Germania - Georgia 2-1: i tedeschi chiudono primi nel proprio girone

Con un gol di Kruse la Germania chiude il girone D al primo posto con 22 punti. La Georgia termina le proprie qualificazioni col magro bottino di 9 punti.

Germania - Georgia 2-1: i tedeschi chiudono primi nel proprio girone
Germania
2 1
Georgia
Germania: Neuer; Ginter, Boateng, Hummels, Hector; Gundogan, Kroos; Muller, Ozil, Reus (Bellarabi, min.90); Schurrle (Kruse, min.76).
Georgia: Revishvili; Kverkvelia, Amisulasvili, Kashia; Lobzhanidze, Kankava, Kvekveskiri (Khizanishvili, min.78), Navalovski; Kazaishvili (Kobakhidze, min.90), Gelashvili (Vatsadze, min.46), Okriashvili.
SCORE: 1-0, min. 48, Muller. 1-1, min. 53, Kankava. 2-1, min. 79, Kruse.
ARBITRO: Pavel Kralovec (CZE). Admonished Navalovski (min. 33), Revishvili (min. 49), Okriashvili (min. 71), Hummels (min. 92)

Una partita assolutamente divertente: da una parte la Germania che ha prodotto un bellissimo gioco e dall'altra un portiere che ha parato tutto il possibile. I tedeschi hanno vinto meritatamente ma Low dovrà adoperarsi affinchè i suoi siano più concreti una volta arrivati davanti alla porta. La Georgia ha svolto il suo compito di contenimento e ripartenze e su una di queste ha trovato anche il pareggio. Okriashvili ha avuto anche altre opportunità per evitare la sconfitta ma ha trovato dinanzi a sè un grande Neuer. L'uomo più pericoloso dei padroni di casa è stato sicuramente Reus che però ha peccato in cinismo. La squadra di Low, in vista degli Europei di Francia 2016, dovrà lavorare sulla maggiore attenzione difensiva, considerate le chances da rete lasciate agli ospiti. La formazione tedesca è certamente una delle candidate alla vittoria finale, ma dovrà lavorare molto su questi dettagli per poterci veramente puntare.

Al 2' Muller calcia nell'angolino basso di destra dal limite ma il portiere avversario respinge bene. La Georgia si fa vedere con una conclusione sbagliata dalla distanza di Kazaishvili. Al 6' Kroos raccoglie un buon pallone ai 16 metri ma il tiro è fuori misura. Al 9' Muller spreca una clamorosa occasione calciando a lato a pochi metri dalla linea di porta avversaria. Gundogan si aggiusta il pallone e mira all'angolino basso alla sinistra di Revishvili ma l'estremo difensore ci arriva e para. Reus conclude in maniera potente e precisa ma anche stavolta il portiere avversario risponde presente. Il giocatore del Borussia Dortmund ha una nuova occasione al 13' ma il suo tiro finisce alto. Il talento tedesco è il più ispirato tra i suoi e prova ancora la conclusione dalla media distanza ma Revishvili blocca senza troppi problemi. Ozil aggancia un filtrante e calcia , l'estremo difensore avversario si fa trovare pronto. Al 28' la Georgia ha l'opportunità di portarsi in vantaggio, ma il tiro di Okriashvili viene ottimamente respinto da Neuer. Alla mezz'ora Reus spreca un'altra buona occasione calciando di poco fuori dopo aver ricevuto un ottimo passaggio filtrante in area di rigore.  Al 34' l'ala sinistra della Germania tira una bellissima punizione, diretta sotto la traversa, ma Revishvili si supera e respinge. Il duello tra Reus ed il portiere della Georgia prosegue ed ancora una volta l'estremo difensore ne esce vincitore parando un ottima conclusione al volo del giocatore tedesco. Al 41' ci prova Kroos a bucare la porta avversaria ma Revishvili abbassa la saracinesca. Il primo tempo dice Germania 0 Revishvili 0. Non avete letto male, il portiere della Georgia è stato l'assoluto protagonista di questi primi 45 minuti, avendo stoppato ogni conclusione provata da Gundogan, Reus, Ozil, Kroos e Muller. Gli ospiti si sono resi pericolosi col solo tiro di Okriashvili ben parato da Neuer. 

La ripresa inizia col calcio di rigore fischiato a favore della Germania a causa del fallo commesso da Kankava: dal dischetto si presenta Muller che non sbaglia. La reazione degli ospiti non si fa attendere: Kvekveskiri calcia dalla distanza, il tiro è indirizzato all'incrocio, ma Neuer risponde da campione. Sul calcio d'angolo susseguente Kankava raccoglie la palla al limite e tira nell'angolino basso dove l'estremo difensore avversario non può arrivare. La Georgia esce galvanizzata dal pareggio e va ancora al tiro con Kazaishvili ma la sua mira è totalmente imprecisa. Al 60' Okriashvili riceve un buon pallone davanti a Neuer, l'attaccante georgiano calcia sotto la traversa, ma non ha fatto i conti con la reattività del portiere avversario. Al 67' Vatsadze tira un bolide dalla distanza ma questo risulta centrale ed il portiere tedesco blocca. Sul capovolgimento di fronte Schurrle tira un rasoterra che viene respinto da Revishvili. I padroni di casa non si arrendono e continuano a provare, con Reus che prova a beffare l'estremo difensore avversario ma quest'ultimo non si fa sorprendere. Al 77' Kroos si libera dei difensori e calcia dalla distanza ma il pallone finisce ben lontano dai pali della porta georgiana. 2 minuti dopo Kruse riceve un ottimo pallone e tira nell'angolino sinistro superando Revishvili. In un minuto Ozil ha due buone opportunità per il 3-1, ma in entrambi i casi il portiere georgiano si fa trovare pronto. Nei minuti di recupero Kroos cerca la gioia personale, infranta dal grande intervento di Revishvili. Kruse prova la doppietta ma il suo tiro finisce ben oltre la traversa. Finisce 2-1 per la Germania, che così facendo chiude il girone al 1° posto. La Georgia chiude la propria avventura in queste qualificazioni col bottino di 9 punti.