Fifa, Blatter annuncia le dimissioni: "Vado via per il bene del calcio"

il presidente della Fifa lascia la presidenza:"Tengo alla Fifa più di qualsiasi cosa, sono stato rieletto ma non sento più l'appoggio del mondo del calcio quindi verrà eletto un nuovo presidente"

Fifa, Blatter annuncia le dimissioni: "Vado via per il bene del calcio"
Fifa, Blatter annuncia le dimissioni: "Vado via per il bene del calcio"

Joseph Blatter ha annunciato nel pomeriggio di oggi le sue dimissioni dall’organizzazione.  Una decisione che arriva a pochi giorni dalla sua riconferma con un’elezione piuttosto discussa e avvenuta a pochi giorni dall’arresto di diversi funzionari dell’organizzazione calcistica accusati di avere gestito un giro di tangenti. Durante la conferenza stampa di oggi, la decisione definitiva. A maggio 2016, in Messico, sarà eletto il suo successore.  Per Blatter, è stato fatale coinvolgimento del suo braccio destro Jerome Valcke  che, secondo le anticipazioni di stamattina del New York Times, avrebbe autorizzato il pagamento dei fondi sul conto di Jack Warner, l’ex capo dell’associazione per il Nord e il Centro America  La presunta tangente di 10 milioni di dollari sarebbe stata pagata per assicurarsi i voti per designare il Sud Africa a ospitare i Mondiali del 2010. Il mandato di Blatter era stato rinnovato alla fine della settimana scorsa, .

Le parole di Blatter in conferenza stampa a Zurigo:"Tengo alla Fifa più che a qualsiasi cosa . Voglio il meglio per lei e per il calcio, per questo ho deciso di ricandidarmi alla presidenza. Le elezioni sono finite, ma le sfide che abbiamo davanti no. La Fifa ha bisogno di una profonda ristrutturazione: ecco perché ho convocato un collegio elettivo straordinario, per far sì che venga eletto un nuovo presidente dopo di me. Faremo tutto in modo conforme allo statuto, per fare in modo che tutti i candidati si possano candidare. Ovviamente io non sarò più fra i candidati. Per tanti anni abbiamo lavorato per mettere in piedi le riforme di cui il calcio aveva bisogno. Abbiamo bisogno di una profonda ristrutturazione. Sento che il mio mandato non è supportato da tutti. Amo la Fifa più di ogni altra cosa e ho deciso di annunciare nuove elezioni per il bene del calcio"

Joseph Blatter ha alzato finalmente bandiera bianca, una grande notizia per tutto il calcio.


Share on Facebook