Neymar in ospedale

Il Brasile perde Thiago Silva per la semifinale con la Germania e resta con il fiato sospeso per Neymar, vittima di un forte dolore alla schiena.

Il Brasile respira. Alla vigilia l'ostacolo Colombia pareva insormontabile per una Nazionale bloccata da pressioni e paure. Il triplice fischio dell'arbitro Velasco Carballo ha allontanato gli spettri dell'eliminazione, proiettando la Selecao verso una semifinale carica di storia contro la Germania. 

Eppure Felipao non può sorridere, perché non sarà facile rinunciare in un match così delicato al capitano,Thiago Silva. Il centrale del Psg si è fatto scioccamente ammonire impedendo il rilancio del portiere avversario. Già in diffida, automaticamente è scattata la squalifica. 

Le attenzioni maggiori sono però rivolte a Neymar Junior. Quando la partita era ormai agli sgoccioli, il campione brasiliano è stato colpito duramente alla schiena da Camilo Zuniga. Subito si è rivelato necessario l'intervento dei medici e l'abbandono del terreno di gioco. Filtrano ora notizie di un immediato ricovero in ospedale per analisi e esami. Forte la preoccupazione in casa verdeoro. 


Share on Facebook