Darmian via? No problem, il Torino prepara un doppio colpo

Con i milioni incassati dalla cessione del terzino allo UTD, il Torino architetta il blitz per Baselli e Zappacosta dell'Atalanta. Due acquisti di profilo che renderebbero chiarissime le intenzioni della squadra di Cairo: crescere ancora, senza fermarsi alle cessioni importanti

Darmian via? No problem, il Torino prepara un doppio colpo
Darmian via? No problem, il Torino prepara un doppio colpo

Notiziona di calciomercato italiano. Il Torino non ha per nulla voglia di perdere tempo per rimpiazzare il gioeillino Darmian, praticamente ceduto al Manchester United per una cifra prossima ai 18 milioni di euro. I granata sarebbero infatti, secondo la Gazzetta della Sport, molto vicini a Zappacosta e Baselli, i  talenti del vivaio atalantino più in mostra la passata stagione. Non c'è voluto molto per trovare l'accordo con i bergamaschi per il passaggio di entrambi i cartellini in granata. Si parla di una cifra intorno ai 10-11 milioni di euro .

Dopo aver trovato l'accordo con la società il Torino si è concentrato sulle trattative con i rispettivi agenti. Il sì di Baselli è arrivato ieri mentre stamattina, il D.S. Petrachi ha incontrato l'agente di Zappacosta ottenendo anche l'assenso del tornante, sempre secondo la Gazzetta dello Sport. Non mancherebbero, quindi, che le firme.

Zappacosta sostituisce in tutto e per tutto Darmian: ruolo identico, a differenza del fatto che l'azzurro poteva - nel caso - agire a sinistra. Zappacosta si dividerà la fascia destra con Bruno Peres, mentre dall'altra parte sarà battaglia fra Avelar e Molinaro. Tornato l'anno scorso a Zingonia dopo la parentesi triennale all'Avellino in prestito, Zappacosta l'anno scorso si è messo in mostra sommando 29 presenze, 3 gol ed 1 assist, suscitando interesse da parte  anche di Fiorentina e Juventus, stregate dalla corsa del nativo di Sora. 

Baselli è invece un interno di centrocampo. Al 99% sarà impiegato come mezzala nel 3-5-2 di Ventura. Noto per il buonissimo tocco di palla e la sua capacità di inserirsi da dietro, Baselli durante l'estate è stato un serio obiettivo del Milan, che ha poi virato su José Mauri. Nelle ultime due stagioni ha messo insieme 55 presenze con l'Atalanta, con due gol e cinque assist a corredo. Nell'ultimo Campionato la definitiva esplosione. Si giocherà il posto con l'altro nuovo acquisto Obi, il suo compagno in U21 Benassi e probabilmente Acquah (a meno che Ventura non reputi quest'ultimo più adatto alla posizione di metodista, facendo slittare quindi sull'interno Vives oppure Gazzi). 

Calcio Internazionale