Pallone d'oro 2015: ecco i 59 nominati. Fuori Buffon, domina l'Argentina

Nella giornata di ieri la FIFA ha reso pubblica la lista dei 59 candidati al pallone d'oro 2015. Dominano Argentina, Barcellona e Bayern. Anche quest'anno la sfida è a due: Messi contro Ronaldo.

Pallone d'oro 2015: ecco i 59 nominati. Fuori Buffon, domina l'Argentina
Pallone d'oro 2015: ecco i 59 nominati. Fuori Buffon, domina l'Argentina

È arrivato, puntuale come ogni anno, il listone dei 59 candidati alla vittoria del Pallone D'Oro FIFA.
Il premio (coniato nel 2010 dopo l'unione tra il Balon D'Or di France Football e il FIFA World Player), che sarà consegnato l'11 gennaio prossimo, punta a lodare il calciatore più decisivo nell'anno solare. Tra le nazioni rappresentate svetta l'Argentina (6 candidati, sparsi tra Premier, Liga, Serie A, Ligue 1 e Primera Divisiòn), subito davanti a Cile (fresco del primo trionfo in Copa America) e Spagna (che è riuscita a salire sul tetto d'Europa con Barcellona e Siviglia nella scorsa stagione), entrambe con 5 candidati.

Magre soddisfazioni per l'Italia: solo due azzurri selezionati (Pirlo e Chiellini, escluso Buffon nonostante una delle sue migliori annate).
Bottino grosso per la Juventus, invece: ben sei dei suoi giocatori sono in lista, seconda solo a Bayern e Barcellona (7). La serie A piazza solo altri due calciatori: Carlos Bacca (Milan) e la sorpresa Gary Medel, che milita nelle file dell'Inter. La giuria sarà composta da 208 giornalisti e da 208 tra capitani e allenatori delle federazioni calcistiche iscritte alla FIFA. Ogni giurato dovrà stabilire un personale "podio" di cui ogni posizione corrisponderà ad un punteggio. La somma dei punteggi di ogni calciatore ci fornirà il nome del vincitore. La corsa per arrivare davanti a tutti sembra per il settimo anno consecutivo una faccenda a due: Lionel Messi contro Cristiano Ronaldo. L'eterna sfida della nostra epoca. 

Secondo i bookmakers, però, l'argentino fresco campione d'europa è destinato a vincere per la quinta volta in carriera. La quota per scommettere sul suo trionfo è infatti in media 1.20, meno di un quarto di quella del suo avversario diretto (5.00).
Difficile pensare ad outsider come Neymar, Iniesta o Neuer, dato che negli ultimi anni neanche l'Illusionista versione 2010 (vincitore del mondiale con prestazioni surreali e gol decisivo in finale) è riuscito a scalzare Messi e Ronaldo dalle prime due posizioni.
Non ci resta che aspettare i 100 giorni che ci separano dal galà della premiazione per sapere se nella sfida tra due dei più grandi fenomeni della storia di questo sport sarà l'argentino ad allungare a quota 5 o il portoghese a pareggiare il conto a 4 titoli.

Di seguito la lista completa dei candidati divisi per nazione.


Argentina: Aguero (City), Mascherano (Barcellona), Messi (Barcellona), Otamendi (Valencia/City), Pastore (Psg), Tevez (Juventus/Boca)

Australia: Luongo (QPR)

Austria: Alaba (Bayern)

Belgio: Courtois (Chelsea), De Bruyne (Wolfsburg/City), Hazard (Chelsea)

Brasile: Coutinho (Liverpool), Neymar (Barcellona), Willian (Chelsea)

Cile: Bravo (Barcellona), Medel (Inter), Sanchez (Arsenal), Vargas (Qpr-Hoffenheim), Vidal (Juve-Bayern)

Colombia: Bacca (Siviglia-Milan), Martinez (Porto/Atletico), Ospina (Arsenal), Rodriguez (Real)

Corea del Sud: Son (Leverkusen/Tottenham)

Costa d’Avorio: Bony (Swansea/City), Yaya Touré (City)

Croazia: Modric (Real), Rakitic (Barcellona)

Francia: Benzema (Real), Griezmann (Atletico), Lacazette (Lione), Pogba (Juve)

Galles: Bale (Real)

Germania: Kroos (Bayern), Muller (Bayern), Neuer (Bayern)

Ghana: Atsu (Everton/Bournemouth), Ayew (Marsiglia/Swansea)

Giappone: Okazaki (Leicester)

Inghilterra: Kane (Tottenham), Rooney (United)

Italia: Chiellini (Juve), Pirlo (Juve-New York)

Messico: Giovani Dos Santos (Villarreal/L.A. Galaxy), Guardado (Psv)

Olanda: Depay (Psv/United), Robben (Bayern)

Perù: Guerrero (Corinthians/Flamengo)

Polonia: Lewandowski (Bayern)

Portogallo: Ronaldo (Real)

Spagna: Diego Costa (Chelsea), De Gea (United), Iniesta (Barcellona), Morata (Juve), Ramos (Real)

Svezia: Ibrahimovic (PSG)

Uruguay: Cavani (PSG), Sanchez (River), Suarez (Barcellona)

Calcio Internazionale