, qualora ce ne fosse bisogno. La Germania parte leggermente favorita : "Il meglio deve ancora venire. Vogliamo arrivare il più lontano possibile, anche se finora non siamo mai stati al meglio delle nostre possibilità”, ha confermato Loew. Dall’altra Deschamps ha stemperato la tensione cercando di togliere un po’ di pressione dalle spalle dei suoi giocatori : "Non abbiamo paura della Germania. Nessuno ha paura, è un quarto di finale. La Germania è molto forte, ha tanta esperienza, ma non vedo nessuno dei miei giocatori spaventato. E' un piacere essere qui e ci stiamo preparando al meglio".

16.00 Germania  - Francia avrà anche una sfida nella sfida tra due grandi attaccanti : Benzema e Muller. Anche se i destini delle due squadre non sono strettamente legati alle realizzazioni dei due principali marcatori, avendo a disposizione più frecce al loro arco, la loro presenza in area avversaria sarà decisiva per spostare gli equilibri dall’una o dall’altra parte. 3 gol per Benzema, tutti nelle prime due giornate, 4 per il dirimpettaio tedesco che ne ha messi a segno tre all’esordio e uno contro gli Usa nella terza giornata. A 25 anni, Thomas Muller ha messo nel mirino il suo compagno di squadra Klose nella classifica all-time dei marcatori in un Mondiale : è a quota 9 dopo i 5 nel Mondiale in Sud Africa quattro anni fa. Benzema sembra invece lontano da Fontaine per raggiungerlo a quota 13.

15.50 La Germania non arriva al match contro i “cugini” francesi nel migliore dei modi. In patria le scelte di Loew sono state molto contestate, ed i giornali sono pronti a “tagliare la testa” dell’allenatore qualora non dovesse uscire vincitore da questa sfida. L’obiettivo minimo erano le semifinali, ed un fallimento potrebbe costare il posto al successore di Klinsmann. L’errore principale che la Germania intera gli imputa è lo spostamento, cosi come nel Bayern, di Lahm da terzino a centrale di centrocampo. La scelta tattica però dovrebbe essere la stessa, mantenendo Lahm nella stessa posizione nella quale ha giocato le prime tre partite, ma non sono da scartare ipotesi di un ritorno al passato. Nonostante la necessità e la capacità di gestire meglio il pallone nella zona nevralgica del campo siano maggiori rispetto alla spinta che potrebbe dare sulla fascia destra, Loew potrebbe usare anche il doppio mediano di rottura (Khedira – Schweinsteiger) per arginare le ripartenze francesi. Ed anche se Boateng e Hoewedes garantiscono all’ex allenatore dell’Austria Vienna il giusto mix di spinta in fase offensiva e copertura e muscoli in quella di non possesso, la scelta di Lahm come terzino potrebbe ridare al reparto difensivo quella tranquillità e solidità perse nelle ultime gare.

15.55 Probabili formazioni : 

Germania (4-2-3-1) : Neuer; Boateng, Hummels, Mertesacker, Hoewedes; Lahm, Schweinsteiger; Ozil, Kroos, Gotze; Muller. All. : Loew


Francia (4-3-3) : Lloris; Debuchy, Varane, Sakho, Evra; Pogba, Cabaye, Matuidi; Valbuena, Benzema, Griezmann. All.: Deschamps

15.40 I dubbi per i tedeschi vengono però proprio dalla linea difensiva. A discapito della velocità, Loew sembra preferire avere quattro giocatori ben messi fisicamente. Da destra a sinistra, Boateng, Mertesacker, Hummels e Hoewedes, sono alti e grossi, ma molto lenti. Finora gli è andata relativamente bene. Contro il Portogallo non ha sofferto più di tanto, ma contro squadre che avevano attaccanti brevilinei, come Ghana, Usa e Algeria, si sono viste le prime crepe nel “muro di Loew”. Griezmann, Valbuena e Pogba dovranno sfruttare le incertezze che offrirà la retroguardia tedesca.

15.30 Il nome nuovo in casa Francia è sicuramente quello di Antoine Griezmann. Classe 91, talento del Real Sociedad, è stato chiamato da Deschamps a sostituire l’infortunato Ribery. Compito non facilissimo che il baby prodigio ha però svolto alla grande, sfruttando tutte le occasioni fornitegli dall’allenatore ex Juventus, che gli ha dimostrato molta fiducia. L’impressione è che potrebbe partire titolare in luogo di Giroud, apparso in calo dopo un ottimo inizio in coppia con Benzema. Griezmann ha deciso l’ottavo di finale contro la Nigeria. Il suo ingresso ha dato quella vitalità ed imprevedibilità che era mancata ai francesi nei primi 60 minuti. Vedremo se saprà confermarsi contro un top team come la Germania.

15.20 25 sono i precedenti tra le due squadre, tre soltanto ai Mondiali. Otto vittorie per i tedeschi a fronte delle undici dei transalpini. Sei i pareggi. Nelle tre sfide nella massima competizione internazionale, una vittoria francese, nel ’58, quando Fontaine mise a segno il poker per il 6-3 finale, e due per i tedeschi, nell’82 e quattro anni dopo in Messico.

15.10 Uno dei più famosi incontri tra le due squadre risale al Mondiale dell’82 in Spagna. Semifinale, si gioca al Sanchez Pizjuan di Siviglia, sarà una partita storica. Che le due nazioni non si amassero, era risaputo, ma quella partita accentuerà ancora di più le reciproche antipatie. Partita tutt’altro che scontata, come sarà quella di oggi. I francesi sono come al solito più eleganti , tecnici; i tedeschi badano al sodo, alla sostanza. L’episodio chiave è nella ripresa, sull’1-1. Platini pennella in area per Battiston, tutto solo al limite dell’area. Schumacher esce travolgendo il centrocampista transalpino, che perde conoscenza e molti denti. I francesi sono scioccati. Si andrà ai calci di rigore dopo una rimonta clamorosa della Germania da 3-1 a 3-3. Passano i tedeschi.

15.05 Tutto pronto al Maracanà. Anche il pallone con il quale si giocherà.

15.00 Si gioca al Maracanà di Rio de Janeiro. Lo stadio più prestigioso per la prima sfida dei quarti di finale. Non ci saranno i 200.000 spettatori del 1950, ma di sicuro ci sarà il tutto esaurito (75000 circa) per una partita che promette spettacolo e tanto agonismo. L’arbitro del match sarà l’argentino Pitana, uno dei migliori arbitri del Sudamerica, sicuramente abituato a gestire la pressione di ambienti caldi e di partite molto fisiche. Ha esordito in Coppa del Mondo in Russia – Corea del Sud, ed ha arbitrato anche Usa – Portogallo e Honduras – Svizzera. 

Calcio Internazionale