Italia, le scelte di Conte: prima per Berardi

Il Ct stila una lista di 27 uomini per affrontare gli ultimi impegni di qualificazione.

Italia, le scelte di Conte: prima per Berardi
Italia, le scelte di Conte: prima per Berardi

Volata azzurra. 180 minuti per chiudere degnamente il percorso di qualificazione, consolidare il vantaggio e respingere chi insegue. Due tornate alla chiusura del viaggio che accompagna alla prossima rassegna continentale in programma in Francia. Conte entra nel rettilineo d'arrivo con due punti di vantaggio sulla Novegia e quattro sulla Croazia, un bottino rassicurante, da proteggere a Baku al cospetto dell'Azerbaigian, prima della chiusura romana con la Norvegia.

Sono 27 gli effettivi indicati dal Ct e non mancano novità e conferme. Alle spalle del totem Buffon, campeggia Padelli, protettore del Torino dei miracoli. La difesa poggia, come di consueto, sul blocco bianconero e il ritorno a pieno regime di Barzagli tranquillizza l'ambiente. Presente anche Andrea Ranocchia, al momento corpo estraneo nell'Inter di Mancini.

In mediana, ecco Riccardo Montolivo. Da epurato a elemento di riferimento in un centrocampo rossonero avaro di qualità. La rinnovata fiducia di Mihajlovic  "spinge" il regista in azzurro. Assente per squalifica De Rossi - 2 turni dopo il rosso rimediato con la Bulgaria - fari su Pirlo e Verratti.

In chiusura, il settore d'attacco, perfetto mix di italiche speranze e gioie lontane. Prima per Domenico Berardi, simbolo del Sassuolo delle meraviglie, con lui Fabio Quagliarella, altra icona del Toro che diverte e insegna. Poi l'Italia da esportazione: El Shaarawy, faraone a Monaco, e Pellè, l'ultimo giustiziere di Mourinho.

10 e 13 ottobre, l'Italia prenota il volo transalpino, manca un ultimo balzo, quello che conduce all'Europeo.

Portieri Gianluigi Buffon (Juventus), Daniele Padelli (Torino), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain)

Difensori Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Alessandro Florenzi (Roma), Andrea Ranocchia (Inter), Davide Santon (Inter)

Centrocampisti Andrea Bertolacci (Milan), Riccardo Montolivo (Milan), Marco Parolo (Lazio), Andrea Pirlo (New York City), Roberto Soriano (Sampdoria), Marco Verratti (Paris Saint Germain)

Attaccanti Domenico Berardi (Sassuolo), Antonio Candreva (Lazio), Eder (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Monaco), Sebastian Giovinco (Toronto), Lorenzo Insigne (Napoli), Graziano Pellé (Southampton), Fabio Quagliarella (Torino), Simone Zaza (Juventus).

Calcio Internazionale